Neve Cosmetics Cipria Surreale, la recensione

Neve Cosmetics Cipria Surreale, la recensione

Quello che apprezzo sempre del brand Neve Cosmetics è che riesce a sorprendermi con le cose più semplici.

In questa occasione la protagonista è la sua nuova cipria Surreale, che surreale lo è davvero.

 LEGGI ANCHE: Neve Cosmetics cipria Illuminismo

Composta solamente da due ingredienti, Mica (CI 77019) e Silica, che, uniti nelle giuste proporzioni, riescono a dare, almeno sulla mia pelle, risultati sorprendenti.

Questa cipria ha davvero molte qualità che ho potuto apprezzare in più occasioni e per applicazioni differenti. Ho utilizzato surreale per fissare cc cream abbastanza corpose, creme leggere, fondotinta, correttori molto cremosi e ha sempre svolto egregiamente il suo lavoro, aiutando a fissare il trucco fino a sera.

La texture, superfine e setosa, e il finish, completamente matte, sono le principali responsabili della cosa che più mi è piaciuta: la resa.

Delicata e invisibile come poche, riesce in modo eccellente ad uniformare il trucco riempiendo le rughette e i pori e, per quanto l’abbia usata, mai una volta mi ha deluso. Per me, per il mio tipo di pelle, secca e sensibile, la trovo la cipria ideale.
Neve Cosmetics Cipria Surreale (3)

Come quasi tutti i prodotti Neve Cosmetics, Surreale è assolutamente Vegetarian e Vegan, ovvero non contiene ingredienti animale e di origine animale, Lip safe e 100% cruelty-free.

Il costo è pari a 12,90 € per 4 grammi di prodotto, che potete acquistare direttamente dallo shop on-line, oppure nelle bioprofumerie della vostra città, rivenditrici del marchio.

Resa
5 su 5
Delicatezza
5 su 5
Confort
5 su 5
Texture
5 su 5
Potere opacizzante
4 su 5
Giudizio Finale

La cipria migliore che abbia mai provato

4.8

Eccellente
4.8 su 5

Eleonora Bianchi

Razionale e schematica, come solo Ingegneria le ha insegnato ad essere, sfoga il suo lato creativo con il make-up, le ricette ecobio home-made e il canto. Le belle giornate di sole la rendono allegra e il suo stile di vita si può riassumere con la frase: "Se la tua felicità dipende da quello che fa qualcun altro, credo proprio che tu sia alle prese con un problema."

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *