Olimpiadi Londra 2012: le più belle nail art delle atlete

Olimpiadi Londra 2012: le più belle nail art delle atlete

 

Alle Olimpiadi di Londra 2012 ne abbiamo viste di tutti i colori… soprattutto sulle unghie! In tutti gli sport sono tantissime le atlete che hanno curato le loro mani per questo evento assai speciale.

A Giochi conclusi rivediamo gli stili e le tendenze più seguiti e le nail art più belle: idee da ammirare, ricordare e magari da copiare, perchè no! Cliccate sulle foto per vederle in dimensione originale.

UNION JACK

La Union Jack non poteva che essere protagonista delle nail art di Londra 2012 e molte atlete britanniche non si sono fatte scappare l’occasione di sfoggiarla sulle proprie unghie! Se volete copiare questo stile vi rimando al tutorial della nostra Valentina di alcuni mesi fa.

Alison Williamson

L’arciera britannica ha scagliato le sue frecce sfoggiando una manicure impeccabile.

Amy Oliver

La connazionale Amy Oliver difende i propri colori includendo un omaggio alla bandiera olimpica.

Heather Watson

Nail art variegata per la tennista originaria di Guernsey che con un pizzico di colore ha reso la propria bandiera più vivace.

Sarah Blight

Un vero e proprio collage di Union Jack per colei che ha avuto l’onore di portare la torcia olimpica.

Laura Trott

Fra allenamenti e gare, la campionessa inglese nel ciclismo ha avuto anche il tempo di apportare modifiche alla sua nail art, questa sì che è passione!

Dani King, Laura Trott, Joanna Rowsell

Le compagne di squadra non sono state da meno: sul gradino più alto del podio vi è stato un vero tripudio di bandiere britanniche!

BANDIERE CLASSICHE

Molte atlete hanno optato per la classica riproduzione della propria bandiera con strisce oblique oppure orizzontali. Scelta poco originale ma che su unghie belle e curate fa pur sempre una bella figura.

Caroline Wozniacki

Nella sua semplicità trovo molto carina l’idea della tennista danese di fare la croce bianca alle due estremità della mano. Inoltre si abbina perfettamente al suo outfit!

Coralie Balmy

Un’ottima rappresentazione del tricolore francese, con righe in obliquo solo su metà unghia. Molto chic!

Laura Ludwig

 

Nel beach volley abbiamo visto molte ragazze con le unghie laccate: la Ludwig ha optato per le classiche strisce in verticale, ottima idea per far sembrare le unghie più lunghe.

Ruta Meylutite

La giovanissima lituana vincitrice dei 100m rana ha alternato i colori della sua patria in modo semplice ma non banale, completando con la bandiera olimpica sul pollice. Una scelta che le ha portato fortuna!

Missy Franklin

La bandiera degli Stati Uniti solo su due unghie abbinata alle altre rosso fuoco, è una delle manicure di Missy che nel nuoto ha vinto ben 5 medaglie… che forza!

Melanie Schlanger

Quante unghie colorate abbiamo visto nel nuoto! Su quelle di Melanie c’erano i colori della squadra e l’immancabile bandiera australiana.

Sanya Richard Ross

Anche per la medaglia d’oro nei 400m, bandiera degli Stati Uniti completa solo su due unghie mentre su tutte le altre le stelle su sfondo blu.

Anna Mears

Sulla medaglia d’oro della ciclista australiana si accendono le stelle bianche della sua bandiera.

BANDIERE CREATIVE

Ed ora largo alla fantasia con le interpretazioni più creative delle bandiere che hanno conquistato l’occhio dei fotografi e… delle nail art addicted!

Becchara Palmer

[ad#syd250]

Una manicure colorata e allegra con richiami alla bandiera australiana e a quella britannica. A mio parere interpreta perfettamente lo spirito del beach volley: sabbia, sole e… attack!

Carolina Colorado Henao

La nuotatrice sfoggia con orgoglio i colori della sua Colombia arricchita da puntini decorativi e con omaggio al paese ospitante le Olimpiadi.

Caroline Queen

Stella, strisce e tutti i colori della bandiera americana in un’interpretazione davvero insolita. Una canoa guidata con grande stile!

Celine Goberville

I colori della bandiera francese intrecciano i colori dei cerchi olimpici in un disegno raffinato, a mio parere una delle nail art più belle.

Destinee Hooker

La pallavolista statunitense non si è fatta mancare proprio nulla sulle sue mani! Bandiera americana, britannica e olimpica, con un color oro che purtroppo non è stato di buon auspicio.

Ildiko Toth

La bandiera ungherese incontra i cerchi olimpici in una nail art semplice ma originale, davvero carina!

Miriam Welte e Kristina Vogel

Le due cicliste tedesche si sono distinte nello sprint a squadre vincendo la medaglia d’oro e sfoggiando due bellissime nail art con i colori della loro bandiera. Complimenti ragazze!

Stefania Pirozzi

Durante gli allenamenti la nuotatrice italiana ha sfoggiato un costume very British ma sulle unghie i colori della nostra bandiera.

Luz Mercedes Acosta Valdez

La dimostrazione che si possono sollevare pesi da ben 80kg mantenendo stile e femminilità!

Maria Laura Abalo

Un’altra nail art in perfetta armonia con l’outfit: la bandiera dell’Argentina si alterna ad un vivace blu

Mireia Belmonte Garcia

Troppo scontato fare i cerchi olimpici…La nuotatrice spagnola ha preso quei colori e ne ha fatto una nail art simil-zebrata con un argento che… si è rivelato profetico!

Reiko Shiota

Nail art creativa anche per la giapponese del badminton che si è divertita a creare Union Jack e stelline sullo sfondo dei colori olimpici.

Shauna Mullin

Con i colori della Gran Bretagna ha saputo creare disegni e forme diverse rendendo le sue unghie davvero creative!

Domenico Valentino

Toh, un ragazzo? Ebbene sì, sotto i guantoni del nostro pugile si nascondeva una delle nail art più spiritose dei giochi, ci avreste mai scommesso?

NAIL ART MIX

Un ultimo gruppo con le nail art più fantasiose non ispirate alle bandiere.

Venus e Serena Williams

Le due pantere del tennis hanno puntato sull’accent nail ma con due stili completamente diversi. Rosso con brillantini e anulare con disegni per Venus, rosa naturale e anulare con gioiello a rilievo per Serena.

Szuszanna Jakabos

Sulle unghie della nuotatrice ungherese un celeste fresco come l’acqua e disegni in bianco, una delle più belle nail art in assoluto viste a queste Olimpiadi.

Hyleas Fountain

Caviar manicure per l’atleta francese dell’eptathlon, ma…su un’unghia sola. Forse per comodità o forse… ha perso le perline in gara!

Fonte immagini: Zimbio, Daylife

Categorie Nail Art, Trend

Laura C. Iotti

Author di MakeUpWorld.it.. Stregona del makeup, affronta con coraggio ogni seduta davanti allo specchio seguendo il proprio istinto e adottando tecniche talvolta improbabili (ma efficaci). Curiosa, imprevedibile e con una spiccata predisposizione a sognare, convive con una mente razionale e l'interesse per tutte le forme d'arte.

Commenti

Facci sapere la tua opinione!

1 Commento

  1. veronica
    Rispondi maggio 06, 17:19 #1 veronica

    Ciao,
    leggo spesso questo sito e mi piace molto il vostro gusto!
    Sto cercando una nail artist italiana per una mostra a New York, è un progetto molto importante. Sai suggerirmi qualche nome? Io purtroppo ho perso molti contatti con l’Italia ma questa è una bellissima opportunità e mi piacerebbe premiare qualche ragazza veramente brava. Scrivimi in privato per i dettagli e se vuoi aiutarmi, ovviamente te ne verrebbe riconosciuto alla mostra: veronica_santi@hotmail.com
    Grazie!
    Veronica

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *