skinChemists – Under Eye Definer correttore illuminante

md_skin_chemist_eye_definer

Il mese scorso abbiamo ricevuto in redazione alcuni prodotti di una marca di cui, personalmente, non avevo mai sentito parlare. Affidandomi quindi al mio caro amico Google (come facevamo a cavarcela prima della sua invenzione?!) ho fatto delle ricerche, scoprendo che skinChemists è un brand inglese che, da circa 50 anni, si propone di soddisfare tutti i bisogni delle persone più esigenti realizzando prodotti make up e per la cura del viso e del corpo, senza però testarli sugli animali.

Ovviamente, essendo “affetta” da profondissime occhiaie, non potevo non scegliere di provare il correttore in penna: una volta ricevuto mi sono trovata davanti un prodotto all’apparenza molto professionale, proprio come indicato dall’azienda. Questo correttore utilizzato dai Make Up Artist presenta infatti una superficie totalmente a specchio, con poche ed eleganti scritte nere.

Under Eye Definer skinChemists

Nero è anche  il pulsante posizionato nella parte posteriore della penna, con la funzione di spingere fuori il prodotto facendolo fuoriuscire nel pennellino posto in cima. La prima cosa che ho da dire è che apprezzo molto di più questo meccanismo rispetto al tappo rotante tipico di questo packaging, lo trovo estremamente più comodo. Inoltre, basta schiacciare il pulsante una o due volte affinché il correttore esca fuori, anziché dover aspettare diverso tempo come solitamente accade con i prodotti in penna. Per quanto riguarda l’applicatore, non amo utilizzare il pennellino ma preferisco sempre stendere il correttore con le dita, in modo da poterlo lavorare bene con il calore che scaturisce dal contatto.

Under Eye Definer skinChemists-applicatore

La consistenza del correttore è semi-liquida, il colore è un pesca rosato chiarissimo che conferisce molta luminosità alla zona occhi, proprio quello che cercavo per le mie occhiaie pesanti.

Under Eye Definer skinChemists-swatch

Questa la descrizione che si può trovare sul sito web di skinChemists:

“La penna Under Eye Definer di skinChemists è la nuova scelta dei truccatori professionisti. Per l’utilizzo a casa o per trucco professionale in studio, l’Under EyeDefiner copre le imperfezioni in pochi secondi per creare una finitura professionale. Con la tecnologia Light Adaptive si adatta al vostro tono della pelle per valorizzare gli occhi e rimuove le occhiaie in un solo colpo.

Gli occhi stanchi sono una cosa del passato con la nostra penna Under Eye Definer. Usatela da sola o sopra il fondotinta per illuminare i vostri occhi e sconfiggere le occhiaie.”

Avevo molte aspettative su questo prodotto, ma sono purtroppo rimasta delusa: è sorto infatti il mio solito problema, dopo pochi secondi dall’applicazione il correttore, asciugandosi, ha seccato il mio contorno occhi producendo un effetto visivo davvero sgradevole. Per di più la coprenza è molto bassa, per nulla sufficiente per soddisfare le mie necessità.

Ho provato allora ad utilizzarlo sopra il mio abituale correttore (il fondotinta da solo non riesce a nascondere le mie occhiaie) e devo dire che ho apprezzato molto il risultato: utilizzando un correttore ad elevata pigmentazione, le ombre scure sotto i miei occhi vengono coperte ma lo sguardo appare spento. Applicandoci sopra l’Under Eye Definer, invece, la zona risulta più luminosa e di conseguenza il viso sembra riposato e sveglio.

Da questo momento in poi, quindi, ho iniziato ad usare questo correttore in qualità di illuminante: sotto l’arcata sopraccigliare, sul ponte del naso, leggermente sulla fronte e sul mento e sopra l’arco di cupido per rendere le labbra più pronunciate.

Sfruttandolo in questo modo mi piace moltissimo, ma soprattutto non posso più fare a meno di sovrapporlo al mio solito correttore perché non ero mai riuscita ad illuminare il mio contorno occhi prima d’ora.

Tuttavia la grandissima pecca, oltre al fatto di non poterlo utilizzare da solo direttamente sulle occhiaie, è il prezzo: 112,39 €! Posso dire con certezza che una volta terminato non lo ricomprerò, anche se a malincuore dovrò cercare un valido sostituto ad un prezzo più accessibile.


Ilaria Giannino

Autrice di Makeupworld, entusiasta di poter conciliare due delle sue passioni: il beauty e la scrittura! La sua curiosità la spinge a voler sperimentare su di sé quanto questo mondo ha da offrire per valorizzare la naturale bellezza del viso e del corpo, per poi prestare consulenza ad amiche e colleghe in cerca di consigli. Laureata in Marketing e Comunicazione d'impresa, affascinata dunque anche da ciò che si cela dietro uno stand di make up, dalla scelta del packaging al modo in cui il brand comunica la propria identità.

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *