Biofficina Toscana, Olio Protettivo Lucidante per tutti i tipi di capello

Biofficina Toscana, Olio Protettivo Lucidante per tutti i tipi di capello

I prodotti per capelli Biofficina Toscana sono ormai una certezza, per questo ho provato con molto interesse il nuovo Olio Protettivo Lucidante, curiosa di scoprire se diventerà anche lui un altro must have della mia routine per i capelli.

Da quando ho scoperto Biofficina difficilmente sono riuscita a trovare dei prodotti da eguagliare e che avessero la stessa resa sui miei capelli. Uno dei miei must è proprio il Balsamo Volumizzante, di cui mi sono letteralmente innamorata e che ha cambiato incredibilmente i miei capelli, rendendoli belli, definiti e corposi.

LEGGI ANCHE: Biofficina Toscana, la nostra prova del Balsamo Volumizzante

Ogni volta che Biofficina lancia un prodotto nuovo la trepidazione cresce in attesa della prova, il team che sta dietro al brand è una realtà unica nel suo genere che ho avuto modo di conoscere direttamente e che mi ha fatto ancor di più innamorare dei loro prodotti. I ragazzi di Biofficina sono persone semplici e serie, che guardano attentamente e nel dettaglio ogni particolare dei loro prodotti, ed è proprio grazie a questa passione e questa dedizione che il loro brand è cresciuto così tanto e così velocemente.

Uno degli ultimi lanci è stato l’Olio Protettivo Lucidante, un prodotto must da utilizzare ogni volta che si lavano i capelli. La funzione di quest’olio è quello di proteggere i capelli dal calore del phon o della piastra, e andare nel contempo anche a lucidarli grazie ai suoi componenti.

Biofficina Toscana Olio Protettivo Lucidante (3)

C’è un solo difetto che posso trovare a questo prodotto, ovvero la tipologia di applicazione. E’ contenuto in un flacone con dispenser a pressione, ma l’olio è molto liquido all’interno quindi versandolo sulla mano rischia di cadere se non prestiamo attenzione. Inoltre va sfregato un po’ tra le mani prima di cospargerlo sui capelli, in modo da avere un’applicazione omogenea. Questo difetto è però un limite imposto dalla formulazione, come mi hanno spiegato i ragazzi del team Biofficina, proprio per gli ingredienti utilizzati sarebbe stato impossibile avere un dispenser spray, soluzione molto più comoda sui capelli.

Nonostante questo piccolo limite che ho riscontrato nell’applicazione, l’olio protettivo lucidante ha un’ottima efficacia, da quando lo uso in sinergia con il balsamo Biofficina i capelli sono più belli e luminosi, e molto più sani!

Va applicato sui capelli umidi prima di iniziare l’asciugatura e non unge assolutamente ma si distribuisce uniformemente senza appesantire il capello.

Nonostante non sia l’applicazione consigliata, ho provato anche ad applicarlo, in dosi molto ridotte, anche sui capelli asciutti per ravvivare la chioma e ha avuto un effetto molto addolcente e ammorbidente.

L’Olio Protettivo Lucidante Biofficina Toscana potete acquistarlo attraverso il negozio online del brand oppure presso una delle Bioprofumerie rivenditrici. Il prezzo consigliato è quello di 14,40 euro.

INCI: Dodecane**, Lauryl lactate, Linseed glycerides*, Simmondsia chinensis (Jojoba) seed oil *, Cocos nucifera (Coconut) oil*, Prunus armeniaca (Apricot) kernel oil*, Olive glycerides*, Sunflower glycerides*, Grapeseed glycerides*, Prunus amygdalus dulcis (Sweet almond) oil*, Squalane, Tocopherol, Parfum [Fragrance]. **il dodecane utilizzato in questo prodotto è derivato da oli vegetali, senza l’impiego di sostanze OGM ed ha superato importanti test sulla biodegradibilità ambientale. Per questo motivo è ammesso dalle certificazioni Icea e Natrue. *da agricoltura biologica
Applicazione
2.5 su 5
Efficacia
4.5 su 5
Fragranza
5 su 5
Prezzo
4.5 su 5
Giudizio Finale

Un olio dedicato a proteggere i capelli dal calore del phon o della piastra, che rende anche i capelli più lucidi e brillanti senza ungere. Da provare!

4.13

Buono
4.13 su 5

Sara Burresi

Giornalista Pubblicista. Creatrice e Amministratrice di MakeUpWorld.it. La sua passione per i trucchi pareggia quasi quella per il rosa. Si districa tra mille interessi e passioni, lavora nel campo medico, scrive per Android Magazine e segue corsi di canto. La sua parola d'ordine? Se vuoi, puoi!

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *