Tutorial capelli ‘L’arte dei nodi’ : Knotted updo!

Tutorial capelli ‘L’arte dei nodi’ : Knotted updo!

Tutorial capelli 'L'arte dei nodi' Knotted updo

Il tutorial capelli di oggi è la base per mille varianti, intrecci e quindi possibilità di acconciare i vostri capelli in chignon di qualsiasi tipo! Sta a voi trovare la variante più azzeccata per voi, per la vostra lunghezza e per il vostro gusto.

La cosa che rende questo tutorial capelli alla portata di tutte noi è la facilità d’intreccio. Nessuna treccia, nessuna cotonatura, nessuna ciocca difficile da gestire, bensì dei semplicissimi nodi per un look un pò messy, quindi non spaventatevi per qualche ciocca in disordine, anzi. Già, ragazze, proprio così! Il tutorial capelli di oggi è dedicato alla semplicissima ‘arte’ dei nodi

Per prima cosa occupiamoci della terminologia. Si parla oggi di tutorial per capelli per effettuare un Knotted Updo ovvero dei capelli tirati su con dei nodi. La cosa potrà sembrarvi bizzarra, eppure negli ultimi anni questo tipo di acconciatura è stata utilizzata per occasioni quali matrimoni, servizi fotografici ed è considerata molto romantica dagli amanti del genere. Vi si possono applicare dei fiori o una fascia, ed è davvero un’acconciatura flessibile e gestibile in ogni modo.

LEGGI ANCHE: Daphne n°2, il nuovo ombretto Bright – MakeUpWorld – Italia

Per effettuare questo tutorial capelli avrete bisogno di:

una spazzola;

un elastico di plastica (trasparente o nero, meglio evitare i colorati);

due forcine strette.

Iniziamo con il tutorial capelli, il Knotted Updo! :

knotupdo1

1. E’ importantissimo per questo tutorial, nonostante sembri piuttosto strano visto il nome stesso dell’acconciatura, liberarsi di tutti i nodi, quindi spazzolate bene i capelli in modo da eliminare quanti più nodi possibile.

knotupdo2

2. Una volta spazzolati bene i capelli, sezionate la parte superiore, prendendo delle ciocche sostanziose dal un lato e dall’altro, in questo modo:

knotupdo3

3. Con le ciocche che avete appena preso, componete un semplice nodo, e stringete, ponendo il resto della ciocca sempre al centro, riconducendola con il resto dei capelli rimasti.

knotupdo4

4. Continuate a fare esattamente la stessa cosa con il resto dei capelli, ovvero continuate a sezionare le ciocche partendo dai lati e componete quanti più nodi possibile, sino a giungere alla nuca. Come ho già detto, non preoccupatevi per qualche ciocca fuori posto, il look disordinato è uno dei must dell’anno!

knotupdo5

5. Una volta arrivati alla lunghezza preferita, chiudete tutti i nodi come se aveste per le mani una coda, con un elastico trasparente.

knotupdo6

6. Adesso, per nascondere la parte finale della coda, prendete la ciocca e immettetela all’interno dell’ultimo nodo, fermandola con una forcina da un lato e una dall’altro per una migliore tenuta dell’acconciatura.

Ecco il risultato finale!

knotupdo7

Cosa ne pensate? Lasciateci un commento qui oppure sulle nostre pagine social: Facebook, Twitter, Google+Instagram.


Fausta Canzoneri

La sua passione per il Make-up nasce insieme all'amore sconfinato per la fotografia, il cinema, i libri e la musica. Alla ricerca della leggerezza attraverso tutto ciò che rappresenti creatività, esorcizza la razionalità degli studi come esperta in tecnologie della comunicazione sognando una vita nel settore della moda o all'interno di una rivista musicale. Il suo motto? "Io voglio i miei soldi là dove li posso vedere: tutti appesi nel mio armadio!"

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *