Kiko Campus Idol, la nostra recensione

Kiko Campus Idol, la nostra recensione

Fresca, allegra e sportiva: questi sono gli aggettivi che meglio descrivono la collezione Campus Idol di Kiko Milano. Ancora una volta, il packaging gioca un ruolo fondamentale in questa collezione make up: la confezione dei prodotti riporta vari dettagli che richiamano alle uniformi dei college americani.

Kiko Capus Idol

LEGGI ANCHE: Kiko The Artist Collection, swatch e review

Oltre ai prodotti makeup, la collezione Campus Idol comprende una pochette: più grande e capiente delle precedenti pochette, potrebbe diventare un’ottima compagna di viaggio. E’ interamente realizzata in morbido vellutino color borgogna e foderata all’interno con del raso. Alla zip è appeso un graziosissimo pon pon bianco staccabile.

All Stars Face Palette 02 Beauty Coral- provata da Valentina

Kiko Campus Idol All Stars Face Palette

La palettina viso 02 Beauty Coral comprende una terra abbronzante, un illuminante e un blush leggermente pescato. Sia la terra che il blush sono piuttosto pigmentati e si applicano e si sfumano con facilità. L’illuminante ha un finish satinato, privo però di glitter, per illuminare il viso in modo discreto: non si tratta di un illuminante particolarmente riflettente o pigmentato ma, personalmente, apprezzo questa caratteristica per un risultato sul viso più naturale.

Kiko All Stars palette swatch

Campus Idol Face Brush – provato da Valentina

La collezione comprende un simpatico pennellone per la stesura delle polveri: disponibile in due varianti, io possiedo quella con manico arancione e setole colorate di viola nella parte finale. Il pennello è morbidissimo e soffice e, date le sue dimensioni, è ideale per applicare la cipria su tutto il viso, con movimenti rapidi ma controllati.

Urban Sheen Lipgloss 01 – provato da Ilaria

Kiko Urban Sheen Lipgloss 01_2

Una matitina – vista la taglia mini – lipgloss che ricopre le labbra di un velo di colore, in questo caso un rosa salmone. A differenza dei lucidalabbra dalla texture corposa a cui le aziende ci hanno ormai abituate, qui la consistenza è piuttosto leggera e sheer e si possono fare più strati, conservando comunque un effetto estremamente naturale. Il finish è lucido e, data la tonalità, senza pretese. Lo definirei un prodotto per trucchi on the go veloce ed essenziale.

Kiko Urban Sheen Lipgloss 01

Double Match Lipstick & Lip Liner 04 Sweet Marsala – provato da Ilaria

Kiko Double Match Lipstick & Lip Liner 04

Un’ottima idea quella di unire la matita labbra e il rossetto in un unico prodotto. Molte volte, uscendo a cena e non volendo optare per le solite tinte labbra, mi sono ritrovata a mettere in borsa rossetto, matita e pennello a lingua di gatto per procedere all’applicazione una volta finito di mangiare. Con questa combo non serve nemmeno il pennellino poiché lo stick del rossetto e piccolo e consente un’applicazione precisa. La matita ha un finish opaco, un tratto netto e disegna il contorno labbra perfettamente.

Kiko Double Match Lipstick & Lipliner 04_2

Il rossetto rimane invece lucido, la texture è burrosa e scivola sulle labbra colorandole dalla prima passata di un bellissimo color magenta. Nel complesso il rossetto rimane confortevole addosso, la matita impedisce qualunque sbavatura e la durata non è per niente male. Consiglio di provare a tamponare le labbra con una velina per smorzare l’intensità del rossetto ed ottenere un effetto matt ma ugualmente bello.

Prom Queen Eyeshadow Palette – provata da Fausta

IMG_3954 copy

Deliziosa palette in stile college, racchiusa all’interno di un packaging molto teen, compatto e maneggevole. All’interno troviamo, oltre ad uno specchio e ad un doppio applicatore, una gamma di sei ombretti pigmentati ma non troppo, l’ideale per un trucco definito e non esageratamente vistoso. I toni partono da uno champagne ad un leggero cipria, da un bronzo ad un taupe, da un marroncino ad un grafite. Tutti e sei i colori sono estremamente sfumabili, ed essendo dei classici, assolutamente necessari per un trucco nude che si rispetti. Per quanto riguarda la formulazione tutti gli ombretti aderiscono bene alla palpebra, ed il tocco risulta piuttosto vellutato. I colori più chiari (champagne e cipria) appaiono meno scriventi rispetto ai colori più scuri e pigmentati, ma sicuramente perfetti da utilizzare come base quale che sia il nostro incarnato. Sia per un look deciso e marcato, sia per un sofisticato stile nude, la palette è decisamente un must have della collezione.

Kiko Campus Idol Prom Queen Eyeshadow Palette 01 Lovely Naturals Swatch copy copy copy

Pump It Up Volume & Curl Mascara – provato da Lalla

???????????????????????????????

Ho sempre avuto un debole per i mascara con gli scovolini dalle forme particolari e non potevo non provare anche questo! Il Pump It Up Mascara presenta uno scovolo in silicone rosso, formato da due sfere di diversa dimensione – ricoperte di dentini – e una serie di denti più lunghi sulla punta, disposta a raggiera. L’applicazione non viene penalizzata, anche se in alcuni punti bisogna prestare attenzione per non sporcarsi. La formulazione molto cremosa e impiega qualche minuto per asciugarsi del tutto. In compenso le ciglia non vengono appesantite e rimangono morbide per tutto il giorno. Per quanto riguarda il risultato, le ciglia vengono notevolmente incurvate ma non altrettanto volumizzate. Trattandosi di un mascara extra black, tuttavia, questo aspetto viene parzialmente compensato dal fatto che le ciglia vengono ben evidenziate e definite.

???????????????????????????????

Double Dare Eyeshadow & Eyeliner 006 Steel and Anthracite – provato da Sara 

Kiko Campus Idol Double Dare Eyeshadow & Eyeliner (1)
Se c’è un prodotto che adoro per la sua comodità è proprio l’ombretto in stick, soprattutto per i giorni in cui non ho tempo di truccarmi con calma ma voglio comunque ottenere un look particolare. Kiko, in questa versione abbina il classico ombretto in stick ad un comodo eyeliner a punta morbida per facilitare ancora di più la fase di makeup creando un trucco occhi completo con un prodotto solo.

Kiko Campus Idol Double Dare Eyeshadow & Eyeliner (2)

Noi abbiamo provato la versione in Steel e Anthracite, un’accoppiata infallibile per creare un veloce ma d’impatto makeup da sera. La parte dell’ombretto è quella che ho apprezzato di più, il finish è bellissimo, altamente pigmentato e reso luminoso grazie alla cascata di microglitter argentati presenti. Per applicarlo basta passare lo stick direttamente sulla palpebra e volendo potete leggermente sfumarlo appena applicato per ottenere un effetto smokey. Attenzione però, una volta asciutto sarà praticamente impossibile da sfumare e si sarà completamente fissato alla vostra palpebra! La parte della matita con mina morbida invece l’ho trovata forse meno adatta a creare un look completo in abbinamento all’ombretto stick, forse sarebbe stata più adeguata una tonalità di nero intensa invece di un grigio molto scuro che rischia di perdersi con l’intensità dello stick. Entrambi i prodotti hanno un’ottima durata, anche se dopo alcune ore l’intensità si sarà attenuata. Comodo comunque da portarlo sempre in borsetta per i ritocchi d’emergenza!

Vi ricordiamo che i prodotti della Campus Idol sono ancora disponibili nei negozi Kiko e tramite lo shop online ufficiale.

E voi avete provato qualche prodotto della collezione Campus Idol di Kiko?

Categorie Collezioni, KIKO, Review

Valentina Bandera

Laureata in Business Administration and Law, appassionata di tutto ciò che è moda o makeup, ha conciliato gli studi con le sue passioni lavorando in una delle più importanti aziende di moda italiane. Adora i libri gialli, il mare e le immersioni. Juventina doc non riesce a stare senza partite di calcio, meglio se allo stadio!

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *