Purobio Resplendent, la linea bio di illuminanti e terre per ogni tipo di pelle

Purobio Resplendent, la linea bio di illuminanti e terre per ogni tipo di pelle

Make up naturale per brillare e scolpire? Ci pensa Purobio Resplendent, la linea di terre e illuminanti bio che si prestano ad ottenere un incarnato perfettamente definito e iridescente.

LEGGI ANCHE: Purobio Beleza, la collezione che non ha paura del colore

La collezione Purobio Resplendent presenta 4 nuovi bronzer, 3 illuminanti, un pennello flat per contouring e le nuove palette da comporre con le cialde Purobio. Il packaging è nuovo, in plastica nera opaca per i bronzer, lucida per gli illuminanti, il refill vengono venduti invece nelle confezioni in cartone, con la cialda contenuta nel tipico astuccio in plastica trasparente.

Ma iniziamo a parlare nello specifico delle tre nuances di bronzer Resplendent.

Bronzer 01 Marrone Pallido – provato da Fausta

Il bronzer 01 (già presente, insieme allo 02, nelle fila di Purobio) è un marrone freddo, dal finish opaco adatto a pelli medie e chiare, un sottotono perfetto per ricreare il contouring. Per prelevare il prodotto bisogna essere molto delicati poiché, anche con un pennello, la texture è sempre piuttosto polverosa, nonostante risulti setosa al tatto. E’ pensata per far risaltare i tratti del viso e dell’abbronzatura, e dare profondità e tridimensionalità al volto. Estremamente sfumabile, modulabile e tramite un pennello angolato, si può sfumare la polvere per ottenere un contouring leggero e poco marcato, per un look estremamente leggero. Ottima la profumazione, durata nella media.

Bronzer n. 02 Marrone Noce – Provato da Laura C.

Come suggerisce il suo nome, il bronzer n. 02 è un marrone scuro freddo adatto alle carnagioni medie e scure dal sottotono neutro. La sua texture è finissima e leggermente polverosa ma con un pennello di qualità capace di catturare bene il prodotto non avrete alcun problema nell’applicazione. E’ inoltre un bronzer molto pigmentato ma al tempo stesso offre un’ottima sfumabilità così sul viso non risulta affatto pesante ma anzi riesce a regalare un contouring efficace.

Bronzer 03 Marrone Beige – provato da Valentina

Una terra da sculpting di una tonalità medio, ben bilanciata nel sottotono; non si tratta infatti né di un colore troppo caldo né di una tonalità grigiastra che potrebbe spegnere l’incarnato. L’ho utilizzato spesso in estate, sulla pelle abbronzata, per scolpire i tratti del viso o per scaldare ulteriormente l’incarnato. La polvere è fine, anche se leggermente polverosa, ma si applica e si fuma con facilità con un pennello dalle setole morbide.

Bronzer 04 Marrone Fango – provato da Ilaria

La nuova referenza – che va ad aggiungersi a quella già presente in gamma – destinata a pelli medie e scure è un colore marrone fango. Rispetto all’altra è leggermente più calda, ma non eccessivamente. Al momento del pick up sembra abbastanza polverosa ma, una volta stesa, non rilascia troppa polvere in eccesso e si fonde bene con la base, sfumandosi velocemente. Se usata su una pelle media è bene dosarla con attenzione. Il payoff è completamente opaco.

Passiamo ora agli illuminanti, disponibili in tre nuances differenti.

Highlighter 01 Champagne – provato da Fausta

Luce allo stato puro, è questo che rappresenta questo splendido illuminante della linea Resplendent di Purobio. Un adorabile ed adattabile color champagne con microglitter ton sur ton, perfetto per tutti gli incarnati così come al suo utilizzo per vari scopi, va dosato con parsimonia, utilizzando le dita ottenendo un maggiore controllo della quantità di prodotto in base alla zona che si intende illuminare. La sua texture è setosa, compatta, senza fallout, può essere usata per illuminare ogni zona del viso, è perfetta per illuminare gli zigomi, il naso e la parte interna dell’occhio. Durata nella media.

Highlighter 02 Rosa – provato da Valentina

Un illuminante dalla nuance spiccatamente rosata adatto per creare punti luce che non passeranno inosservati; non lasciatevi intimorire da colore della cialda che farebbe pensare a un colore totalmente innaturale. Una volta sfumato, il colore di base tende ad amalgamarsi con la pelle (anche di sottotono caldo), per lasciare spazio a luminosissime perlescenze rosa baby e argento. Sulle pelli scure il contrasto potrebbe risultare troppo forte, è invece molto adatto alle pelli chiare. Ottima la sfumabilità e molto buona anche la tenuta.

Trovo davvero geniale il sistema ideato per rimuovere la cialda magnetica dalla confezione in plastica. Sul retro della confezione troviamo infatti un buco di circa 1cm che lascia scoperto un angolo della cialda: aprendo la confezione ed esercitando una leggera pressione su questo punto con la punta di un dito sarà facilissimo estrarla senza sforzo.

Highlighter 03 Rame – provato da Laura F.

L’estate è la stagione in cui amo sbizzarrirmi con gli illuminanti. Oro, platino… ogni riflesso risulta perfetto per far risaltare l’abbronzatura. Quello in questione è un color bronzo molto scuro, con sottotono caldo, che – ha poco a che vedere con le note rossastre del rame. Si adatta meglio alle carnagioni scure e molto abbronzate. Sulla mia pelle media, per quanto abbastanza dorata, risulta un po’ troppo eccessivo. Data la sua elevata pigmentazione, per riuscire ad avere un effetto abbastanza “naturale”, devo prelevare una quantità minima di prodotto e sfumarla a lungo. A parte ciò, questo illuminante presenta delle ottime caratteristiche: per nulla polveroso, si sfuma agevolmente e garantisce una buona tenuta.

Infine la ‘new entry’ tra i pennelli, un pennello perfetto per la stesura di bronzer ed illuminanti:

Pennello 12 Contouring Flat – provato da Maria Chiara

La collezione Purobio dedicata al contouring porta con sé, oltre a brozer ed illuminanti, questo nuovo pennello ideato per scolpire con facilità il viso. Come gli altri pennelli proposti dal brand, anche il Contouring Flat si è rivelato un prodotto di altissima qualità, realizzato con materiali resistenti e setole sintetiche morbide e dense. I pennelli di questo genere sono un trend relativamente recente nel mondo beauty non professionale. Cooptati – ovviamente – dal mondo dei grandi makeup artist, sono perfetti per applicare e sfumare la terra e l’illuminante in maniera precisa e in aree circoscritte. Basti pensare alla linea al disotto degli zigomi per la prima e al ponte del naso per il secondo, e non solo. Se amate il trucco un po’ “eighties”, inoltre, pensate a questo pennello anche per un’applicazione “di taglio” del blush.

Vi presentiamo qui di seguito anche la nuova palette magnetica ed in plastica rigida, dotata di specchio, per riporre tutte le vostre cialde Purobio.

Bronzer e illuminanti sono entrambi acquistabili sul sito Purobio o negli store autorizzati del brand al prezzo di 10,90 euro, il pennello 012 Contouring Flat al prezzo di 16,90 euro e la palette magnetica a 7,90 euro.


Fausta Canzoneri

La sua passione per il Make-up nasce insieme all'amore sconfinato per la fotografia, il cinema, i libri e la musica. Alla ricerca della leggerezza attraverso tutto ciò che rappresenti creatività, esorcizza la razionalità degli studi come esperta in tecnologie della comunicazione sognando una vita nel settore della moda o all'interno di una rivista musicale. Il suo motto? "Io voglio i miei soldi là dove li posso vedere: tutti appesi nel mio armadio!"

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *