#ChangeDestiny, la campagna per cambiare il destino delle donne

#ChangeDestiny, la campagna per cambiare il destino delle donne

changedestiny2

Quante di noi si sono sentite dire che è tempo di metter su famiglia, di ‘sistemarsi’, di crescere e darsi una mossa, sposarsi, avere dei figli.. Quante di noi si sono trovate a dirsi che è così, solo per imposizioni, credenze ed ideologie insite in una società, evolutasi nel tempo, ma poi non così tanto?

La campagna #ChangeDestiny, lanciata a livello globale da Aol, nasce da un video online dal 7 di aprile, che nel giro di qualche giorno ha conquistato milioni di visualizzazioni, un vero e proprio fenomeno, un viral, che ha portato alla luce un problema tacito, naturale, quasi ovvio contro cui scontrarsi con l’avanzare dell’età. Se in Europa, negli States si è però più tolleranti e più aperti rispetto al ruolo della donna ed alla sua libertà di scelta ed opinione, la campagna tende a sottolineare quanto diventi un reale impedimento alla serenità delle donne in un paese tradizionale come la Cina.

Changedestiny

Definite ‘leftovers’, scarti, il video commuove, trascina e sensibilizza alla vicinanza morale, coinvolgendo donne e uomini anche, mandando un messaggio di appoggio e tolleranza, scuotendo così le famiglie cinesi e la loro chiusura mentale a riguardo.


Citando testualmente “Se a 25 anni non sei ancora sposata sei una donna da scartare” il video e le testimonianze sensibilizzano la società mondiale sull’argomento, ovvero la diminuzione della pressione sulle donne a sposarsi per la ragione sbagliata.

A questa campagna è stato anche associato un hashtag apposito #changedestiny , utilizzato per la condivisione sui social e per la propaganda positiva del video e soprattutto del messaggio.

Al di là delle credenze, al di là delle tradizioni stantie, la possibilità di scegliere se, quando ed in che modo interpretare la propria esistenza in modo da cambiare il proprio destino senza mai essere giudicata, è un diritto che nessuna donna dovrebbe ricercare, bensì un vero e proprio presupposto sociale per una comunità evoluta e giusta.

Categorie News

Fausta Canzoneri

La sua passione per il Make-up nasce insieme all'amore sconfinato per la fotografia, il cinema, i libri e la musica. Alla ricerca della leggerezza attraverso tutto ciò che rappresenti creatività, esorcizza la razionalità degli studi come esperta in tecnologie della comunicazione sognando una vita nel settore della moda o all'interno di una rivista musicale. Il suo motto? "Io voglio i miei soldi là dove li posso vedere: tutti appesi nel mio armadio!"

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *