NYC Beautifying Blushable in Never Sleeping Pink, recensione e swatch

DSCN9145

Nell’articolo di oggi voglio parlarvi di un prodotto che ho ricevuto qualche tempo fa e che sto apprezzando tantissimo. Si tratta del Beautifying Blushable (o BB) di New York Color nella colorazione Never Sleeping Pink.

LEGGI ANCHE: BeChic Pigment Cream Blush 01 Coral, swatch e review

I blush in crema sono una vera manna per chi (come la sottoscritta) ama una base viso naturale e ha la pelle secca. Per questo motivo, quando il pacco di NYC è arrivato in redazione, sono stata subito attratta dal Beautifying Blushing.

Non avevo mai acquistato né provato nulla di questo brand, ma il fard BB mi ha fatto subito “simpatia”, a partire dal suo packaging coloratissimo e funzionale, che riprende il colore del belletto stesso. Anche la curiosità è stata un fattore determinante. Avevo già altri blush in crema, ma nessuno in stick!

Non vi terrò sulle spine fino alla fine di questa recensione, vi dico subito che il Beautifying Blushing non ha assolutamente deluso le mie aspettative (o simpatie) ed è diventato uno dei miei blush più utilizzati dell’ultimo periodo.

Come ho già accennato qualche riga fa, il prodotto appare (ed è) subito funzionale. Ruotando il corpo proprio come faremmo con un rossetto, avremo accesso al nostro blush. L’applicazione sarà dunque semplicissima, sia che scegliate di realizzarla interamente con le dita o “toccando” le gote con lo stick e poi sfumando direttamente il prodotto sul viso con le dita o con l’ausilio di un pennello flat.

DSCN9149

Comunque scegliate di applicare il Beautyfing Blushing, l’operazione si rivelerà rapida e il risultato eccellente. La sua texture è ricca ma facilissima da lavorare. Inoltre, basterà pochissimo prodotto per colorare entrambe le guance vista la pigmentazione elevata, ma non preoccupatevi del cosiddetto “effetto Heidi”, fortunatamente è anche molto modulabile! Sulla pelle è confortevole e ha un leggero effetto idratante.

La colorazione che ho avuto modo di provare, la 002 Never Sleeping Pink, è un rosa caramella molto vitaminico dal finish matte. Sulla pelle, se ben smorzato, l’effetto sarà davvero molto naturale e luminoso. Nello swatch ho voluto mostrarvi il prodotto sia nella sua versione sfumata che in tutta la sua pigmentazione.

???????????????????????????????

Dato il tipo di texture, tuttavia, mi sento di sconsigliare questo prodotto alle ragazze con la pelle grassa o lucida, perché potrebbe risultare eccessivo o far risaltare alcune imperfezioni. Abbinato ad una buona base opaca, invece, è semplicemente delizioso.

Ho letto che qualche ragazza lo utilizza anche sulle labbra. Personalmente lo trovo troppo burroso, sensazione – simile a quella del burrocacao – che non amo sentire sulle mie labbra. Il risultato è tuttavia gradevole.

Quanto alla durata: sulla mia pelle (che è normale ma tendente al secco) il Beautifying Blushing resiste senza problemi per quasi tutta la giornata sia abbinato al fondo minerale che senza alcuna base. In ogni caso, visto il formato, un ritocco fuori casa sarebbe poco problematico.

Altra nota positiva è senza dubbio il costo, che si aggira intorno ai 4 euro per ben 11 grammi di prodotto.

E voi cosa ne pensate? Vi piacciono i blush in crema? Fateci sentire la vostra opinione!

Categorie Blush, NYC, Review

Maria Chiara Tarsia

Grande appassionata di libri e di musica (i generi sono troppi per enumerarli, in entrambi i casi!), ama trascorrere i pomeriggi con i suoi cinque cani. Si è avvicinata al makeup solo di recente, "costretta" dalle amiche e si è poi innamorata dei colori di questo mondo... che ci fa tornare tutte un po' bambine!

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *