Glossybox (per Lei), gennaio 2012: la recensione

Glossybox (per Lei), gennaio 2012: la recensione

glossybox gennaio2012 lei

Care MakeUpWorldine,
dopo aver parlato della prima Glossybox Men, lanciata proprio nel primo mese del 2012, rieccomi a parlarvi della quarta Glossybox per LEI da quando Glossybox è arrivata in Italia.

Come in molte di voi sapranno già, le glossybox che arrivano non sono uguali per tutte. C’è una selezione di prodotti che random possono essere inclusi in ogni glossybox. Tra tutti i prodotti che potevano capire nella mia, ecco i miei 5 prodotti – che devo dire – non mi sono dispiaciuti nel complesso. Usandoli però, per alcuni mi sono ricreduta.

A differenza della Glossybox Men, interamente dedicata alla pelle, alla rasatura e alle mani, per quella femminile vi è una parte dedicata al make up e la parte rimanente dedicata alla cura della pelle. In molte saranno d’accordo con me, quando affermo che forse dovrebbero privilegiare di più i campioni di prodotti di make up, piuttosto che far prevalere creme, sieri e similia.

Cosa conteneva la mia glossybox di gennaio 2012?

5 prodotti: un rossetto, uno smalto, uno struccante, un filler notte e un filler concentrato.

[ad#silvia250]

eucerin HYALURON FILLER NOTTEEucerin HYALURON FILLER NOTTE
Combattere le prime rughe è una scelta intelligente di prevenzione alla lotta contro il tempo che passa e contro il fatto che vogliamo posticipare il più possibile i segni della “vecchiaia”. Qual è il momento migliore per prendersi cura del proprio viso? La notte, di solito!
Questo filler notte di Eucerin svolge proprio questa funzione, riempiendo dall’interno le rughe più profonde: al momento non ci sono rughe particolari sul mio viso, tranne una d’espressione che si nota solo quando sono particolarmente concentrata.
Prevenire! Prevenire!
La consistenza della crema è piacevole, non risulta appiccicoso e di rapido assorbimento.

Se lo comprerei nel formato normale? Forse tra qualche anno.

Eucerin HYALURON FILLER CONCENTRATO

Ho applicato questo Filler concentrato due volte al giorno solo sulle zone dove ho quelle poche rughe d’espressione.
Vista la mia età e lo situazione del mio viso, preferisco questo prodotto al filler notte, perché agisce con più forza e in meno tempo sulle zone problematiche, svolgendo bene la sua efficacia. 

Se lo comprerei nel formato normale? Si.

dermolab LATTE CREMA DETERGENTEDermolab LATTE CREMA DETERGENTE

Tutte sapete quanto sia importante struccarsi. Struccarsi in generale, ma in particolar modo prima di dormire.
Questo Latte Crema Detergente è risultato essere un discreto prodotto per struccarsi, con un batuffolo di cotone da passare su viso e collo. Non ha un profumo particolare, ma giusto un accenno fiorito.
Una consistenza cremosa di rapido assorbimento. Idratante.

Se lo comprerei nel formato normale? Si.

Kryolan CLASSIC LIPSTICK

Dei due rossetti, io ho ricevuto quello rosa. Rossetto che inizialmente, solo guardandolo sembra promettere un rosa favoloso e anche mat.
Il rossetto è mat. E’ rosa.
Ma non è un rosa favoloso:il colore che si vede inizialmente dal tubetto è totalmente diverso da quello che poi vedrete sulle vostre labbra.

Il colore reale è un rosa molto chiaro, sicuramente adatto alla stagione estiva, se proprio si deve indossare.
Personalmente, non avrei mai comprato una tonalità del genere: non rientra nei miei gusti. E tra l’altro, mi chiedo come mai abbiano inserito un colore così “particolare” per una scatola di tale larga diffusione.
E’ particolare proprio perché si tratta di una tonalità di rosa – quasi fluo
che potrebbe stare bene a una brasiliana per esempio, dotata naturalmente dell’unica carnagione che secondo me si sposa con questo  rosa.

Dalla foto dello swatch, noterete inoltre come il rossetto risulti mat, ma la sua eccessiva cremosità e pastosità, unita appunto all’effetto mat e al colore improbabile – almeno per me! – dia  un risultato anti-estetico (almeno per il mio fenotipo).

Se lo comprerei nel formato normale?NO!

Layla SMALTO BIJOU

Tra tutti i colori che vedete sopra, tra gli smaltini bijou di
Layla, a me è capitato quello color carne (ovvero prima fila, il terzo da sinistra).
Si tratta di un colore delicato, neutro, leggermente rosato.
Un passepartout che va sempre bene!
Le setole dell’applicatore sono risultate un pò troppo corte per un’applicazione ottimale. Ma questo difetto è compensato dal fatto che comunque si tratta di un colore naturale, quindi elimina la possibilità di combinare danni sulle unghie durante l’applicazione (il problema però sarà per colori più scuri, immagino!).

La durata massima è di due giorni, con tanto di top coat. E’ scarsa.
Non ho avuto modo di scattare una foto dello smalto applicato, proprio perché una volta asciutto, risulta quasi invisibile e quindi difficile da cogliere in fotografia.

Se lo comprerei nel formato normale?No.

Categorie Review

Silvia Raffa

PR, Editor e Author per MakeUpWorld.it. La passione per il Make Up è seconda solo alla sua naturale inclinazione gestionale e oganizzativa. Ex mora, nera e rossa, polemica, determinata, idealista, telefilmicamente onnivora. Dipendente dalla dinamicità: sport, viaggi ed ecletticità intellettuale. Per superare le avversità si ripete: "Se insisti e resisti, raggiungi e conquisti!

Commenti

Facci sapere la tua opinione!

1 Commento

  1. Sofy
    Rispondi gennaio 29, 18:43 #1 Sofy

    La cosa peggiore è che quel formato di smalto Layla è vecchissimo!!!! Ogni mese rifilano alle povere iscritte avanzi di magazzino vecchi di anni!!!!!

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *