Biofficina Toscana Brezze, fluidi profumati per il corpo

Biofficina Toscana Brezze, fluidi profumati per il corpo

In questo periodo fa piacere utilizzare prodotti per rinfrescare la pelle e, perché no, renderla profumata e luminosa. E’ questa l’esatta funzione delle Brezze, gli ultimi prodotti ecobio nati in casa Biofficina Toscana: la Brezza Luminosa conferisce sensualità grazie alle micro particelle luccicanti, la Brezza Fiorita dona benessere avvolgendo la pelle con un aroma delicato.

biofficina

LEGGI ANCHEGiGi, il primo sistema di epilazione che diventa trattamento di bellezza

Si tratta di fluidi bifasici che, una volta agitati per miscelare le due parti, vanno vaporizzati su pelle asciutta o umida, massaggiati e lasciati assorbire. La formulazione conta la presenza di succo di puro aloe bio – dal potere idratante e lenitivo – olio bio locale di girasole, squalano, estratto di carota e vitamina E. Possono essere utilizzati per il benessere e la bellezza di viso, corpo e capelli.

Brezza Luminosa
provata da me

biofficina

L’abbronzatura di questi mesi viene particolarmente valorizzata quando utilizzo questo fluido, massaggiandolo sulla pelle umida dopo la doccia. Le minuscole particelle dorate danno un tocco di luminosità appena accennato che rende gambe e décolletté sensuali e sinuosi. Non vi aspettate un effetto strobing ma una finitura elegante, da regalarvi quando volete sentirvi irresistibili. Il profumo, invece, essendo piuttosto dolciastro – il sentore è quello del miele – potrebbe non risultare funzionale nel rinfrescare dalla calura estiva. L’idratazione è discreta, dura qualche ora ma non utilizzerei la Brezza Luminosa di Biofficina Toscana dopo un’esposizione al sole, quando la pelle necessita di un’azione lenitiva più consistente
Proprio a causa della sua profumazione non amo applicarlo sul viso, anche se il fluido si assorbe in fretta senza lasciare la zona unta. Lo preferisco sui capelli, vaporizzandone poche gocce sulle punte bagnate prima di procedere con lo styling: i capelli saranno soffici, disciplinati, profumati e luminosi.

Brezza Fiorita
provata da Sara

biofficina

Brezza fiorita è un carinissimo fluido per il corpo che si contraddistingue per l’aroma fresco e floreale che rilascia sulla pelle. E’ l’ideale per rinfrescarsi durante le giornate di calura estiva, ma può anche essere un ottimo alleato tutto l’anno per profumare delicatamente la pelle. E’ formato da un fluido bifasico con una fase oleosa a base di olio di girasole bio, e una fase acquosa di puro succo di aloe bio che rinfresca e lenisce la pelle. Il suo effetto calmante e lenitivo può aiutarci in molte occasioni, un esempio perfetto è sulle gambe dopo la ceretta per rinfrescare la pelle. Mi è piaciuto molto il suo effetto idratante e fresco senza lasciare la pelle unta, anche se il profumo non è esattamente il mio preferito, per questo vi consiglio di provare uno spruzzo sulla pelle prima di acquistare la Brezza Fiorita di Biofficina Toscana. Il suo effetto però è molto interessante quindi anche se non vi convince a pieno il suo aroma potreste lasciarvi convincere dalla sua qualità.

Il prezzo per entrambi i prodotti è di 16,80 € (flacone da 100 ml).

INCI: Aloe barbadensis leaf juice*, Helianthus annuus (Sunflower) seed oil*, Squalane, Aqua [Water], Glycerin, Saccharide isomerate, Daucus carota (Carrot) sativa root extract*, Sodium PCA, Tocopherol, Betaine, Fructose, Glycine, Inositol, Niacinamide, Urea, Parfum [Fragrance] ,Mica, Titanium dioxide, Lactic acid, Sodium dehydroacetate, Sodium lactate, Sodium benzoate.

*da agricoltura biologica

Biofficina Toscana è presente online e nelle bioprofumerie rivenditrici.


Ilaria Giannino

Autrice di Makeupworld, entusiasta di poter conciliare due delle sue passioni: il beauty e la scrittura! La sua curiosità la spinge a voler sperimentare su di sé quanto questo mondo ha da offrire per valorizzare la naturale bellezza del viso e del corpo, per poi prestare consulenza ad amiche e colleghe in cerca di consigli. Laureata in Marketing e Comunicazione d'impresa, affascinata dunque anche da ciò che si cela dietro uno stand di make up, dalla scelta del packaging al modo in cui il brand comunica la propria identità.

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *