Tutorial Capelli: Chignon allo zucchero filato!

Tutorial Capelli: Chignon allo zucchero filato!

Tutorial Capelli Cottoncandy Chignon

 

Il tutorial capelli che ci apprestiamo ad illustrare oggi è una variazione del tipico chignon. I capelli, in quest’acconciatura, appariranno come lo zucchero filato, gonfi ed increspati.

Avete i capelli non esattamente puliti? Non avete il tempo di fare shampoo, maschera, piastra? Ecco il tutorial che fa per voi. L’unica cosa di cui avrete bisogno saranno 5 minuti e un pò di olio di gomito!

Questo tutorial capelli è perfetto anche per associarvi una fascetta o inserirvi qualche accessorio, da un semplice nastrino ad una forcina particolare ad un fiocco o una fascia stile turbante, in perfetta linea con le tendenze del momento.

LEGGI ANCHE: Pupa Lasting Color Gel, tutti gli swatch dei numeri 097-112

Il necessario per questo tutorial è:

una spazzola;

un pettine a denti stretti;

un elastico;

lacca;

un paio di forcine larghe o a U.

Iniziamo questo tutorial capelli allora!

cottoncandy1

1. Per prima cosa iniziate sempre spazzolando i capelli in maniera piuttosto accurata, è importante partire da una base ben liscia per ottenere il meglio da questo tutorial capelli.

cottoncandy2

2. Adesso, munite di un elastico, effettuate una coda molto stretta e piuttosto alta, in modo da ottenere uno chignon posto nella parte superiore della testa.

cottoncandy3

3. Ora, con molta cura, passate della lacca su tutta la lunghezza, in modo che crei texture, e dunque spessore.

cottoncandy4

4. Passate ora alla parte della cotonatura. Per questo tutorial capelli è la parte più importante e delicata, più cotonerete la lunghezza, più l’effetto ‘zucchero filato’ sarà garantito. Effettuate dunque un movimento dal basso verso l’alto in tutta la coda.

cottoncandy5

5. Dopo la cotonatura il risultato sarà questo, non preoccupatevi di ottenere qualche sbavatura, per la riuscita dello chignon è importante siano piuttosto gonfi.

cottoncandy6

6. Ora iniziate a comporre lo chignon, girando e soprattutto ‘non stringendo’ mano a mano che girate la ciocca attorno all’attaccatura della coda.

cottoncandy7

7. Ora prendete un paio di forcine e bloccate il tutto alla base, senza preoccuparvi delle imperfezioni che sistemerete nel prossimo passaggio.

cottoncandy8

8. Dopo aver sistemato il tutto con l’aiuto del pettine a denti stretti ed un ulteriore spolverata di lacca, il risultato ottenuto sarà questo! Sbizzarritevi con la cotonatura e non preoccupatevi, andrà via dopo lo shampoo!

Vi piace questa acconciatura? Lasciateci un commento qui oppure sulle nostre pagine social: Facebook,Twitter,Google+Instagram.


Fausta Canzoneri

La sua passione per il Make-up nasce insieme all'amore sconfinato per la fotografia, il cinema, i libri e la musica. Alla ricerca della leggerezza attraverso tutto ciò che rappresenti creatività, esorcizza la razionalità degli studi come esperta in tecnologie della comunicazione sognando una vita nel settore della moda o all'interno di una rivista musicale. Il suo motto? "Io voglio i miei soldi là dove li posso vedere: tutti appesi nel mio armadio!"

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *