Shellac, l’innovativa manicure di CND

Shellac, l’innovativa manicure di CND

Durante la prima giornata al Cosmoprof, in cui ci siamo dedicate principalmente al padiglione unghie, ho avuto il piacere di visitare lo stand di CND dove ho potuto provare Shellac, un prodotto che permette di avere mani curate e trendy per giorni e giorni, senza il rischio di rovinare le unghie.

Con molta curiosità mi sono affidata a Marinella, una delle estetiste dello stand, che si è presa cura delle mie mani e mi ha spiegato nel dettaglio le caratteristiche di questo prodotto. Vi riassumo i passaggi più importanti.

Shellac è un prodotto che unisce la praticità dello smalto alla tenuta di un gel. A differenza poi di una ricostruzione, per l’applicazione non è necessario limare la superficie dell’unghia, che quindi può continuare a crescere in modo naturale. Questa manicure si può fare sia su unghie lunghe che molto corte (come le mie!), purchè siano sane e non danneggiate.

La manicure Shellac viene eseguita nei saloni autorizzati. Per sapere dove si trova quello più vicino a voi potete consultare il sito www.cndshellac.it.

[ad#syd250]

Si comincia con una normale manicure, per regolare la lunghezza delle unghie e rimuovere le pellicine. Viene poi stesa un’apposita base che asciuga in lampada in soli 10 secondi.

Segue l’applicazione del colore: potete scegliere la tonalità che più vi piace fra le 36 disponibili. Io ho scelto Tropix, un color corallo vivace e brillante di cui mi sono innamorata a prima vista! Se 36 non vi bastassero, potete optare per il layering, la tecnica che consente di realizzare combinazioni infinite per un colore su misura alle vostre preferenze.

Dopo pochi minuti di asciugatura in lampada si arriva all’ultimo step: la stesura di un apposito top coat. E la manicure… è completata! La seduta richiede complessivamente circa mezz’ora.

CND grantisce una durata della manicure di due settimane: unghie perfette come il primo giorno, senza sbeccature nè perdita di brillantezza.

La rimozione di Shellac richiede un solvente speciale e quindi è necessario recarsi di nuovo al centro in cui è stato applicato.

Il solvente è incorporato in un particolare cerotto che sbriciola letteralmente lo smalto, ma senza intaccare e rovinare le unghie. I cerotti vengono avvolti sulle unghie e si attende una decina di minuti che facciano il loro effetto.

L’estetista completa quindi la pulizia delle unghie con un bastoncino di legno d’arancio, che rimuove eventuali residui, senza graffiare.

Il prezzo della manicure Shellac può variare a seconda del salone e del tipo di applicazione scelto ma indicativamente costa 30,00-35,00 Euro. Nel prezzo è inclusa la rimozione.

Se in questi giorni siete al Cosmoprof e desiderate provare Shellac, CND offre un’applicazione gratuita su entrambe le mani, proprio come ho fatto io. Il marchio CND si trova al padiglione 22, stand A3-B4 e B1.

Personalmente questa manicure mi ha fatto un’ottima impressione e sono proprio curiosa di vedere quanto resisterà sulle mie unghie. E’ la prima volta che provo uno smalto semi-permanente e se davvero dura 15 giorni… c’è il rischio che me ne innamori anch’io! 🙂

Categorie Smalto

Laura C. Iotti

Author di MakeUpWorld.it.. Stregona del makeup, affronta con coraggio ogni seduta davanti allo specchio seguendo il proprio istinto e adottando tecniche talvolta improbabili (ma efficaci). Curiosa, imprevedibile e con una spiccata predisposizione a sognare, convive con una mente razionale e l'interesse per tutte le forme d'arte.

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *