E.l.f. Studio Matte Eyeshadow

E.l.f. Studio Matte Eyeshadow

 

Siamo di nuovo in compagnia dei prodotti e.l.f, questa volta per parlare di una delle ultime novità della linea Studio, i Matte Eyeshadow.

In 10 eleganti tonalità, e.l.f. propone un ombretto in polvere libera dalla texture morbida e leggera, una buona coprenza e finish naturalmente mat.

Il packaging è quello che abbiamo già visto in altri prodotti della linea Studio, un vasetto trasparente di forma squadrata con coperchio nero.  Nella scatola in cui è confezionata, è incluso anche un piccolo pennello con setole sintetiche, ideale per i ritocchi fuori casa.

[ad#syd250]

Le dimensioni così ridotte del pennello non consentono un’impugnatura facilissima, ma trovo che nella stesura dell’ombretto sia un pennello molto funzionale. Maria Chiara invece non è proprio dello stesso parere: per lei è un pennello troppo piccolo per essere usato sugli  occhi e l’ha trovato più comodo per stendere il fondotinta minerale sulle occhiaie, come correttore.

Ed ora scopriamo le 2 tonalità che e.l.f. ci ha gentilmente inviato: Chestnut e Mint

Studio Matte Eyeshadow Chestnut – Provato da Maria Chiara

Questo ombretto in polvere è il jolly che non dovrebbe mancare mai nel beauty di una ragazza! E’ forse troppo scuro (o troppo spento) per essere portato steso sull’intera palpebra (almeno da chi ha una carnagione pallida come la mia), ma si rivela utilissimo per creare sfumature e zone d’ombra. Applicato sulla V esterna dell’occhio, può essere abbinato a un’infinità di combinazioni di colore! La texture è veramente molto setosa e si modula facilmente. Per ottenere un colore deciso, tuttavia, necessita di più passate, come forse noterete anche dallo swatch. Il mio consiglio è quello di applicare questo ombretto “imprimendo” il pennello sulla palpebra, anzichè facendolo scivolare su di essa o tutto il colore andrà perso. In ogni caso, una volta applicato con questo metodo, si fisserà alla palpebra raggiungendo un’ottima durata!

Studio Matte Eyeshadow Mint – Provato da Laura C.

Sono rimasta molto soddisfatta da questo verde menta chiaro, colore versatile che grazie al finish mat risulta sobrio e fine. Si sposa molto bene con un filo di eyeliner nero o marrone ma è bello anche portato da solo su tutta la palpebra, un tocco di colore per un look semplice e discreto. Ha una pigmentazione medio-alta e buona scrivenza, ma per l’applicazione è preferibile picchiettare il pennello, per una coprenza ed una resa migliori. La durata è uno degli aspetti che più ho apprezzato. Senza primer rimane al suo posto fino a 5 ore, ed anche quando va nella piega dell’occhio, sul resto della palpebra resta intatto e asciutto (non si scioglie come mi capita con altri ombretti). Per sistemare il trucco basta così un piccolo ritocco con il pennellino, senz’altro comodo da portare in borsetta.

Potete acquistare questi ombretti sul sito di e.l.f. Italia a 4,00 € l’uno. Con un prezzo così, viene voglia di comprarli tutti, voi che ne dite?

Categorie Elf, Ombretto, Review

Laura C. Iotti

Author di MakeUpWorld.it.. Stregona del makeup, affronta con coraggio ogni seduta davanti allo specchio seguendo il proprio istinto e adottando tecniche talvolta improbabili (ma efficaci). Curiosa, imprevedibile e con una spiccata predisposizione a sognare, convive con una mente razionale e l'interesse per tutte le forme d'arte.

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *