Make Up Academy Lipstick n° 7 e 11

Ciao a tutte le MakeUpAddicted!

Lo shopping online si sta diffondendo sempre più tra i giovani, esperti di navigazione sul web e, a volte, anche solo troppo pigri per uscire per negozi 😉

Le tentazioni sono tante, gli e-commerce offrono sconti e promozioni a volontà a cui è molto difficile resistere… quando poi si è costretti a casa e ci si annoia, abbiamo il mix perfetto per l’acquisto online!

Esattamente un mese fa, con questi requisiti ho fatto il mio primo ordine dal sito inglese Make Up Academy, meglio conosciuto con il semplice acronimo MUA. Rinomato per dei prezzi così stracciati da far impallidire il pomposissimo stand Essence, ne avevo sentito molto parlare da parte di blogger e youtuber, decidendo alla fine di provare.

Mossa dalla curiosità ma anche per giustificare le spese di spedizione di circa 5 euro, ho fatto una piccola scorta di cosmetici (ricevendo tra l’altro in regalo una palette da 24 ombretti, apprezzatissima); oggi però voglio parlarvi strettamente della mia esperienza con due rossetti, il n° 7 e il n° 11.

Il packaging molto basico, con un corpo nero lucido rivestito da un’iscrizione argentata riflettente, nasconde una piccola sorpresa: il fondo trasparente del tubetto si svita rivelando una piccolissima jar nella quale è contenuto un gloss della stessa cromia dello stick del rossetto.

L’odore di quest’ultimo non è particolarmente invitante, ricorda infatti il classico profumo “finto” dei cosmetici giocattolo. La consistenza è però morbida, il rossetto è idratante e scorrevole sulle labbra.

Il n° 7 è un rosa corallo acceso e lucido, da me personalmente molto apprezzato per rinfrescare un look da giorno di tipo “standard”, ovvero sulle tonalità del marrone sotto forma di eyeliner e/o ombretto utilizzato per dare definizione alla piega palpebrale. Lo utilizzo volentieri anche convertendolo in blush, usato da solo o come base per un prodotto in polvere; in entrambi i casi è sempre opportuno dosare con cautela le quantità, anche se questo rossetto MUA risulta comunque facilmente sfumabile.

Il n° 11 è invece un color nude molto luminoso, che vira leggermente al mattone e si sposa perfettamente con le mie labbra già di per sé un po’ scure. E’ diventato il mio personale rossetto di tonalità naturale per antonomasia! Lo utilizzo spessissimo quando voglio andare sul sicuro con un make up sobrio, si presta bene per mio look da università e per questo lo tengo sempre in borsa.

La durata di entrambi questi rossetti è buona, riesco ad attraversare la mattinata “incolume” da ritocchi ma devo comunque ravvivarli dopo la pausa pranzo.

La cosa più incredibile è sicuramente il fatto di aver speso solamente 1 £ (poco più di 1 €) cadauno!

La scadenza di questi prodotti è di 12 mesi, ogni rossetto contiene 3,8 grammi di prodotto e potete consultare gli altri colori, oltre che altri articoli di make up, sul sito http://www.muastore.co.uk/ che accetta pagamenti con carta Postepay e spedisce in circa 10 giorni.


Ilaria Giannino

Autrice di Makeupworld, entusiasta di poter conciliare due delle sue passioni: il beauty e la scrittura! La sua curiosità la spinge a voler sperimentare su di sé quanto questo mondo ha da offrire per valorizzare la naturale bellezza del viso e del corpo, per poi prestare consulenza ad amiche e colleghe in cerca di consigli. Laureata in Marketing e Comunicazione d'impresa, affascinata dunque anche da ciò che si cela dietro uno stand di make up, dalla scelta del packaging al modo in cui il brand comunica la propria identità.

Commenti

Facci sapere la tua opinione!

1 Commento

  1. Viviconvivi
    Rispondi ottobre 17, 18:19 #1 Viviconvivi

    mi ispira un sacco questo brand, prima o poi prenderò anche io qualcosa da loro!
    se ti va passa da me che c’è un nuovo post!

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *