Orly Adrenaline Rush, tutti gli swatch della collezione

Orly Adrenaline Rush, tutti gli swatch della collezione

Questa estate, Orly ci invita a osare con colori ricchi di carattere: Adrenaline Rush è una collezione vibrante e carica, per unghie decisamente coraggiose!

Orly

Tonalità neon e fluo si accompagnano a nuance più classiche, ma sempre forti.

Vediamole insieme, applicate sulle unghie:

Orly

Push the Limit

Orly

Thrill Seeker

Orly

Risky Behavior

Orly

Be Daring

Orly

Fireball

Orly

On The Edge

LEGGI ANCHE: Orly Adrenaline Rush, la collezione estate 2015

La caratteristica che accomuna tutti gli smalti della collezione, oltre alle divertenti denominazioni, è la formulazione estremamente liquida. Tuttavia, mentre per alcuni questo fattore ha facilitato la stesura, per altri non è stato così: le colorazioni più complicate dal punto di vista dell’applicazione si sono rivelate Thrill Seeker, Be Daring e On The Edge. Con queste nuance occorre prestare maggiore attenzione per non creare delle antiestetiche striature.

Tutti gli smalti sono perfettamente coprenti già dalla prima passata, eccezion fatta per Thrill Seeker: nel suo caso sono necessarie due mani, se non addirittura tre, al termine delle quali l’effetto sarà talmente omogeneo da farlo sembrare un semipermanente.

L’ultimo aspetto che lo differenzia rispetto agli altri è il finish: anche senza top coat risulta molto lucido, mentre gli altri rimangono semi opachi.

Ogni smalto, nel generoso formato da 17 ml, è venduto al prezzo di 17,00 € sullo Shop Online Ufficiale, dove potrete trovare anche un kit contenente 4 mini size della collezione.

Categorie In Evidenza, Orly, Review, Smalto

Ilaria Giannino

Autrice di Makeupworld, entusiasta di poter conciliare due delle sue passioni: il beauty e la scrittura! La sua curiosità la spinge a voler sperimentare su di sé quanto questo mondo ha da offrire per valorizzare la naturale bellezza del viso e del corpo, per poi prestare consulenza ad amiche e colleghe in cerca di consigli. Laureata in Marketing e Comunicazione d'impresa, affascinata dunque anche da ciò che si cela dietro uno stand di make up, dalla scelta del packaging al modo in cui il brand comunica la propria identità.

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *