Revlon Grow Luscious Plumping Mascara

Revlon Grow Luscious Plumping Mascara

Nella campagna pubblicitaria del mascara Grow Luscious di Revlon, la bellissima Jessica Biel sfodera ciglia davvero meravigliose! Quando Revlon mi ha gentilmente inviato questo mascara da provare, ho fortemente sperato di ottenere (più o meno) lo stesso risultato.

Le premesse c’erano tutte:

  • Il primo mascara di Revlon ad effetto filler per uno sguardo impeccabile.
  • Fino al 200% di volume in più istantaneamente e fino al 59% di lunghezza in più.
  • L’applicatore a forma conica aumenta l’effetto volume e lunghezza e riveste ogni singola ciglia.

Purtroppo, invece, fin dal primo utilizzo ho capito che con Grow Luscious non sarebbe nata una bella storia d’amore.

Il prodotto si presenta molto bene, con un bel tubetto color verde brillante sfumato in argento, da 10 ml.

L’applicatore è a cono, di dimensione medio-grande. Io non l’ho trovato comodo, anche se cattura tutte le ciglia, non sempre riesco ad aprirle e a costruirle come vorrei. Probabilmente non ha la forma e la dimensione più adatte a me.

La texture è molto scorrevole, ma un po’ troppo bagnata. Ogni volta che lo applico devo fare attenzione a non fare sbavature e attendere che si asciughi bene per non macchiarmi.

Ma veniamo all’aspetto più importante: la resa sulle ciglia. Come potete notare dalla foto qui sotto, nel mio caso le percentuali sono praticamente invertite: potrei dire 200% in più di lunghezza e 59% in più di volume.

[ad#syd250]

Le ciglia si allungano moltissimo, tanto che quando metto gli occhiali vanno a scontrarsi con le lenti! Non è che la cosa mi dispiaccia, ma avendo le ciglia già abbastanza lunghe al naturale, confidavo molto di più nell’azione volumizzante, che non ha soddisfatto le mie aspettative.

Non so se sia colpa dell’applicatore o della texture del mascara, ma le ciglia tendono ad appiccicarsi fra di loro, dando l’impressione di essere più diradate. Per evitare il più possibile questo effetto devo applicare il mascara con pazienza e dedizione, facendo molte passate con il rischio però di sovraccaricare le ciglia.

In compenso, il suo colore è un bel nero intenso, proprio come piace a me! Anche la durata è ottima: ho potuto osservare in più occasioni che resiste praticamente una giornata intera, senza spolverare o alterarsi in alcun modo.

Per rimuoverlo, consiglio uno struccante bifasico. Ho provato anche con quello normale ma servono troppe passate per toglierlo tutto.

Quando si tratta di mascara sono sempre piuttosto esigente e per questo il mio giudizio è forse un po’ troppo severo. Non mi sento di sconsigliarlo completamente perchè, a prescindere dalle mie aspettative, ha alcuni punti di forza che lo rendono oggettivamente un buon mascara.

Se desiderate più lunghezza, provatelo, potreste rimanerne davvero soddisfatte! Se la vostra priorità è invece il volume, il mi consiglio è di non correre il rischio di imbattersi in una piccola delusione.

Categorie Mascara, Review, Revlon

Laura C. Iotti

Author di MakeUpWorld.it.. Stregona del makeup, affronta con coraggio ogni seduta davanti allo specchio seguendo il proprio istinto e adottando tecniche talvolta improbabili (ma efficaci). Curiosa, imprevedibile e con una spiccata predisposizione a sognare, convive con una mente razionale e l'interesse per tutte le forme d'arte.

Commenti

Facci sapere la tua opinione!

1 Commento

  1. Anonimo
    Rispondi ottobre 01, 19:05 #1 Anonimo

    L’ho visto alla Coin e in effetti mi ispirava molto, solo che anche io prediligo l’effetto volumizzante e quindi mi sa che non fa al mio caso anche perchè raggruma le ciglia. Peccato perchè il prodotto prometteva davvero bene! Forse  è più indicato a chi ha le ciglia più corte.
    Un abbraccio!

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *