Neve Cosmetics Ink Me, la review dei nuovi eyeliner

Neve Cosmetics Ink Me, la review dei nuovi eyeliner

Il noto brand italiano Neve Cosmetics completa la sua gamma di cosmetici lanciando una linea di eyeliner, la Ink Me.

Neve Cosmetics Ink Me è composta da 10 eyeliner colorati dalla rivoluzionaria formula a base di acqua, velocissima da applicare e da struccare. Niente di più: né petrolati, siliconi, parabeni o acrilati.

Ispirati all’antico Egitto, i 10 eyeliner lo evocano sia con i loro nomi, sia con la confezione. Il tappo presenta infatti una grafica in stile geroglifico, che richiama l’epoca in cui l’eyeliner è nato.

Passando adesso alle considerazioni generali, un po’ tutto lo staff ha riscontrato un problema nell’applicazione. Il pennellino non si presta, infatti, alla realizzazione della codina e – unitamente ad una formula più pastosa – non stende il prodotto in maniera continua.

Neve Cosmetics InkMe Nut
Provato da Sara

Gestire un eyeliner dal colore chiaro è molto difficile e l’effetto che si ottiene è quello di un makeup dallo stile grafico. Questa tonalità può essere facilmente abbinata ad un eyeliner scuro, utilizzando Nut per creare una linea luminosa e dare luce al makeup. Nut è infatti un color nude dai riflessidorati che può essere usato anche come dotter al posto dell’illuminante su zigomi e occhi, creando dei piccoli punti luce con la punta dell’applicatore e distribuendoli leggermente con le dita. La riozione è molto facile e proprio per la sua facilità, se lo applicate sul viso, rischia di perdere facilmente la sua intensità.

Neve Cosmetics InkMe Hatshepsut
Provato da Valentina

Hatshepsut è un color terra bruciata, una nuance sofisticata ed elegante che dona molto agli occhi chiari. Anche questo prodotto ha una texture a metà tra il cremoso e il liquido e valgono le stesse considerazioni già fatte per Papyrus; in questo caso però, il colore risulta meno omogeneo e sarà necessaria una seconda passata per ottenere una copertura perfettamente piena.

Neve Cosmetics InkMe Nefertiti
Provato da Ilaria

Dalla confezione ci si aspetta un Borgogna, invece Nefertiti è semplicemente un marrone molto caldo. Il colore è scuro e opaco una volta asciutto, una nuance che incornicia l’occhio dandogli definizione ma, al contempo, l’effetto risulta più smorzato per chi è alla ricerca di una alternativa al nero. Nel complesso il risultato è molto elegante sia per il giorno che per la sera. L’eyeliner è immediatamente scrivente quando si traccia una prima linea in prossimità delle ciglia, l’applicazione diventa invece più problematica quando si procede con la creazione del flick: data l’elevata densità della formula è difficile delineare la punta in maniera precisa. La durata è molto alta, giunge intatto fino a fine giornata.

Neve Cosmetics InkMe Ankh
Provato da Sara

Una tonalità molto particolare, con venature viola, blu e grigie. Il colore è molto scuro e sull’occhio può facilmente prendere il posto di un eyeliner nero, solo con determinate luci si notano le sfumature della tonalità. Nonostante la facilità di rimozione, essendo un prodotto a base di acqua, sulla palpebra la durata è ottimale e vi accompagnerà per tutta la sera. Da prestare attenzione durante l’applicazione che non si creino zone non omogenee, se dovesse accadere basterà ripassare nei punti critici dopo aver fatto asciugare il prodotto.

Neve Cosmetics InkMe Bastet
Provato da Maria Chiara

Bastet è il classico nero “felino” e opaco, l’eyeliner che non può mancare nel beauty di chi ama mettere in risalto lo sguardo e pone attenzione nelle formulazioni del proprio makeup. La texture di Bastet è fluida al punto giusto, la pigmentazione perfetta e il particolare applicatore flessibile rilascia il prodotto con precisione. Insomma, un must-have se cercate un buon eyeliner nero che abbia un INCI conscious e cruelty-free.

Neve Cosmetics InkMe Thebes
Provato da Laura C.

Thebes è un bellissimo blu inchiostro in grado di esaltare particolarmente gli occhi azzurri ed anche quelli più scuri. La sua formula è abbastanza fluida ma non perfettamente omogenea ed estraendo l’applicatore a volte si possono notare piccoli grumi. Nonostante la punta dell’applicatore sia abbastanza fine, ottenere una linea precisa e definita non è facile: l’ideale è procedere a piccoli tratti per volta e picchiettare l’applicatore più che trascinarlo, tuttavia è facile che si formino vuoti di colore al centro del tratto. Le imperfezioni si possono aggiustare ma richiedono comunque una mano ferma e abile. In suo favore invece posso dire che la pigmentazione è altissima e il colore appare intenso e profondo. Ottima anche la durata, il colore si fissa sulla palpebra quasi come un tatuaggio e non c’è rischio che sbavi o si levi accidentalmente.

Neve Cosmetics InkMe Giza
Provato da Fausta

Giza è un blu cobalto particolarmente intenso, pieno e la sua tenuta è a dir poco eccezionale. Il colore di per sé risulta molto meno acceso rispetto alla confezione o ad una prima applicazione una volta asciutto, diventando quasi tendente al petrolio. Non sbava ma tende purtroppo ad accumularsi e bisogna dunque soffermarsi parecchio sull’applicazione, personalmente ho preferito utilizzare un pennellino apposito per stenderlo poiché si ottiene più controllo proprio sulla pecca di questo particolare colore, ovvero gli accumuli di prodotto in una zona delicata come la palpebra mobile, dove la precisione è essenziale.
Texture leggermente pastosa ma durata particolarmente alta, la rimozione è possibile anche con un semplice latte detergente specifico per occhi, vista la formulazione a base d’acqua dell’eyeliner stesso.

Neve Cosmetics InkMe Alexandria
Provato da Maria Laura

Un color grigio scuro dal finish opaco che dona definizione all’occhio senza però “appesantirlo” come farebbe un eyeliner nero. La formula piuttosto densa, unitamente al pennellino dalla punta poco flessibile, non consentono un’applicazione delle più semplici. Il prodotto, infatti, tende a creare dei piccolissimi grumi sull’applicatore a lasciare dei vuoti di colore sulla palpebra. Sarà necessario ripassare una seconda volta per un tratto omogeneo. In compenso la durata è molto alta. Si strucca facilmente, anche con dell’acqua.

Neve Cosmetics InkMe Papyrus
Provato da Valentina

Un meraviglioso verde oliva, non troppo scuro, un colore molto di tendenza: il finish è perfettamente opaco una volta che il colore si è asciugato. Nonostante la pigmentazione sia molto elevata, anche questo colore risulta leggermente disomogeneo in quanto il colore non viene rilasciato in modo del tutto pieno. Non è comunque difficile rimediare a questo piccolo problema; basterà infatti lasciare asciugare completamente il prodotto per poi ripassare il colore. Il pennellino non risulta sempre preciso ma con un po’ di manualità si riesce ad ottenere un tratto definito anche nella codina finale. Il prodotto si rimuove con molta facilità ed è quindi un prodotto perfetto per gli occhi sensibili; la durata è davvero ottima, ma prestate attenzione se avete occhi che tendono a lacrimare.

Neve Cosmetics InkMe Heliopolis
Provato da Maria Chiara

Una delle referenze più originali della linea, Heliopolis è un color avorio completamente opaco che dona un effetto interessante se sovrapposto ad ombretti scuri o accesi, così come nei trucchi grafici. La texture, tuttavia, si presenta troppo densa, quasi grumosa, motivo per cui il rilascio del colore sulla pelle non è pieno alla prima passata nonostante il prodotto sia molto pigmentato. Utilizzando qualche accorgimento, comunque (come utilizzare un altro pennellino o scaricare bene il prodotto per poterlo stratificare), la resa di questo eyeliner si potrà migliorare.

INCI: Aqua (Water), Glycerin, Magnesium Aluminum Silicate, Hydrogenated Vegetable Oil, C14-22 Alcohols, Arachidyl Alcohol, Xanthan Gum, C12-20 Alkyl Glucdside, Acacia Senegal Gum, Behenyl Alcohol, Arachidyl Glucdside, Sodium Phytate, Sodium Dehydroacetate, Mica, Tin Oxide, Caprylyl Glycol, 1,2- Hexanediol, Tropolone (+/-) May Contain: Ci 77891 (Titanium Dioxide), Ci 77491 (Iron Oxide), Ci 77492 (Iron Oxide), Ci 77499 (Iron Oxide), Ci 77742 (Manganese Violet), Ci 77007 (Ultramarines), Ci 77510 (Ferric Ammonium Ferrocyanide), Ci 42090 (Blue 1 Lake), Ci 19140 (Yellow 5 Lake)

Gli eyeliner Neve Cosmetics Ink Me sono in vendita al prezzo di 10,90 euro ciascuno. 

 


Laura Floriddia

Author per MakeUpWorld. La sua passione per il make-up è nata per caso, guardando video in inglese su youtube per migliorare ulteriormente il suo ascolto ed il suo lessico. Da allora il suo portafoglio non ha avuto tregua! Ama vivere a pieno le sue giornate e collezionare sempre nuove esperienze. Inguaribile sognatrice e romantica, ha finalmente iniziato i preparativi per il suo "grande giorno". Il suo motto? "Love life and live for love".

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *