L’uso del Make up nel Mondo: Skyscanner studia usi e costumi del trucco femminile

L’uso del Make up nel Mondo: Skyscanner studia usi e costumi del trucco femminile

Anche se a volte può sembrare frivolo, il make up esiste da almeno 6000 anni ed è stato usato nei modi più vari nelle diverse epoche storiche.

In tempi moderni, l’uso del trucco sta diventando sempre più simile in tutto il mondo, eppure ci sono tanti Paesi che tramandano con orgoglio le proprie tradizioni di decorazione personale. Con i tanti voli low cost che scova Skyscanner è possibile ammirare come diverse combinazioni di colori e ingredienti assumono significati particolari.

L’uso del trucco femminile in Europa è simile un po’ dappertutto, anche se l’influenza di tradizioni passate marca affascinanti differenze.

Uno degli stili più sensuali è sicuramente quello spagnolo, e se ne può percorrere la storia e le tendenze prendendo uno dei voli low cost per Barcellona. La tradizione del flamenco e la presenza araba nel Medio Evo influenzano ancora oggi come le donne si truccano, e spiegano il perché della forte rassomiglianza con lo stile medio orientale e l’uso quotidiano del “kohl”, polvere nera che in passato nel deserto sia uomini che donne applicavano agli occhi con funzione protettiva.

Oggi il termine “khol” è usato per indicare la matita nera, che insieme all’eyeliner liquido e all’ombretto scuro, è usata per far apparire gli occhi più grandi.

Uno stile completamente diverso è quello giapponese, dove il trucco tradizionale è quello della “geisha”, anche se al giorno d’oggi la tendenza assomiglia a quella europea, molto naturale con colori pastello sia negli occhi che nelle labbra. Solo in occasioni speciali le donne indossano il costume e adornano il viso come si usava nei secoli passati.

Secondo la tradizione, il viso è coperto da una spessa base bianca composta di polvere di riso, e le labbra vengono accentuate da un rossetto rosso acceso senza coprirle interamente in modo da dare la forma di un bocciolo, e a cui viene aggiunto zucchero cristallizzato per aumentarne la lucentezza. Gli occhi vengono messi in risalto da un profondo colore nero su palpebre e sopracciglia.

Scoprire i significati che il trucco assume intorno al mondo è uno dei modi più affascinanti per apprezzare le diverse culture e tradizioni.

Immagine: whiteme

Categorie Eyeliner, Khol, News, Ombretto

Skyscanner.it

Siamo il team di Skyscanner.it: esperti di viaggi, usi e costumi locali e ricerchiamo informazioni interessanti per i lettori di questo blog.

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *