Tips&Tricks: come ritoccare il make up in modo efficace

Tips&Tricks: come ritoccare il make up in modo efficace

 

“Chi bella vuole apparire… con il ritocco deve agire!” 

…Ok abbiamo un po’ modificato la frase che tutte le donne conoscono da quando hanno inventato la ceretta (o forse anche prima!), ma era assolutamente necessario per introdurre l’argomento di oggi dedicato a come ritoccare il make up in modo efficace.

I cosmetici non durano in eterno, quindi se ci trucchiamo al mattino per affrontare una intensa giornata di lavoro, di lezioni all’università o ancora di commissioni, c’è un’elevata probabilità che alcuni prodotti tendano a svanire più di altri. Se il nostro obiettivo è quello di essere sempre impeccabili, allora ecco un gesto che deve diventare un’abitudine: guardarsi allo specchio almeno ogni 4/5 ore e controllare la situazione. Chiamatela vanità se volete, ma il trucco ha bisogno di un po’ di manutenzione durante il giorno se vogliamo essere sempre in ordine!

Qui di seguito, troverete quali sono le aree problematiche sulle quali agire in pochi e semplici gesti.

Angoli interni ed esterni degli occhi

Avete applicato l’eyeliner? La linea della rima superiore sta cominciando a decomporsi, accumulandosi sugli angoli degli occhi. L’effetto non è di certo bello da vedere, potrete correre ai ripari controllando il vostro make up e tirando via gli eccessi con un fazzolettino, meglio se leggermente inumidito.

LEGGI ANCHE: How To: come applicare l’eyeliner (i 3 look di base)

Palpebre

Se avete le palpebre oleose o se avete sudato, potrebbero crearsi le anti-estetiche pieghette sugli occhi. In questi casi, l’unica soluzione è ritoccare l’ombretto: eliminate la pieghetta con il dito e procedete con il ritocco. In alternativa, l’utilizzo di un primer occhi prima di applicare l’ombretto al mattino, vi garantirà una lunga tenuta ed eviterete che si creino le pieghette.

LEGGI ANCHE: Tips&Tricks: 3 primer occhi contro le palpebre oleose

Labbra

Delle perfette labbra rosse potrebbero trasformarsi in un vero e proprio disastro nel corso della giornata. Bere dei caffé, fare degli snack o andare a pranzo potrebbero in qualche modo far spostare il rossetto (anche sui denti… Orrore!). Per evitare che ciò avvenga prima di tutto, abbiate sempre cura di delineare le labbra con la matita prima di applicare il rossetto. Un altro trucchetto è quello di riempire le labbra con la matita prima di applicare il rossetto, in questo modo il rossetto durerà più a lungo e non sbaverà mai.

LEGGI ANCHE: Sephora Cream Lip Stain 03 “Strawberry Kissed”, la nostra recensione

Viso

Fondotinta, correttore e cipria… Questi 3 prodotti hanno la tendenza a dissolversi facilmente durante il giorno, formando delle righe di eccesso di prodotto intorno al naso, ai lati delle labbra, sulla fronte e sotto gli occhi. Per evitare che ciò avvenga è opportuno utilizzare prima del trucco viso, un primer che farà durare più a lungo il make up ed eviterà lo svanire dei prodotti. Per chi invece tende ad avere la pelle lucida, l’unica soluzione è rappresentata dai continui ritocchi di cipria traslucida. E se avete dimenticato la cipria a casa? L’alternativa potrebbe essere quella di tamponare le aree lucide con delle salviettine assorbi-seb.

Avete il vostro kit da ritocco nella vostra borsa? Cosa contiene?


Silvia Raffa

PR, Editor e Author per MakeUpWorld.it. La passione per il Make Up è seconda solo alla sua naturale inclinazione gestionale e oganizzativa. Ex mora, nera e rossa, polemica, determinata, idealista, telefilmicamente onnivora. Dipendente dalla dinamicità: sport, viaggi ed ecletticità intellettuale. Per superare le avversità si ripete: "Se insisti e resisti, raggiungi e conquisti!

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *