The Body Shop Salvietta detersione viso

The Body Shop Salvietta detersione viso

Era appena iniziato il 2011 e mentre curiosavo in un negozio The Body Shop mi sono imbattuta in questa salvietta struccante. Immediatamente mi sono ricordata di un vecchio articolo di Luisa, che proprio qui su Makeup World descriveva entusiasta l’efficacia di un altro panno struccante da lei acquistato. Così ho deciso di provare anch’io un prodotto di quel genere, per vedere come mi sarei trovata.

La salvietta di The Body Shop in realtà è piuttosto diversa da quella di cui parlava Luisa, soprattutto nella struttura.

E’ fatta al 100% di PVA, che sta per Polyvinyl alcohol. Si tratta di un polimero sintetico molto resistente che assorbendo acqua diventa anche molto flessibile. La salvietta si presenta quindi secca e rigida da asciutta, ma diventa incredibilmente soffice e morbida quando viene bagnata. Appena tolta dalla sua busta in cui è confezionata la trovate già morbida ma vi consiglio di darle comunque un risciacquo per il primo utilizzo.

Usarla è facilissimo: si bagna con acqua finchè non diventa morbida morbida, si strizza per evitare che sgoccioli e si passa sulla pelle per rimuovere il latte detergente ed il trucco. Volendo, si può usare anche per rimuovere le maschere viso.

Salvietta asciutta

Salvietta bagnata

Usandola da parecchi mesi, posso dirvi con certezza che con un trucco leggero e non di lunga durata, la sola salvietta umida può bastare a rimuovere bene tutto, senza bisogno di usare prodotti di alcun tipo. Questo è senza dubbio un grande vantaggio per chi ha la pelle molto sensibile o soffre di allergie.

Quando invece il trucco è abbondante e/o particolarmente resistente, è preferibile abbinare la salvietta al latte detergente per ottenere una pulizia davvero ottimale.

Personalmente uso un fondotinta molto tenace e sono affezionata ad un latte detergente che però non riesce a rimuoverlo del tutto. Così ho trovato molto efficace questo metodo:

  1. passo sul viso la sola salvietta umida, riuscendo così a rimuovere più del 50% del fondotinta;
  2. prendo il latte detergente, lo massaggio sul viso come di consueto e rimuovo tutto con la salvietta.

[ad#syd250]

Grazie all’aiuto della salvietta riesco ad ottenere una pulizia perfetta senza dover rinunciare al latte detergente che mi piace tanto (ma che purtroppo non mi strucca al meglio).

Rispetto ai dischetti di cotone o alle spugnette, il pregio di questa salvietta è che con meno passate rimuove più efficacemente ogni residuo di trucco. Inoltre è così liscia e morbida che usarla è un piacere e si può sfregare sulla pelle senza timore di irritarla.

Sulla busta in cui è confezionata, non è specificato se si possa usare anche sugli occhi o meno. Per curiosità io l’ho provata anche sugli occhi, abbinandola al mio solito struccante, ma l’ho trovata un po’ scomoda. Per questa zona continuo a preferire i dischetti di cotone, più piccoli e pratici.

Non essendo una salvietta usa e getta, va periodicamente lavata. Direi che è l’unico “svantaggio” (se così possiamo chiamarlo) che ha.

Per la pulizia quotidiana io la lavo a mano con acqua calda e sapone. Uno qualsiasi va bene, solido o liquido, ma ho notato che con la saponetta le macchie vengono via meglio e più in fretta. La sfrego sulla salvietta come se fosse una gomma per cancellare, poi risciacquo e se necessario ripeto l’operazione. Per una pulizia più profonda si può lavare anche in lavatrice con un programma per capi delicati.

Se vi interessa provarla, la trovate nei negozi The Body Shop oppure nello store online ufficiale della casa cosmetica www.the-body-shop.it, al prezzo di 4,00 €.

Ve la consiglio come alternativa alle vostre abitudini di pulizia viso. Chissà che poi non diventi questa la vostra nuova abitudine!


Laura C. Iotti

Author di MakeUpWorld.it.. Stregona del makeup, affronta con coraggio ogni seduta davanti allo specchio seguendo il proprio istinto e adottando tecniche talvolta improbabili (ma efficaci). Curiosa, imprevedibile e con una spiccata predisposizione a sognare, convive con una mente razionale e l'interesse per tutte le forme d'arte.

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *