Dottoressa Reynaldi Ricetta alla Seta Shampoo

Dottoressa Reynaldi Ricetta alla Seta Shampoo

Durante il periodo estivo ho utilizzato per la cura dei miei capelli un prodotto della Dottoressa Reynaldi, Ricette alla Seta Shampoo volume lucentezza. Cercavo infatti un prodotto che potesse donare un po’ di lucentezza ai capelli che vengono resi opachi dal sole, dalle alte temperature e dalla salsedine.

LEGGI ANCHE: Davines Solu Shampoo, la recensione 

Lo shampoo Ricette alla Seta promette di “detergere delicatamente e ristrutturare la fibra del capello offeso dalle decolorazioni o permanenti, donando lucentezza, corposità e flessuosità“. Lo shampoo riuscirà davvero a svolgere l’azione promessa?

Dottoressa Reynaldi Ricetta alla Seta Shampoo

Dopo l’utilizzo di questo shampoo i capelli risultano effettivamente leggeri, ben puliti e vaporosi. Inoltre, ho potuto constatare un effettiva luminosità dei capelli: il colore risulta più vivo e meno spento. Sebbene l‘effetto sui capelli sia piuttosto soddisfacente, decisamente di meno lo è la lista degli ingredienti di questo shampoo di Dottoressa Reynaldi.

Nonostante sia sulla confezione che sul sito internet del brand si parli ripetutamente di ingredienti naturali, l’analisi dell’INCI ci suggerisce ben altro. All’interno dello Shampoo Ricetta alla Seta, troviamo infatti alcuni ingredienti naturali come proteine della seta, di mandorle e di grano, sormontati però da un grande quantitativo di ingredienti da pallino rosso.

Dottoressa Reynaldi Ricetta alla Seta Shampoo INCI

In particolare, si nota immediatamente l‘alta presenza di tensioattivi ( COCAMIDE DEA, POTASSIUM COCOYL HYDROLYZED COLLAGEN e PEG-7 GLYCERYL COCOATE) che potrebbero risultare troppo aggressivi su una cute delicata; questi ingredienti, a cui si aggiungono degli umettanti e emulsionanti siliconici, contribuiscono ad aumentare la sensazioni di capelli soffici, rimpolpati e luminosi e ne migliorano effettivamente l’aspetto. Questi elementi svolgono però un’azione puramente estetica ma non funzionale alla cura e alla ristrutturazione del capello.

Gli ingredienti naturali poco contano se abbinati ad un elevato contenuto di ingredienti aggressivi, siliconici e umettanti che impediscono che le proteine e gli idrolati naturali penetrino nel capello.

LEGGI ANCHE: John Masters Organics Bare Unscented, lo shampoo senza profumo

Come avrete capito, l’approccio con questo brand non è stato sicuramente dei migliori: ritengo che le formulazioni debbano essere riviste, soprattutto per un’azienda come Dottoressa Reynaldi che propone la “naturalità” e la “sostenibilita” a definizione della sua mission, definizioni che invece possono rispecchiare la linea per Eataly dello stesso brand.

Il packaging è essenziale ma funzionale: il prodotto fuoriesce senza sprechi dalla confezione il cui erogatore è protetto da un tappo che rimane comunque agganciato alla confezione. Il visual dello shampoo è semplice ma curato, con uno stile un po’ retro.

Lo shampoo Ricetta alla Seta può essere acquistato sul sito del brand Dottoressa Reynaldi o tramite i rivenditori al prezzo di 9,50€ per 200ml di prodotto.

 

Performance
4 su 5
Delicatezza
3 su 5
INCI
2 su 5
Packaging
3.5 su 5
Giudizio Finale

Uno shampoo che lascia i capelli soffici, voluminosi e luminosi. INCI decisamente da rivedere in quanto composto da diverse sostanze a pallino rosso, a discapito della componente naturale.

3.13

Medio
3.13 su 5

Valentina Bandera

Laureata in Business Administration and Law, appassionata di tutto ciò che è moda o makeup, ha conciliato gli studi con le sue passioni lavorando in una delle più importanti aziende di moda italiane. Adora i libri gialli, il mare e le immersioni. Juventina doc non riesce a stare senza partite di calcio, meglio se allo stadio!

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *