Neve Cosmetics, Collezione Twenties Icon: la nostra review

Neve Cosmetics Twenties Icon

Twenties Icon è la collezione proposta per questo freddo inverno da Neve Cosmetics.
Ispirata agli anni ’20 – punto d’inizio dell’emancipazione femminile – la collezione vede l’alternarsi di colorazioni intense, mutevoli e brillanti. Il make-up di quegli anni, infatti, si caratterizzava per una base “pallida” e un trucco occhi marcato, volto a dare espressività e profondità allo sguardo.

LEGGI ANCHE: Palette Makeup Delight by Neve Cosmetics

La collezione autunno/inverno dedicata all’eleganza sovversiva delle Flappers degli anni venti.
Creature indipendenti, brillanti, emancipate. Vere icone fashion caratterizzate da sguardo malinconico e grazia surreale.
La collezione Twenties Icon ammalia con tonalità dense ed evocative. Gli occhi, assoluti protagonisti, rubano intensità cinematografica alle dive del cinema muto.

LEGGI ANCHE: Nuovi Pennelli Glossy Artist by Neve Cosmetics

Il packaging – in edizione limitata – è costituito dalle classiche jar in plastica trasparente, chiuse da un tappo color prugna. Il marchio dorato e il disegno in stile Art Deco conferiscono loro un aspetto vintage, che le rende sobrie ed eleganti.

Mineral Eyeshadow

neve cosmetics twenties icon ombretto packaging

Ombretto Tobacco – Recensito da Maria Chiara

neve cosmetics twenties icon ombretto tobacco

Tobacco è uno di quei colori con una “patina” retrò, uno di quei colori che richiamano raffinatezza, ma anche estro. Un po’ come il decennio che è il mood di questa collezione! Si tratta di un duochrome, seppure molto discreto, fra color fango e verde. I riflessi rosati e dorati al suo interno, però, contribuiscono a conferire calore a queste due nuance, solitamente fredde. La texture è vellutata e il prodotto risulta molto scrivente. I fall-out durante l’applicazione sono piuttosto rari, nonostante si tratti di un prodotto in polvere libera. Ottima anche la durata, l’ombretto resterà brillante e intenso per molte ore, specialmente se applicato su un primer o una base.

Ombretto Chiffon – Recensito da Valentina

neve cosmetics twenties icon ombretto chiffon

Delicato come il suo nome, l’ombretto Chiffon è un rosa mauve chiaro e con sottotono piuttosto freddo; il finish è leggermente shimmer e l’ombretto sembra essere impreziosito da leggeri riflessi dorati e ramati… che però purtroppo si nota più nella jar e alla luce artificiale che una volta che il colore è applicato. Per questo motivo sulla palpebra mobile risulta un colore un po’ spento (e non particolarmente intenso o scrivente), anche con l’applicazione wet; diventa quindi importante riuscire ad abbinarlo con i prodotti giusti, come un bel viola intenso. A me piace sovrapporlo a una base o un ombretto cremoso viola, in modo da creare effetti cangianti e riflessi inaspettati.

Ombretto Jazz – Recensito da Silvia

neve cosmetics twenties icon ombretto jazz

Quando si dice un “bel verdone”… La risposta è l’ombretto Jazz della collezione Twenties Icon di Neve Cosmetics. Questo ombretto vi conquisterà se siete delle amanti degli ombretti verdi scuri (o anche se non lo siete!): una finitura mat, una pigmentazione modulabile nella sua intensità. Quello che posso consigliarvi è quello di applicare sempre un primer occhi come base per l’ombretto, è molto polveroso e utilizzando sia le dita che il pennello rischiate di “macchiarvi” la pelle, proprio per la sua elevata pigmentazione. Il fatto che sia molto modulabile implica pure una lavorazione di sfumatura molto attenta. La durata di questo ombretto è media. Essendo un colore così intenso mi sarei aspettata una tenuta migliore, ma sicuramente con un buon primer sotto la durata viene ottimizzata.

Ombretto Charleston – Recensito da Sara

???????????????????????????????

Se amate i colori decisi e opachi non potrete resistere a Charleston. Il colore è intenso, definito e ultra scrivente. Basterà pochissimo prodotto per creare dei makeup decisi. La sfumabilità è buona, ma comunque è necessario prestare attenzione utilizzando Charleston proprio per le sue caratteristiche di scrivenza e intensità, rischierete di applicare troppo prodotto che poi sarà difficile da lavorare. Meglio applicare poco per volta e sfumare con decisione per creare un effetto definito ma non eccessivo. Nonostante il colore sia un marrone molto scuro e opaco, potrete trovare al suo interno dei leggeri glitter che doneranno luminosità al risultato finale.

Mineral Blush

neve cosmetics twenties icon blush packaging

Blush Liberty – Recensito da Ilaria

???????????????????????????????

Non lasciatevi intimorire dall’intensità di questo rosa mauve: rispetto ad altri fard di questo stesso brand, Liberty risulta più semplice da dosare e non apparirà pesante o invasivo sulle vostre guance. La sua particolarità sono le pagliuzze dorate che non si percepiscono sul viso ma gli donano lo stesso molta luminosità. La durata poi è eccezionale: nonostante sia un prodotto minerale, il pigmento resta aggrappato alla pelle per molte ore, un caso più unico che raro per me! E’ diventato il mio blush preferito sia per questo motivo che per la sua nuance, non il solito rosa acceso né la classica alternativa del color pesca.

Blush Starlet – Recensito da Sara

???????????????????????????????

Un bellissimo rosa antico che regalerà un fascino senza tempo al vostro volto. Il colore, che sembra abbastanza scuro nella jar, vi sorprenderà per la sua intensità una volta applicato sul viso. Non solo il colore è molto intenso, ma la scrivenza è estemamente alta e basterà veramente pochissimo prodotto per avere una sfumatura decisa sulle vostre guance. E’ quindi opportuno dosare bene il prodotto e, nel caso di eccessi, non vi preoccupate basterà sfumare il blush con il pennello che utilizzate per la cipria per attenuare il colore e attenuare i bordi troppo definiti. Unica pecca è la durata, purtroppo sulla mia pelle dopo poche ore il blush sarà molto attenuato e quasi svanito, meglio con l’utilizzo di un fissante per makeup.

Biomatite

neve cosmetics twenties icon pastello packaging

Pastello Vanità – Recensita da Laura F.

neve cosmetics twenties icon pastello vanità punta neve cosmetics twenties icon pastello vanità swatch

Quando ho fatto lo swatch di questa matita per la prima volta mi sono detta che il colore non mi era nuovo. Dopo qualche istante di perplessità (quando si ha una cassettiera piena zeppa di trucchi non è facile fare mente locale), ho ricordato dove l’avevo già visto: nella Palette Duocrhome, anch’essa firmata Neve Cosmetics. Vanità, infatti, è la versione pastello dell’ombretto Chimera! Il suo colore è viola melanzana con glitter rosa e ramati. Sfumabilità, scrivenza e durata sono ottime. Applicato sulla palpebra, tuttavia, risulta meno metallico rispetto alla foto.

Pastello Cincillà – Recensita da Maria Chiara

neve cosmetics twenties icon pastello cincillà punta neve cosmetics twenties icon pastello cincillà swatch

Questa biomatita di Neve Cosmetics è diventata una delle mie preferite praticamente dal giorno che l’ho ricevuta! Già dallo swatch si può capire quanto questo colore sia classico e originale nello stesso tempo, un marroncino caffellatte dorato che sotto la luce mostra un lato più “cupo” fatto di riflessi violacei (mi ricorda un po’ l’ombretto Fiori d’Ombra, anch’esso di Neve Cosmetics). Rispetto agli altri Pastelli che ho provato in passato, ho notato che Cincillà ha un tratto estremamente più duraturo pur restando molto cremoso e facile da lavorare. Una volta fissato sulla palpebra, resterà intatto fino al momento dello struccante! Il modo in cui preferisco utilizzare questo prodotto è come eyeliner, specialmente su un ombretto marrone molto scuro. In questo modo Cincillà risalterà, poiché più chiaro, in un bellissimo contrasto e i suoi riflessi saranno più evidenti.

La collezione Twenties Icon è già entrata nel cuore dello staff di MakeUpWorld.it…voi cosa ne pensate? Qual è il prodotto che più vi è piaciuto?

Categorie Neve Cosmetics, Review

Laura Floriddia

Author per MakeUpWorld. La sua passione per il make-up è nata per caso, guardando video in inglese su youtube per migliorare ulteriormente il suo ascolto ed il suo lessico. Da allora il suo portafoglio non ha avuto tregua! Ama vivere a pieno le sue giornate e collezionare sempre nuove esperienze. Inguaribile sognatrice e romantica, ha finalmente iniziato i preparativi per il suo "grande giorno". Il suo motto? "Love life and live for love".

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *