Biofficina Toscana Balsamo Volumizzante Protettivo

Biofficina Toscana Balsamo Volumizzante Protettivo (1)

Se la cura dei capelli è uno dei vostri must allora non rimarrete facilmente indifferenti difronte a questo balsamo di Biofficina Toscana, che mi ha letteralmente conquistato già al primo utilizzo.

La sua composizione è caratterizzata da ingredienti bio con certificazione ICEA e sfrutta sostanze funzionali come vari olii biologici e estratti di arancio, limone, elicrisio, ginepro e mirto.

Il profumo è molto particolare, la dolcezza ricorda la vaniglia, ma con un retrogusto agrumato. La fragranza resterà sui capelli per almeno una giornata intera e se vi piace il suo profumo questo sarà sicuramente un valore aggiunto.

Biofficina Toscana Balsamo Volumizzante Protettivo (2)

Ma veniamo al motivo che mi ha fatto innamorare di questo prodotto tanto da farlo diventare il mio balsamo preferito d’eccellenza. Ho provato diversi balsami bio in passato ma il fattore che li accomunava era la scarsa efficacia rispetto ad un prodotto più commerciale. Soprattutto se avete capelli crespi o difficili da domare sapete quanto sia importante avere un balsamo che abbia un’azione decisa ammorbidente e nutriente. Il balsamo volumizzante protettivo di Biofficina Toscana appena applicato ha un’azione decisa, si sente la sua presenza sul capello e li rende immediatamente morbidi e facili da pettinare. Il suo risciacquo è velocissimo e all’asciugatura avrete capelli soffici e nutriti e la messa in piega sarà molto più rapida e veloce.

Che altro aggiungere… Il mio consiglio è quello di provare questo prodotto che potete acquistare presso le bioprofumerie della vostra zona oppure sul sito internet di Biofficina Toscana al prezzo di 10,50 euro.

E poi fateci sapere se anche voi verrete conquistate da questo balsamo!


Sara Burresi

Giornalista Pubblicista. Creatrice e Amministratrice di MakeUpWorld.it. La sua passione per i trucchi pareggia quasi quella per il rosa. Si districa tra mille interessi e passioni, lavora nel campo medico, scrive per Android Magazine e segue corsi di canto. La sua parola d'ordine? Se vuoi, puoi!

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *