Nivea Sotto la Doccia Balsamo Corpo

Nivea Sotto la Doccia Balsamo Corpo

Quando l’ho comprato non c’era ancora la pubblicità in televisione, era più o meno l’inizio dell’anno. La commessa del negozio mi disse “è arrivato proprio stamattina, sei la prima che lo compra”. Wow, che tempismo!

Non mi hanno fatto alcuno sconto per tale record, ma in compenso questa novità di Nivea prometteva molto bene e ho avuto subito la sensazione che mi avrebbe fatto risparmiare tempo prezioso. Se poi avesse funzionato sarebbe stato il massimo!

Questo prodotto infatti unisce il piacere di coccolarsi con la crema corpo ad una soluzione pratica e veloce. Ed essendo io una perenne ritardataria mi è piaciuto fin dal primo utilizzo!

Come ben si evince dal suo nome, non si usa dopo la doccia, bensì durante. Il concetto è quello del balsamo per i capelli: si massaggia sulla pelle detersa e ancora umida, si risciacqua e ci si asciuga normalmente.

Il risultato è una pelle morbida morbida, una meraviglia! E non dovendo aspettare che il prodotto venga assorbito ci si può subito vestire.

[ad#syd250]

A dire il vero ho sempre avuto l’impressione che non dia un’idratazione profonda perchè l’effetto non dura tanto a lungo. Tuttavia è talmente comoda da utilizzare che in certe occasioni vale proprio la pena tenerla a portata di mano. In palestra, in piscina e in tutti i momenti in cui andiamo di fretta si rivela un ottimo alleato.

La bottiglia in cui è confezionato questo balsamo ha una forma poco ingombrante per stare in qualsiasi beauty, e poi è in morbida plastica quindi si può comodamente spremere per far uscire il prodotto, anche quando sta per finire.

Io ho scelto la versione per pelli normali con bottiglia bianca, magari al prossimo giro provo quello dedicato alle pelli più secche, con bottiglia blu, che dovrebbe essere più nutriente.  E per l’uomo che non deve chiedere mai (soprattutto la vostra crema corpo) c’è anche il balsamo sotto la doccia Nivea For Men.

Ad un prezzo di circa 5,00 Euro (io l’ho pagata 4,98) è senz’altro un prodotto accessibile e che vi consiglio, soprattutto se siete pigre e ritardatarie… come me!

INCI: aqua, cera microcristallina, paraffinum liquidum, glycerin, cetearyl alcohol, hydrogenated coco-glycerides, stearyl alcohol, myristyl alcohol, maris sal, sodium carbomer, sodium acrylates/c-10-30 alkyl acrylate crosspolymer, aluminum starch octenylsuccinate, phenoxyethanol, methylisothiazolinone, linalool, benzyl alcohol, butylphenyl methylpropional, geraniol, limonene, alpha-isomethyl ionone, parfum


Laura C. Iotti

Author di MakeUpWorld.it.. Stregona del makeup, affronta con coraggio ogni seduta davanti allo specchio seguendo il proprio istinto e adottando tecniche talvolta improbabili (ma efficaci). Curiosa, imprevedibile e con una spiccata predisposizione a sognare, convive con una mente razionale e l'interesse per tutte le forme d'arte.

Commenti

Facci sapere la tua opinione!

6 Commenti

  1. Esternefer
    Rispondi maggio 24, 14:34 #1 Esternefer

    è petrolio allo stato puro!!!!! manco morta!!!!!!

    • Laura Floriddia
      Rispondi maggio 24, 16:08 Laura Floriddia

      Esternefer, l’espressione da te utilizzata non è corretta.
      La cera microcristallina e la paraffina liquida sono sostanze derivate dal petrolio, ma i prodotti finiti non sono vero e proprio petrolio. Attenzione a non fare confusione.
      Concordo comunque sul fatto che non sono i migliori ingredienti in circolazione…

  2. J Lo79
    Rispondi maggio 24, 14:36 #2 J Lo79

    dopo aver letto gli ingredienti avresti dovuto lasciarlo sullo scaffale del supermercato e risparmiarlo alla tua pelle.

    • Laura Floriddia
      Rispondi maggio 24, 16:26 Laura Floriddia

      Ciao J Lo79,
      non ci sono dubbi sul fatto che gli ingredienti lascino un po’ a desiderare. Ma cosa si può pretendere da un balsamo corpo che costa così poco? Gli ingredienti di qualità costano…Sono la prima a non utilizzare prodotti che ritengo dannosi per la mia salute, ma credo che ognuno di noi sia libero di acquistare ciò che vuole.Se utilizzare prodotti ecocompatibili e controllare sempre le etichette non rientra nelle priorità di qualcuno, perché condannarlo? D’altronde, se non si è bene informati in materia è inutile evitare solo certi ingredienti o prodotti e poi utilizzarne altri.Ad esempio, sapevi che i petrolati sono contenuti anche nei fazzoletti di carta?  

  3. Caygri
    Rispondi maggio 24, 15:12 #3 Caygri

    io comrpato oggi non in offerta a 2,78€

  4. Laura_C_Iotti
    Rispondi maggio 24, 15:45 #4 Laura_C_Iotti

    Beh ragazze, non mi sembra comunque il caso di fare tutto questo terrorismo… 

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *