3 ricette Fai da Te per curare la pelle del viso!

3 ricette Fai da Te per curare la pelle del viso!

Curare la propria pelle è una necessità dalla quale nessuna donna dovrebbe prescindere. Perché? Se si vuole apparire belle e luminose, non si può sperare in un dono della provvidenza, ma bisogna darsi da fare e mettere in pratica le giuste strategie di bellezza. Oggi voglio spiegarvi come è facile mantenere elastica la pelle del vostro viso, senza dover perdere né troppo tempo né denaro, applicando uno scrub viso fatto in casa alla vostra pelle. Vediamo nello specifico alcune ricette semplice, la maggior parte delle quali realizzabili con prodotti che abbiamo comunemente in casa.

Ricetta #1: scrub all’avena

farina mais

Per esfoliare la vostra pelle, eliminando le cellule morte e ridando vigore al vostro viso, l’avena è il cereale che fa al caso nostro. La preparazione è semplice ed immediata, dal momento che sarà sufficiente versare tre cucchiai di avena in una tazza, aggiungendo circa 30 ml di latte e lasciando a riposo per qualche minuto, in modo che i fiocchi d’avena assorbano il latte nel quale sono stati messi a mollo. Sarà poi sufficiente applicare il composto sul vostro viso, facendo attenzione ad adottare movimenti lenti e circolari. Questa ricette è efficace per pelli secche; se la pelle del tuo viso, invece, tende ad essere grassa, ti consigliamo di immergere i fiocchi in semplice acqua naturale.

Ricetta #2: scrub alla carota

carota

Pulire il proprio viso è indispensabile come sottolineato in questa guida su Esalus, che spiega come sfruttare gli scrub naturali per far risplendere il proprio viso. Se non disponi di fiocchi d’avena in casa, e vuoi preparare rapidamente uno scrub da applicare al viso, ti consigliamo di prendere una carota, lavarla, sbucciarla e metterla in un mixer con della crema idratante per il viso. Si otterrà un composto più denso e pastoso: applicalo al viso, dopo averlo sciacquato con abbondante acqua tiepida, e lascia agire per circa 20 – 25 minuti, a mo’ di maschera facciale. Una volta rimosso il composto, riuscirai già a notare i primi miglioramenti, e il tuo viso risalterà per la propria solarità.

Ricetta #3: scrub alla farina di mais

avena

Se le ricette fin qui descritte non sono di tuo gradimento, sicuramente lo sarà quella che sto per descriverti. Per realizzarla dovrai probabilmente acquistare qualche ingrediente, comunque facilmente reperibile al supermercato o in negozi specializzati. Per realizzarlo dovrai mescolare due cucchiai di farina di mais, un cucchiaio di zucchero di canna (più efficace di quello semolato), incorporandoli a due cucchiai di acqua di rosa. Dopo aver amalgamato bene gli ingredienti, aggiungi del succo di limone (sarà sufficiente quello spremuto da mezzo limone). Come per gli altri prodotti esfolianti, applica lo scrub ottenuto con movimenti circolari, lenti e accurati, lasciando agire il tutto sulla tua pelle per circa 20 minuti. Sciacqua poi il viso con abbondante acqua tiepida.

Un consiglio: dopo aver applicato e rimosso uno scrub facciale, è bene utilizzare un detergente naturale, a PH neutro, per idratare al meglio la pelle, dopo averla liberata dalla dannosa ed antiestetica pelle secca. Creare il tuo scrub fai da te non è mai stato così semplice, rapido ed economico!


Sara Burresi

Giornalista Pubblicista. Creatrice e Amministratrice di MakeUpWorld.it. La sua passione per i trucchi pareggia quasi quella per il rosa. Si districa tra mille interessi e passioni, lavora nel campo medico, scrive per Android Magazine e segue corsi di canto. La sua parola d'ordine? Se vuoi, puoi!

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *