Ombretto Colore Vegetale di Yves Rocher, swatch e recensione di tutti i colori

Ombretto Colore Vegetale di Yves Rocher, swatch e recensione di tutti i colori

Su Makeup World abbiamo parlato spesso di Yves Rocher, soprattutto nell’ambito dei prodotti per viso e corpo ma oggi torniamo ad abbracciare il mondo del makeup con un tuffo nella linea Ombretto Colore Vegetale.

Circa un anno fa si è completamente rinnovata ed ora presenta ben 60 colori in polvere compatta e 3 finish diversi per rispondere ad ogni nostro desiderio: satinato/perlato (con il nome nacré), metallizzato (scintillant) e opaco (mat).

LEGGI ANCHE: Recensione Yves Rocher Fondotinta Zero Défaut e Cipria Pure Light

La formula di ciascun Ombretto Colore Vegetale contiene polvere di riso illuminante mentre la confezione è realizzata con meno plastica rispetto la precedente, in linea con la filosofia eco-friendly di Yves Rocher. Il design è molto semplice, una scatolina rotonda con coperchio trasparente che permette di vedere completamente la cialda di colore con scolpito il logo YR.

La linea Ombretto Colore Vegetale ci è piaciuta per l’ampia scelta di colori, la texture della polvere morbida e setosa e in generale un buon livello di qualità, tuttavia non sono ombretti capaci di resistere a lungo, soprattutto su palpebre oleose svaniscono o si sciolgono in poche ore. Il primer si rende quindi necessario ed oltre a prolungare la tenuta dell’ombretto sarà di aiuto anche per esaltare ulteriormente il colore.

LEGGI ANCHE: Purobio Primer Loose Powder, recensione della base in polvere libera

A questo punto vediamoli più nel dettaglio attraverso swatch e descrizione di ogni singolo ombretto.

Dal n. 01 al n. 14 Colori Nude

  • 01 Magnolia Mat, color burro opaco
  • 02 Beige Lin Nacré, beige satinato dorato
  • 03 Gingembre Nacré, beige satinato rosato
  • 04 Chèvrefeuille Nacré, beige satinato aranciato
  • 05 Beige Racine Mat, beige opaco di media intensità

Questa prima parte di colori nude presenta tinte molto tenui e delicate con buona scrivenza ma pigmentazione poco elevata. In particolare Beige Lin ha una texture più secca rispetto agli altri risultando il meno scrivente, mentre ci è piaciuto Beige Racine, tonalità interessante e versatile.

  • 11 Rose Thé Mat, nude chiarissimo opaco
  • 12 Baie Rose Nacré, rosa chiaro freddo satinato
  • 13 Rose Pétale Nacré, rosa chiaro caldo satinato
  • 14 Rose Boisé Mat, nude caldo opaco

Anche in questa seconda serie abbiamo tinte chiare e delicate con buona pigmentazione e scrivenza, fa eccezione -in positivo- Rose Boisé, molto più intenso e pigmentato rispetto agli altri.

Dal n. 21 al n. 26 Tonalità di grigio

  • 21 Blanc Orchidèe Scintillant, bianco satinato
  • 22 Edelweiss Nacré, grigio argento perlato
  • 23 Gris Armoise Mat, grigio chiaro freddo opaco
  • 24 Granit Nacré, grigio medio perlato
  • 25 Réglisse Scintillant, grigio grafite metallizzato
  • 26 Noir Ebéne Mat, nero opaco

Gli ombretti di questa serie sono tutti molto belli, pigmentati, scriventi e dalla texture morbida. Da Blanc Orchidèe e Noir Ebéne ci aspettavamo un po’ di pigmentazione in più ma anche così come sono si lasciano apprezzare.

Dal n. 31 al n. 37 Tonalità di marrone

  • 31 Brun Acajou Nacré, marrone chiaro caldo satinato con riflessi bronzo
  • 32 Brun Cacao Nacré, marrone medio caldo satinato con riflessi rame
  • 33 Bois de Bahia Nacré, marrone medio freddo satinato
  • 34 Bois Taupe Nacré, taupe satinato con una punta di lilla
  • 35 Terre Fumée Nacrè, marrone satinato con riflessi kaki
  • 36 Brun Ecorce Mat, marrone chiaro freddo opaco
  • 37 Brun Café Mat, marrone scuro opaco con una punta di viola

Anche le tonalità marroni sono ben concepite e in generale ci sono piaciute. Brun Acajou ha una texture leggermente secca e granulosa mentre i colori più particolari e interessanti sono sicuramente Bois Taupe e Brun Cafè con la loro punta violacea.

Dal n. 41 al n. 46 Tonalità di arancione e giallo

  • 41 Peche Nacré, pesca chiaro dorato satinato
  • 42 Abricot Nacré, albicocca satinato
  • 43 Melon Nacré, arancione rosato satinato
  • 44 Capucine Nacré, color pompelmo rosa satinato
  • 45 Orange Cosmos Mat, color carota opaco
  • 46 Citron Mat, giallo limone opaco

Guardando questa serie di colori sembra di trovarsi di fronte ad un bellissimo tramonto! Sono tutti molto belli, scriventi e coprenti, anche Peche che è il colore più chiaro. Abricot e Orange Cosmos fanno un po’ eccezione perchè hanno una scrivenza meno immediata rispetto agli altri. Capucine è invece fra i colori più belli in assoluto della linea, luminoso e super pigmentato.

Dal n. 51 al n. 56 Tonalità di rosa

  • 51 Rose Camélia Nacré, rosa chiaro satinato
  • 52 Rose Callas Nacré, rosa caldo medio satinato
  • 53 Rose Tulipe Nacré, rosa “Barbie” satinato
  • 54 Rose Azalée Mat, fuchsia “pop” opaco
  • 55 Rose Pivoine Scintillant, fuchsia metallizzato
  • 56 Rose Dahlia Nacré, rosa scuro satinato con una punta di viola

In questa serie balzano subito all’occhio Rose Azalée e Rose Pivoine, molto pigmentati e intensi, come colore sono pressoché identici e si distinguono fra loro soprattutto per il finish. Rose Dahlia entra a pieno titolo fra i colori più interessanti della linea, Rose Callas invece è il fanalino di coda per quanto riguarda pigmentazione e scrivenza.

Dal n. 61 al n. 65 Tonalità di viola

  • 61 Lilas Nacré, lilla rosato chiarissimo satinato
  • 62 Lavande Nacré, lilla freddo satinato
  • 63 Violet Iris Mat, viola freddo “pop” opaco
  • 64 Figue Mat, viola freddo opaco con una punta di grigio
  • 65 Prune Nacré, viola prugna satinato

In generale i viola sono promossi, in particolare il bellissimo Figue che rientra fra i nostri preferiti della linea. Non male anche Lilas e Lavande, li vediamo bene per un look angelico o magari grunge se accostati a tinte più forti. Deludente invece Violet Iris, ci aspettavamo un colore più intenso e pigmentato.

Dal n. 71 al n. 78 Tonalità di azzurro e blu

  • 71 Bleu Nigelle Nacré, azzurro chiarissimo satinato
  • 72 Bleu Cèdre Nacré, azzurro chiaro satinato
  • 73 Bleu Paradis Scintillant, blu medio metallizzato
  • 74 Bleu Agave Nacré, turchese medio satinato
  • 75 Bleuet Scintillant, azzurro mare metallizzato
  • 76 Bleu Volubilis Nacré, color petrolio satinato
  • 77 Bleu Chardon Mat, blu inchiostro opaco
  • 78 Bleu Pensée Nacré, blu scuro fumé satinato con riflessi blu elettrico

In generale le tonalità di azzurro e blu sono molto belle, pigmentate e scriventi, anche Bleu Nigelle che è la più chiara. Fa eccezione Bleu Paradis, guardando la cialda ci aspettavamo molto di più da questo colore, al contrario ci sono piaciuti moltissimo Bleuet, luminoso e “fresco” e Bleu Pensée dai riflessi sorprendenti.

Dal n. 81 al n. 86 Tonalità di verde

  • 81 Vert Anis Scintillant, verde ramarro metallizzato
  • 82 Lichen Nacré, verde prato satinato
  • 83 Bambou Nacré, verde giada satinato
  • 84 Menthe Nacré, turchese satinato
  • 85 Eucalyptus Nacré, verde smeraldo satinato
  • 86 Vert Foret Nacré, verde pavone satinato

Le tonalità di verde in generale si sono rivelate un po’ deludenti perchè sono carenti in pigmentazione e scrivenza. In particolare Bambou è un tono di verde bellissimo che purtroppo non ha il risalto che meriterebbe. Si salvano invece Menthe e Vert Foret, più intensi e pigmentati.

Dal n. 91 al n. 97 Tonalità metalliche

  • 91 Argent Scintillant, argento metallizzato
  • 92 Etain Scintillant, color kaki metallizzato
  • 93 Bronze Scintillant, verde muschio metallizzato con riflessi dorati
  • 94 Or Blanc Scintillant, oro freddo metallizzato
  • 95 Or Jaune Scintillant, oro caldo metallizzato
  • 96 Mordoré Scintillant, rame metallizzato
  • 97 Or Rose Scintillant, oro rosato metallizzato

In questa ultima serie di colori trionfa il finish metallizzato, non poteva essere altrimenti! Sono tutti molto luminosi e pigmentati, ad eccezione di Etain che come pigmentazione poteva regalare qualcosa in più. Non è chiaro come mai il n. 93 si chiami Bronze quando invece è una tonalità di verde, comunque sia è fra i colori più belli della linea.

Gli ombretti Colore Vegetale sono in vendita in tutti i negozi monomarca Yves Rocher oppure sul sito www.yves-rocher.it al prezzo di 9,95 € cadauno ma vi segnaliamo che al momento sono in promozione a 7,95 €.

Ed ora non ci resta che lasciare la parola a voi, fateci sapere se avete provato Ombretto Colore Vegetale e cosa ne pensate, aspettiamo i vostri commenti anche sulle nostre pagine social!


Laura C. Iotti

Author di MakeUpWorld.it.. Stregona del makeup, affronta con coraggio ogni seduta davanti allo specchio seguendo il proprio istinto e adottando tecniche talvolta improbabili (ma efficaci). Curiosa, imprevedibile e con una spiccata predisposizione a sognare, convive con una mente razionale e l'interesse per tutte le forme d'arte.

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *