Deborah Velvet Lipstick 01 collezione 80’s Icon, la recensione

Deborah Velvet Lipstick 01 collezione 80’s Icon, la recensione

Girando per profumerie negli ultimi giorni ho notato che sono ancora disponibili alcuni pezzi della collezione 80’s Icon di Deborah, che propone prodotti professionali nella resa ma semplici nell’utilizzo.

In questo articolo desidero parlarvi, in particolare, dei Velvet Lipstick, matitoni rossetto idratanti e dall’effetto matt.

La punta di questi stick è molto cremosa ma la texture resta leggerissima, con un tocco delicato la scrivenza è già ottima. La coprenza è di conseguenza elevata, inoltre il rossetto può essere stratificato senza sacrificarne l’aderenza. Sono rimasta molto compiaciuta della sua resa e della sensazione di comfort che conferisce alle labbra, quasi non lo si sente addosso!

Velvet

Potrete immaginare da sole la praticità di questi matitoni nella stesura: questa si svolgerà velocemente e senza intoppi. Dalla parte opposta rispetto alla punta, il fondo può essere “twistato” in senso orario per farne fuoriuscire ancora.

LEGGI ANCHEDeborah 24Ore Waterproof Eyeshadow&Pencil Matt 06, la recensione

La nuance che ho scelto di provare è lo 01 Nude Rose, un colore neutro abbastanza importante proprio perché colora bene le labbra, amplificandone il tono naturale.

Velvet

Quasi sicuramente acquisterò anche le altre tre colorazioni disponibili: Hot Fuxia, Fire Red e Vintage Purple.

Potete trovarli al costo di 8,90 € e forse anche in sconto, essendo in edizione limitata, come è successo a me alla Coin!

 

Packaging
4 su 5
Scrivenza
4 su 5
Comfort
4.5 su 5
Tenuta
3.5 su 5
Prezzo
4.5 su 5

4.1

Buono
4.1 su 5
Categorie Deborah, Review, Rossetto

Ilaria Giannino

Autrice di Makeupworld, entusiasta di poter conciliare due delle sue passioni: il beauty e la scrittura! La sua curiosità la spinge a voler sperimentare su di sé quanto questo mondo ha da offrire per valorizzare la naturale bellezza del viso e del corpo, per poi prestare consulenza ad amiche e colleghe in cerca di consigli. Laureata in Marketing e Comunicazione d'impresa, affascinata dunque anche da ciò che si cela dietro uno stand di make up, dalla scelta del packaging al modo in cui il brand comunica la propria identità.

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *