Pupa collezione Jeans n’ Roses, la nostra review

Pupa collezione Jeans n’ Roses, la nostra review

Immancabili nel nostro guardaroba, i jeans non passano mai di moda, capaci di interpretare i più diversi stili senza mai farci perdere la nostra femminilità. Per la primavera 2012 Pupa ha scelto di trasportare il carattere dei jeans in una ricca collezione makeup, con un tocco di romanticismo ispirato alla rosa, il più classico dei fiori.

Fra i colori protagonisti della collezione Jeans N’ Roses troviamo, naturalmente, il blue jeans, accompagnato dal rosa e dal verde in diverse declinazioni.

La Jeans N’ Roses è arrivata nei negozi rivenditori Pupa da marzo e sono certa che molte di voi l’hanno già scoperta. Per chi ancora non la conoscesse a fondo, eccovi la recensione completa di tutti i prodotti che Pupa ci ha gentilmente mandato.

JEANS N’ ROSES LUMINYS SILK

I famosi ombretti cotti Luminys di Pupa vengono presentati in 4 nuovi colori, da applicare asciutti o bagnati. La confezione ovale è in color argento a specchio come i Luminys della linea permanente, ma si distingue all’interno del coperchio con un frizzante fucsia. Insieme alla cialda da 2,2g abbiamo anche un applicatore in spugna con manico curvo che si inserisce perfettamente nella confezione.

Luminys Silik 01 Blu Jeans – Provato da Ilaria

Non è il classico azzurro o celeste che ci si potrebbe aspettare e che tutte sicuramente abbiamo nella nostra collezione makeup. Si tratta invece di un color indaco satinato abbastanza scrivente che dà il meglio di sè quando è utilizzato bagnato (destra), come potete vedere dallo swatch. L’applicazione è semplice, non ho notato accumuli di prodotto sotto gli occhi dopo la stesura e si presta bene alla sfumatura. Tuttavia la durata su di me non è certo delle migliori, nonostante l’ausilio di una base. Il colore, infatti, sbiadisce nel giro di poche ore.

Luminys Silik 02 Kelly Green – Provato da Laura

Il nome di questo ombretto risulta un po’ fuorviante; ci si aspetterebbe il tipico verde dell’Irlanda, paese da cui ha origine. Invece si tratta di un color pastello che verte sui toni dell’acquamarina, molto di moda anche questa primavera. La texture di questo ombretto è setosa ed impalpabile, con una buona scrivenza anche da asciutto. Nella versione dry (sinistra) il colore è meno intenso, con delicati riflessi argentei. Nella versione wet (destra), invece, acquista personalità, diventando più acceso, dal finish quasi metallico.

Luminys Silik 03 Grey Silver – Provato da Sara

Un bellissimo argento iridescente per questa tonalità della linea Luminys Silk. La qualità Pupa è ormai una certezza e non avrete alcun problema, né di applicazione né di durata, con quest’ombretto. Il colore è molto sobrio, può essere utilizzato per sfumare colori più scuri verso il dotto lacrimale per dare un bellissimo tocco di luce. Ma è anche perfetto portato da solo, leggermente sfumato verso l’alto, con una riga di eyeliner per delineare l’occhio. Vi illuminerà lo sguardo e vi darà quel tocco in più in ogni occasione.

Luminys Silik 04 Peach Rose – Provato da Laura C.

Peach rose è un rosa pesca medio, molto primaverile e molto versatile. E’ il colore ideale da usare su tutta la palpebra insieme ad una matita a contrasto in verde oliva, marrone o blu. Sono rimasta soddisfatta da pigmentazione e scrivenza, poi mi piace molto il suo finish satinato e luminoso, dai riflessi leggermente dorati. Che si usi bagnato o asciutto non cambia praticamente nulla nel finish, ma ho preferito l’utilizzo da asciutto perchè l’applicazione è un po’ più semplice. Senza primer la durata è la stessa che ho già riscontrato con altri ombretti Luminys, circa 3 ore, non di più.

JEANS N’ ROSES EYELINER

[ad#syd250]

Gli stessi colori degli ombretti Luminys li ritroviamo nelle 4 matite eyeliner Jeans N’ Roses. Come già visto nelle altre matite Pupa, ad un’estremità troviamo la mina, protetta da un tappo argentato, dall’altra abbiamo un sfumino a penna (“onion sponge”) morbido e funzionale, coperto da un tappo trasparente. Il corpo della matita riprende il colore della mina, per poterle distinguere fra di loro a colpo d’occhio.

Prima di lasciarvi alla descrizione dei colori vi riporto ciò che scrive la nostra Maria Chiara riguardo ad un problema che ha avuto con il packaging:

Purtroppo il tappo della mia matita aveva un difetto di fabbrica, è stato inserito troppo in fondo alla matita (dove il diametro è maggiore) e non sono riuscita a stapparlo neppure con l’ausilio di utensili da cucina, graffette o forcine. L’unica soluzione è stata – purtroppo – quella di praticare un taglio con il coltello lungo il tappo e divellere la plastica fino a romperla! Per fortuna ho potuto utilizzare il tappo dello sfumino e non rovinare la mina di questo meraviglioso eyeliner…

Eyeliner 01 Blue Jeans – Provato da Silvia

Quando ho visto questa matita la prima volta, senza averla swatchata non immaginavo fosse così glitterata: per chi ama i glitter in una matita occhi, allora questo è il prodotto che fa per voi. Un bel turchese con glitter. Un tratto molto morbido e modulabile. La pecca è che la matita risulta troppo cremosa, questo in aggiunta al fatto che ci sono i glitter, può causare un antiestetico alone sulla parte superiore della palpebra dopo averlo applicato. La durata è medio-bassa, probabilmente ciò è dovuto alla cremosità della texture. Vista la cremosità della matita non vi consiglio di utilizzare lo sfumino.

Eyeliner 02 Kelly Green – Provato da Laura

Matita eyeliner dal particolarissimo e delicatissimo color acquamarina. Morbida e pigmentata, crea bellissimi giochi di luce quando viene colpita dai raggi solari, proprio come l’acqua del mare. Ciò è dovuto alla presenza di impercettibili microglitter argentati, che la rendono fresca e luminosa. E’ l’ideale nei giorni in cui si ha lo sguardo spento o stanco o per smorzare i toni di un trucco scuro, dandogli un’imprevista lucentezza. Anche se dall’aspetto può sembrare piuttosto cremosa, non sbava ed ha una durata molto buona.

Eyeliner 03 Grey Silver – Provato da Valentina

La matita occhi che ho provato è un grigio argentato, shimmer e molto luminoso. La mina è di una morbidezza estrema, ma consente comunque di tracciare un tratto definito; l’effetto sugli occhi è di un colore talmente vibrante da sembrare glossato ma nonostante queste caratteristiche la matita ha una lunga tenuta sull’esterno occhi. Vi consiglio però di prestare attenzione se la utilizzate sfumata in quanto la matita tende a disperdere un po’ di glitter. Questo è stato senza dubbio il mio prodotto preferito dell’intera collezione, tanto che mi sono procurata tutte le quattro colorazioni disponibili.

Eyeliner 04 Peach Rose – Provato da Maria Chiara

La matita numero 04 ha il colore della primavera! Si tratta di una tonalità particolare, un rosa che definirei “polveroso” ma per nulla spento dallo stupendo finish metallizzato, riscaldato da un riflesso oro che è dato dai sottili glitter presenti al suo interno. La texture è decisamente cremosa e altamente sfumabile, ma non spaventatevi! Nonostante queste caratteristiche il colore non sbiadisce, non cola e ha una durata eccezionale… Io l’ho indossata per intere giornate in più di un’occasione e la sera il mio make up era ancora in buone condizioni! Trovo che questo rosa sia adatto a tutti i colori d’occhi e che sia un colore frizzante e romantico, molto particolare sia se utilizzato come eyeliner che come base sfumata su tutta la palpebra, o magari illuminante all’angolo interno dell’occhio!

JEANS N’ ROSES LIPSTYLO

Sulle labbra un trionfo di rosa con i Lipstylo Jeans N’ Roses, profumati rossetti dal packaging romantico e molto femminile. In una graziosa scatolina floreale troviamo lo stylo con corpo color argento a specchio e dettagli fucsia. La forma è fine e poco ingombrante, ideale da portare sempre con noi in borsa.

Lipstylo 01 Peony Pink – Provato da Ilaria

Come scritto sulla confezione, questo rossetto dà alle labbra un effetto glossy ed ha inoltre un finish sheer: è quasi totalmente trasparente, dà solamente un leggero tocco rosato (nonostante dallo stick risulti molto scuro) ed è abbastanza luminoso in quanto contiene alcuni glitter che dalla foto non si riescono ad apprezzare. Lo trovo confortevole da indossare, la consistenza è quella di un balsamo per labbra quindi fornisce anche un’azione idratante che non guasta mai! La durata è discreta e lo trovo un’ottima soluzione per chi, come me, non va pazza per i gloss. Ultimo punto a favore: lo stick ha un piacevole odore di caramella!

Lipstylo 02 Peach Rose – Provato da Maria Chiara

Ho sempre sentito parlare bene di questa linea di rossetti ad effetto gloss, ma è la prima volta che ho la chance di provarne uno e devo dire che ha soddisfatto tutte le mie aspettative! E’ molto confortevole da indossare e ha anche un effetto emolliente ed idratante che ho trovato ottimo per le labbra in questo periodo in cui abbiamo un clima di transizione. Il rossetto ha poi un leggero profumo vanigliato che trovo irresistibile! Il numero 02 è un fucsia allegro dal sottotono pesca che sulle labbra assume un bel color rosa fragola. Nonostante sia un rossetto sheer ha una buona pigmentazione ed è possibile modularne l’intensità. Il finish è – ovviamente – glossy! I ritocchi non saranno necessari, sorprendentemente, per diverse ore (a patto di non mangiare, ovviamente).

Lipstylo 03 Sexy Red – Provato da Laura C.

Sexy red è un rossetto molto vivace è femminile, per quanto mi riguarda è stato amore a prima vista! Rispecchia proprio quella voglia di colore e vitalità che mi viene quando arriva la primavera. Il tono di colore di questo rossetto varia a seconda della luce: con luce naturale vira al fucsia (come in foto) mentre con luce artificiale vira più al rosso. La sua consistenza è morbida ma non pastosa e per questo aderisce bene alle labbra senza sbavare. E’ abbastanza luminoso, ma trovo che raggiunga il massimo splendore con un tocco in più di gloss trasparente. La tenuta è davvero ottima! Pur perdendo via via di intensità, il colore resiste per oltre tre ore, ma consiglio di mantenere morbide le labbra con burrocacao o gloss, per evitare che “tirino” quando il rossetto si asciuga. Buono poi il suo profumo (non percettibile sulle labbra) che mi ricorda quello della rosa.

JEANS N’ ROSES BLUSH DUO

I due blush Jeans N’ Roses si presentano in una classica confezione a conchiglia in delizioso rosa fucsia, con specchietto interno. Visto da fuori il packaging ci ha ricordato molto il blush della collezione Very Vintage di Pupa, della primavera scorsa. All’interno però è tutto nuovo: un cuore centrale dal colore tenue e luminoso è circondato da una grande cialda esterna con il colore più scuro, risaltato da un romantico disegno floreale a rilievo. Il blush inoltre è caratterizzato da un profumo di rosa, dolce ma delicato, perfettamente in tema con il nome della collezione.

Blush Duo 01 Peach Rose – Provato da Silvia

Peach Rose è un blush rosa pesca glitterato con al centro un illuminante rosa chiarissimo. Si tratta di due colori complementari tra loro, da usare singolarmente o combinati, per scolpire gli zigomi con le tonalità più adatte alla primavera. Questo blush non è affatto polveroso, ha una buona tenuta ed è mediamente modulabile.

Blush Duo 02 Apricot Pleasure – Provato da Valentina

La colorazione che ho provato è quella con i colori più adatti alle carnagioni medio-scure. La parte centrale è una polvere chiara e shimmer, perfetta da utilizzare come illuminante, mentre la parte esterna è un blush aranciato, sempre con finish shimmer; le due componenti di questo blush duo infine possono essere utilizzate insieme per ottenere una terza colorazione. I colori di questo blush non sono così scuri come potrebbero sembrare a prima vista e possono quindi essere tranquillamente utilizzate anche da chi ha una pelle chiara, con l’accortezza di sfumare bene il prodotto. Nonostante io prediliga blush opachi, questo duo mi è piaciuto molto. I colori sono infatti shimmer, ma non pieni di brillantini, e permettono di dare un tocco di luce alle guance, mantenendo un effetto delicato e naturale.

JEANS N’ ROSES LASTING COLOR

Anche nella caratteristica boccetta da 5ml dei Lasting Color troviamo un tocco di rosa: per la collezione il tappo argentato riporta la serigrafia con il logo Pupa su sfondo fucsia. Il pennellino è rotondo, con setole di media lunghezza che consentono un’applicazione scorrevole ed omogenea.

Lasting Color 210 Peach Rose – Provato da Silvia

Il colore 210 dello smalto Long Lasting di Pupa Milano, inserito nella collezione Jeans N Roses, è un bellissimo rosa tenue ma vivace, fa pensare ai petali di una rosa rosa – e scusate il gioco di parole! La consistenza è mediamente densa, al punto da non dover richiedere una seconda passata per ottenere un risultato compatto del colore. La durata è media, circa 2/3 gg.

Lasting Color 311 Sexy Red – Provato da Laura

Ciò che a prima vista potrebbe sembrare un semplice e banale rosso, è invece uno dei colori più belli che abbia nella mia piccola collezione di rossi. Descrivere esattamente il colore non mi è facile; si tratta di un rosso freddo ed ha un quid in più che lo contraddistingue dagli altri perché, sotto la luce del sole, si nota il suo sottotono fucsia. La formulazione è fluida e si asciuga abbastanza rapidamente. Il finish è quasi “glossy”, nel senso che non è propriamente laccato. La coprenza non è male, anche se con due passate riesco ancora ad intravedere la lunetta.

Lasting Color 724 Kelly Green – Provato da Sara

Amore a prima vista per questa tonalità fredda ma avvolgente. Questo colore è un sempreverde, perfetto per le gelide giornate invernali ma anche rinfrescante durante la calura estiva. Dona alle mani un effetto fresco e curato, impossibile non notarlo. Anche in questo caso abbiamo un’applicazione facile e veloce. Basterà una mano di smalto per avere un colore pieno e coprente. Anche questa volta Pupa dimostra la sua qualità. La durata è ottima, anche facendo tutti i lavoretti di casa la manicure è stata perfetta per almeno 4 giorni.

Lasting Color 725 Lolita Green – Provato da Sara

La primavera è arrivata e le nostre unghie lo devono mettere in mostra! Ecco un carinissimo verde prato per gettarsi nella natura in fiore insieme a Pupa. Il colore è un verde deciso, che non passerà inosservato. Perfetto per le ragazze che amano i colori divertenti e diversi dal solito. Anche in questo caso Pupa mette la sua firma inconfondibile, il colore è infatti estremamente pigmentato e vi basterà una passata sola di smalto per avere una manicure perfetta.

Lasting Color 726 Blue Jeans – Provato da Valentina

Con questo prodotto fuoriesce l’anima “jeans” di questa collezione: il Lasting Color 726 è un bluette intenso con tanti shimmer argentati e azzurri, un colore perfetto da abbinare ai nostri jeans preferiti. Ancora una volta i Lasting Color di Pupa mi hanno confermato di essere prodotti di qualità: stesura perfetta e buona durata. La colorazione che ho provato ha già un’ottima coprenza con una sola passata, ma potreste averne bisogno una seconda, in realzione alla quantità di smalto che prelevate e dalla lunghezza delle vostre unghie.

Lasting Color 727 Denim – Provato da Silvia

Indossando il colore 727 vi sembrerà di aver immerso le vostre unghie in un intenso color viola dall’effetto bagnato e metallizzato al tempo stesso. Un colore caratterizzato da glitter visibili ma discreti. Per ottenere il meglio da questa tonalità di smalto, le passate obbligatorie sono almeno 2/3.

Con questa collezione romantica e sprint Pupa ci ha conquistate ancora una volta!

Quali sono i vostri prodotti preferiti? Vi ricordo che la Jeans N’ Roses è in edizione limitata, non lasciatevela scappare!

Categorie Collezioni, Pupa, Review

Laura C. Iotti

Author di MakeUpWorld.it.. Stregona del makeup, affronta con coraggio ogni seduta davanti allo specchio seguendo il proprio istinto e adottando tecniche talvolta improbabili (ma efficaci). Curiosa, imprevedibile e con una spiccata predisposizione a sognare, convive con una mente razionale e l'interesse per tutte le forme d'arte.

Commenti

Facci sapere la tua opinione!

3 Commenti

  1. Vanessa Di Paolo
    Rispondi maggio 01, 12:19 #1 Vanessa Di Paolo

    A me invece la matita verde dopo un pò all’esterno dell’occhio sbava…e mi cola tutta disperdendo i brillantini…ci sono rimasta male 🙁

    • Valentina
      Rispondi maggio 01, 16:59 Valentina

      Davvero? Io sinceramente le ho tutte e 4 ma se non le sfumo tengono parecchio e non sbavano. Ti succede anche con sotto un primer?

    • Maki
      Rispondi maggio 02, 00:39 Maki

      Mi dispiace! Potresti provare, come scrive Valentina, con un primer… O magari a fissarla con un pizzico di cipria trasparente! Facci sapere com’è andata!

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *