Collistar Smalti Gloss Effetto Gel, swatch e recensione

Collistar Smalti Gloss Effetto Gel, swatch e recensione

Ormai, con un po’ di pratica e gli strumenti giusti, possiamo ottenere a casa una manicure che si avvicina a quella professionale.

E’ proprio questa l’idea alla base degli smalti ad effetto gel che praticamente ogni brand propone tra i suoi prodotti, e Collistar non è da meno.

Effetto Gel

La nuova linea di Smalti Gloss Effetto Gel vanta una speciale tecnologia che dona un aspetto tridimensionale ma omogeneo all’unghia, che sarà rivestita da un colore naturale ma estremamente brillante.

Il range di colorazioni abbraccia diverse tonalità neutre – a volte impreziosite da sfumature satinate, altre da glitter iridescenti – cavalcando il trend di unghie sobrie ed eleganti.

Ve ne mostriamo alcuni:

Effetto Gel

N°432 “Perla”

Effetto Gel

N°433 “Avorio”

Effetto Gel

N°434 “Opale”

Effetto Gel

N°437 “Zaffiro”

Lo speciale pennello, costituito da una grandissima concentrazione di setole compatte e da una sagomatura arrotondata e corta, è l’ideale per prelevare e rilasciare il liquido in maniera ottimale – anche per chi ha unghie corte o piccole – se si ha l’accortezza di scaricarlo con cura.

La stesura procede senza intoppi, l’asciugatura richiede pochi minuti. La superficie dell’unghia, soprattutto con le nuance più neutre, acquista lo spessore tipico degli smalti semipermanenti. Con due passate si otterrà una manicure raffinata e adatta ad ogni occasione.

LEGGI ANCHE: Pupa Satin Nude, gli smalti nude perfetti per ogni occasione

Per circa tre o quattro giorni non dovrete preoccuparvi di ritrovarvi con lo smalto rovinato da sbeccature.

La linea dei nuovi Smalti Gloss Effetto Gel di Collistar è disponibile nelle profumerie al prezzo di 6,50 € al pezzo.


Cosa ne pensate di questo trend delle unghie nude anche in estate? Fatecelo sapere scrivendoci sui nostri social!


Ilaria Giannino

Autrice di Makeupworld, entusiasta di poter conciliare due delle sue passioni: il beauty e la scrittura! La sua curiosità la spinge a voler sperimentare su di sé quanto questo mondo ha da offrire per valorizzare la naturale bellezza del viso e del corpo, per poi prestare consulenza ad amiche e colleghe in cerca di consigli. Laureata in Marketing e Comunicazione d'impresa, affascinata dunque anche da ciò che si cela dietro uno stand di make up, dalla scelta del packaging al modo in cui il brand comunica la propria identità.

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *