Tutorial capelli French Roll Hair

Tutorial capelli French Roll Hair

frenchroll

Il tutorial capelli di oggi sarà dedicato al French Roll, un’acconciatura dai tratti retrò molto utilizzata tra le celebrity per un look vintage e di classe. Ne esistono parecchie varianti, ma quella che prenderemo ad esempio oggi è la più semplice ma anche la più utilizzata.

Ne hanno fatto uso Rihanna, Scarlett Johansson e Kate Winslet per occasioni da tappeto rosso.

Potremmo abbinarci un particolare accessorio come una spilletta decorata posta a lato, ma potremmo tranquillamente lasciarlo semplice, l’effetto è garantito.

Volete sentirvi chic e sicure di voi con una sola acconciatura? Se è così, questo è il tutorial che fa per voi!

LEGGI ANCHE:  Mac Pro Longwear Lipcreme Till Tomorrow

Iniziamo con il tutorial capelli di oggi!

frenchroll collage

Cosa vi serve per realizzare questo tutorial:

  • Spazzola o Pettine;
  • Forcine strette;
  • Forcine a U;
  • Lacca (facoltativa)

1. Per prima cosa partiamo dalla base. Pettinate attentamente i capelli, così da ritrovarvi la base su cui lavorare in totale assenza di nodi. Potreste anche, a vostro piacimento, cotonare un pò le radici, se sentite i vostri capelli particolarmente piatti.

2. Portate adesso la parte destra dei capelli verso sinistra, e fermatela al centro con parecchie forcine strette, in questo modo.

3. L’effetto ottenuto dovrebbe essere più o meno questo. Mi raccomando, non lesinate sulle forcine in questo passaggio, è molto importante che i capelli rimangano ben saldi alla base.

4. Ora, con una mano, prendete l’intera lunghezza e giratela (da qui il ‘Roll’) su se stessa, e con l’altra riportate le ciocche più corte all’interno del roll. E’ importante che perdiate un pò più di tempo in questo step, per far rimanere la lunghezza il più possibile compatta. Anche in questo caso, potreste volerli cotonare per ottenere un effetto più gonfio, ma i capelli risulteranno più difficili da maneggiare.

5. Non appena arrivate a far aderire il roll alla base dei capelli, fermatelo (dall’alto verso il basso) nella parte superiore con delle forcine, e fate la stessa cosa (dal basso verso l’alto) nella parte inferiore. Le forcine, prima strette e poi a U, saranno poste all’interno del roll, e non lateralmente, così da non alterare l’acconciatura.

6. Il risultato sarà questo. Se vorrete, potreste fissare il tutto con un pò di lacca fissativa, per rendere il french roll più duraturo e stabile.

Sbizzarritevi con le mille varianti del french roll, aggiungete una side braid, cotonate la base o la lunghezza, e abbinatevi un trucco nude, l’effetto sarà magnifico.

Cosa ne pensate? Avete già provato raccolti simili a questo?


Fausta Canzoneri

La sua passione per il Make-up nasce insieme all'amore sconfinato per la fotografia, il cinema, i libri e la musica. Alla ricerca della leggerezza attraverso tutto ciò che rappresenti creatività, esorcizza la razionalità degli studi come esperta in tecnologie della comunicazione sognando una vita nel settore della moda o all'interno di una rivista musicale. Il suo motto? "Io voglio i miei soldi là dove li posso vedere: tutti appesi nel mio armadio!"

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *