Miss Pupa Gloss, la nostra recensione dei nuovi gloss firmati Pupa

Miss Pupa Gloss, la nostra recensione dei nuovi gloss firmati Pupa

Chi ha detto che i gloss sono tutti uguali? Dimenticate i prodotti fastidiosi, scivolosi e poco pigmentati, i Miss Pupa Gloss hanno tutte le carte in regola per conquistare il cuore anche di coloro che solitamente non sono avvezze i lucidalabbra.

IMG_8911

I Miss Pupa Gloss si presentano con una texture abbastanza corposa che si potrebbe definire un gel cremoso. Ci ha piacevolmente sorpreso perchè non risulta nè pesante nè appiccicosa ma anzi è morbida e confortevole e si rivela ottimale nel tenere il prodotto ben fermo all’interno dei bordi delle labbra.

La gamma si compone di 18 colori che vanno a soddisfare tutte le preferenze, dai nude alle tinte aranciate, dai rosati ai rossi e fuchsia. L’alta pigmentazione è una caratteristica comune a quasi tutte le tonalità che abbiamo provato, anche quelle più chiare.

Grazie a tutte queste qualità i Miss Pupa Gloss regalano alle labbra un bellissimo effetto “vetro”, rendendole lucide e levigate oltre che morbide. La durata si è rivelata in media superiore a molti altri gloss che conosciamo, ad ogni modo tendono a svanire sempre in maniera ordinata, senza colare o sbavare.

LEGGI ANCHE: Lancome Juicy Shaker, il gloss bifase profumato e colorato!

Nelle foto seguenti potete vedere la resa delle tonalità che abbiamo provato.

100 Crystal Gloss

Pupa Miss Pupa Gloss 100

102 Sexy Skin

Pupa Miss Pupa Gloss 102

105 Majestic Nude

Pupa Miss Pupa Gloss 105

200 Juicy Glaze

Pupa Miss Pupa Gloss 200

201 Tender Apricot

Pupa Miss Pupa Gloss 201

204 Timeless Coral

Pupa Miss Pupa Gloss 204

302 Ingenious Pink

Pupa Miss Pupa Gloss 302

303 Extreme Fuchsia

Pupa Miss Pupa Gloss 303

305 Essential Red

Pupa Miss Pupa Gloss 305

I numeri 102 e 200 contengono micro glitter iridescenti che con la luce del sole donano al colore quel tocco in più. L’unico neo di questi due gloss è che durante la rimozione i glitter tendono a spargersi.

I numeri 105 e 201 ci sono piaciuti perchè pur essendo chiari e naturali donano alle labbra un effetto pieno e luminoso purchè si abbondi un poco di più con la quantità di prodotto, soprattutto il 201.

I numeri 204 e 302 sono così pigmentati che sembrano quasi dei rossetti liquidi, pur perdendo via via brillantezza il colore è in grado di resistere sulle labbra fino quasi a tre ore!

Il numero 305 ci ha ricordato parecchio il gloss Dot Shock 003 di Pupa, necessita di più passate perché il colore sia nettamente visibile ma consigliamo comunque di non esagerare perchè può sbavare e accumularsi al centro delle labbra.

LEGGI ANCHE: Pupa Dot Shock, gli swatch della collezione primavera 2016

Pupa Miss Pupa Gloss

Un’ultima osservazione va all’applicatore floccato, morbido e funzionale, il gloss vi si aggrappa senza colare e nella dose ottimale per ottenere una stesura sulle labbra omogenea e priva di sbavature.

Se desiderate provare i Miss Pupa Gloss potete trovarli nelle profumerie rivenditrici del marchio Pupa al prezzo consigliato di 14,00 Euro.

Fateci sapere se hanno conquistato anche voi, aspettiamo i vostri commenti!

Categorie Gloss, Pupa, Review

Laura C. Iotti

Author di MakeUpWorld.it.. Stregona del makeup, affronta con coraggio ogni seduta davanti allo specchio seguendo il proprio istinto e adottando tecniche talvolta improbabili (ma efficaci). Curiosa, imprevedibile e con una spiccata predisposizione a sognare, convive con una mente razionale e l'interesse per tutte le forme d'arte.

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *