Tutorial Capelli: Waterfall Braid

Tutorial Capelli: Waterfall Braid

waterfall braid tutorial

Siamo in primavera, e diciamocelo, abbiamo bisogno di una ventata di freschezza e leggerezza, è per questo che mi piacerebbe proporvi questo hairstyle estremamente semplice, la Waterfall Braid, non fatevi scoraggiare dal risultato finale che potrebbe sembrare chissà quanto complicato, è solo una questione di abitudine ad un paio di passaggi che imparerete a fare insieme a noi.

LEGGI ANCHE: 7 Nail Trend per la Primavera 2015 da provare subito

Vediamo come effettuare questo tutorial per ottenere una splendida Waterfall Braid, chiamata così per via dell’aspetto a cascata della treccia.

waterfall braid tutorial 1

Cosa vi serve per effettuare questo tutorial:

  • una spazzola;

  • un elastico trasparente o sottile.

 

  1. Per prima cosa, dopo aver spazzolato bene i capelli ed eliminato gli eventuali nodi, partendo dalla base, sezionate tre ciocche piuttosto sottili, aiutandovi con il movimento di indice, anulare e medio per separare in modo equo le sezioni. Otterrete così tre ciocche che per comodità (rispettivamente dalla più esterna alla più interna) chiameremo 1, 2 e 3 per agevolare la spiegazione del tutorial.
  2. Passate la ciocca n°3, dunque la più interna, tra la ciocca 1 e 2, in mezzo.
  3. Passate ora la ciocca n°1 tra la n°2 e la n°3; effettuate un twist tra la ciocca n°2 e la n°3. Proseguendo verso l’esterno, estrapolate un’altra sezione sottile di capelli, visto che ora lascerete la n°2 e dovete sempre avere tre ciocche a disposizione per poter continuare l’intreccio.
  4. Ora, ricominciate, passando la ciocca n°3 (quella appena sezionata dall’interno delle vostre lunghezze), tra la n°1 e la n°2, effettuate un twist tra la 2 e la 3, estrapolate una nuova ciocca dall’interno e lasciate la n°2.
  5. Continuate effettuando sempre la stessa routine fino a che sarà di vostro gradimento.
  6. Giunti all’elaborazione che vi piacerà di più, fermate tutto con un elastico trasparente o estremamente sottile. Ed ecco il risultato finale, che sembra effettivamente molto elaborato, ma è solo una questione di abitudine a qualche passaggio e movimento.  Provate a replicarla!

Vi piace la Waterfall Braid? Provate a replicarla e fateci sapere cosa ne pensate sulle nostre pagine social!

 

 


Fausta Canzoneri

La sua passione per il Make-up nasce insieme all'amore sconfinato per la fotografia, il cinema, i libri e la musica. Alla ricerca della leggerezza attraverso tutto ciò che rappresenti creatività, esorcizza la razionalità degli studi come esperta in tecnologie della comunicazione sognando una vita nel settore della moda o all'interno di una rivista musicale. Il suo motto? "Io voglio i miei soldi là dove li posso vedere: tutti appesi nel mio armadio!"

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *