[INCI Analyzer: good or bad?] Elenco ingredienti comedogenici

[INCI Analyzer: good or bad?] Elenco ingredienti comedogenici

Salve MakeUpWorldine,

proprio oggi, rispondendo ad un topic del nostro forum, ho pensato che poteva tornarvi utile, nella scelta dei cosmetici, un elenco degli ingredienti più o meno comedogenici. E così eccomi qui, ad aggiungere un altro interessante articolo alla nostra rubrica “INCI Analyzer”.

Ma iniziamo con una definizione del termine comedogenico, con il quale si intende qualunque sostanza che provochi la comparsa di comedoni.
Questi sono dei piccoli accumuli di cheratina, sebo, melanina, peli e batteri all’interno del follicolo sebaceo.

Possono essere di colore nero o biancastro e si vengono a formare quando il canale del follicolo pilifero della ghiandola sebacea si ostruisce a causa di un’eccessiva cheratinizzazione, che comporta l’inspessimento delle lamine cornee.
In parole povere, l’eccessiva quantità di cheratina, anzichè venir rimossa attraverso il procedimento naturale della desquamazione della pelle, si accumula all’interno del follicolo

La conseguenza è il formarsi di una sorta di tappo che ostruisce l’apertura del dotto ghiandolare, impedendo così la fuoriuscita del sebo. Il “tappo” poi tende a scurire nel tempo, a causa di depositi di melanina e dell’azione ossidante dell’ossigeno.

Capite, dunque, quanto sia importante scegliere i prodotti con gli ingredienti giusti, per avere una pelle priva di imperfezioni.

Prendendo nota di questi ingredienti ed armandovi di pazienza e costanza, le imperfezioni del vostro viso diminuiranno ed i pori dilatati si restringeranno.

I numeri che leggerete di fianco indicano il grado di comedogenicità di ciascun ingrediente e vanno da 0 = livello più basso a 5 = livello più alto, quindi altamente comedogenico. Ma penso che le faccine siano abbastanza chiare 😉
E’ sconsigliabile, per chi soffre di acne, usare prodotti che contengano sostanze con un livello pari a 3, 4 o 5, soprattutto se tra i primi della lista ingredienti.

Se siete pronte ad avere anche voi una pelle invidiabile, non mi resta che augurarvi una buona lettura e ricordarvi che troverete l’elenco e tanti altri consigli sulla skincare sul Forum di MakeUpWorld!
Vi aspettiamo a braccia aperte 🙂

Acetone 0
Acetylated Lanolin 4
Acetylated Lanolin Alcohol 4
Algae Extract 5
Algin 4
Allantoin 0
Almond Oil 2
Aloe Vera Gel 0
Aminomethylpropionate 0
Anhydrous Lanolin 0-1
Apricot Kernel Oil 2
Arachidic Acid 2
Ascorbic Acid 0
Ascorbyl Palmitate 2
Avocado Oil 2
Azulene 2
BHA 2
Beeswax 0-2
Behenic Acid 0
Behenyl Triglyceride 0
Bentonite 0
Benzaldehyde 2
Benzoic Acid 2
Beta Carotene 1
Black Walnut Extract 0
Bromelain 0
Bubussa Oil 1
Butyl Stearate 3
Butylated Hydroxyanisole (BHA) 2
Butylene Glycol 1
Cajeput Oil 2
Calendula 1
Camphor 2
Candelilla Wax 1
Capric Acid 2
Caprylic Acid 1
Carbomer 0
Carbomer 940 1
Carboxypropylcellulose 1
Carmine 0
Carnuba Wax 1
Carotene 1
Carrageenan 5
Castor Oil 1
Ceresin Wax 0
Cetearyl Alcohol 2
Cetearyl Alcohol + Ceteareth 20 4
Cetyl Acetate 4
Cetyl Alcohol 2
Chamomile 2
Chamomile Extract 0
Chaulomoogra Oil 1
Cholesterol 0
Choleth 24 0
Chromium Hydroxide 0
Cocoa Butter 4
Coconut Butter 4
Coconut Oil 4
Cold Pressed Aloe Vera 0
Colloidal Sulfur 3
Corn Oil 2
Cotton Awws Oil 3
Cotton Seed Oil 3
Crisco 3
Cyclomethicone 0
D & C Red # 17 3
D & C Red # 19 2
D & C Red # 21 3
D & C Red # 3 3
D & C Red # 30 3
D & C Red # 33 1
D & C Red # 36 3
D & C Red # 4 1
D & C Red # 6 1
D & C Red # 7 1
D & C Red # 9 1
D&C Red #27 2
D&C Red #40 2
Decyl Oleate 3
Deionized Water 0
Diethylene Glycol Monomethyl Ether 0
Diisopropyl Adipate 0
Dimethicone 1
Dioctyl Sodium Sulfosuccinate 0
Dioctyl Succinate 3
Disodium Monooleamido PEG 2-Sulfosuccinate 4
Emulsifying Wax NF 0-2
Ethyl Paraben 0
Ethoxylated Lanolin 3
Ethyl Ether 0
Ethylene Glycol Monomethyl Ether 0
Ethylene Glycol Monostearate 0
Ethylhexyl Palmitate 4
Evening Primrose Oil 2
Flowers of Sulfur 0
Glycerin 0
Glyceryl Stearate NSE 1
Glyceryl Stearate SE 3
Glyceryl Tricapylo/Caprate 1
Glyceryl-3-Diisostearate 4
Hexadecyl Alcohol 5
Hexylene Glycol 2
Hydantoin 0
Hydrogenated Castor Oil 1
Hydrogenated Vegetable Oil 3
Hydrolyzed Animal Protein 0
Hydroxypropylcellulose 1
Iron Oxide 0
Isocetyl Alcohol 4
Isocetyl Stearate 5
Isodecyl Oleate 4
Isopropyl Alcohol 0
Isopropyl Isostearate 5
Isopropyl Linolate 5
Isopropyl Myristate 5
Isopropyl Palmitate 4
Isostearyl Isostearate 4
Isostearyl Neopentanoate 3
Jojoba Oil 0-2
Kaolin 0
Lanolin Alcohol 0-2
Lanolin Oil 1
Lanolin Wax 1
Laureth 23 3
Laureth 4 5
Lauric Acid 4
Lithium Stearate 1
Magneseium Aluminum Silicate 0
Magnesium Stearate 1
Menthyl Anthranilate 0
Methyl Paraben 0
Mineral Oil 0
Mink Oil 3
Myristic Acid 3
Myristyl Lactate 4
Myristyl Myristate 5
Octyl Dimethyl PABA 0
Octyl Methoxycinnimate 0
Octyl Palmitate 4
Octyl Salicylate 0
Octyl Stearate 5
Octyldodecyl Stearate 0
Oleth-3 5
Oleth-10 2
Oleyl Alcohol 4
Olive Oil 2
Oxybenzone 0
PEG 40 Castor Oil 0
PEG 100 Distearate 2
PEG 100 Stearate 1
PEG 150 Distearate 2
PEG 16 Lanolin 4
PEG 20 Stearate 1
PEG 200 Dilaurate 3
PEG 5 Soya Sterol 0
PEG 10 Soya Sterol 0
PEG 75 Lanolin 0
PEG 8 Stearate 3
PG Caprylate/Caprate 1
PG Dipelargonate 2
PG Monostearate 3
PPG 2 Myristyl Propionate 4
PPG 30 Cety Ester 0
Palmitic Acid 2
Panthenol 0
Papain 0
Peanut Oil 2
Pentarythrital Tetra Capra/Caprylate 0
Pentarythrital Tetra Isostearate 2
Petrolatum 0
PG Dicaprylate/Caprate 1
PG Dipelargonate 2
Polyethylene Glycol (PEG 400) 1
Polyethylene Glycol 300 1
Polyglyceryl-3-Diisostearate 4
Polysorbate 20 0
Polysorbate 80 0
Potassium Chloride 5
Precipitated Sulfur 0
Propyl Paraben 0
Propylene Glycol 0
Propylene Glycol Monostearate 4
Red Algae 5
SD Alcohol 40 0
Safflower Oil 0
Sandelwood Seed Oil 2
Sesame Oil 2
Shark Liver Oil 3
Simethicone 1
Sodium Chloride (Salt) 5
Sodium Hyaluronate 0
Sodium Laureth Sulfate 3
Sodium Lauryl Sulfate 5
Sodium PCA 0
Solulan 16 4
Sorbitan Laurate 1
Sorbitan Oleate 3
Sorbitan Sesquinoleate 0
Sorbitan Stearate 0
Sorbitol 0
Soya Sterol 0
Soybean Oil 3
Squalane 1
Steareth 10 4
Steareth 100 0
Steareth 2 2
Steareth 20 2
Stearic Acid 2
Stearic Acid Tea 3
Stearyl Alcohol 2
Stearyl Heptanoate 4
Sterol Esters 0
Sulfated Castor Oil 3
Sulfated Jojoba Oil 3
Sunflower Oil 0
Syearyl Heptanoate 4
Talc 1
Titanium Dioxide 0
Tocopheryl Acetate 0
Tridectyl Neopentanoate 0
Triethanolamine 2
Ultramarine Violet 0
Vitamin A Palmitate 2
Wheat Germ Glyceride 3
Wheat Germ Oil 5
Xylene 4
Zinc Oxide 1
Zinc Stearate 0


Fonte: zerozits.com, Wikipedia

Categorie Inci Analyzer

Laura Floriddia

Author per MakeUpWorld. La sua passione per il make-up è nata per caso, guardando video in inglese su youtube per migliorare ulteriormente il suo ascolto ed il suo lessico. Da allora il suo portafoglio non ha avuto tregua! Ama vivere a pieno le sue giornate e collezionare sempre nuove esperienze. Inguaribile sognatrice e romantica, ha finalmente iniziato i preparativi per il suo "grande giorno". Il suo motto? "Love life and live for love".

Commenti

Facci sapere la tua opinione!

6 Commenti

  1. Gio
    Rispondi giugno 22, 08:26 #1 Gio

    Questo post è utilissimo, grazie!

  2. Anonimo
    Rispondi giugno 22, 08:32 #2 Anonimo

    davvero un post ben fatto! grazie mille! 😀

  3. Meowmakeup
    Rispondi giugno 22, 16:04 #3 Meowmakeup

    mmmm ci sono cose che non mi convincono…o meglio…ci sono sostanze che risultano comedogene a seconda dell’uso che se ne fa e ovviamente a seconda delle zone del corpo, l’olio di cocco è un fantastico struccante da usare rigorosamente a pelle bagnata e va risciacquato via. Il petrolato, mineral oil e alcuni siliconi hanno dele belle faccine verdi ma per chi la pelle acneica (e non), non sono sicuramente dele passeggiate di salute 🙂

    • Laura Floriddia
      Rispondi giugno 22, 17:54 Laura Floriddia

      Vedo che non è stato colto il senso dell’articolo perchè la tabella è redatta in maniera generale.
      Le osservazioni che fai, infatti, sono abbastanza discutibili perchè la comedogenicità di una sostanza dipende sì da zona a zona, ma soprattutto da persona a persona!
      Il fatto che l’olio di cocco non ti faccia venire i comedoni sul corpo, non vuol dire che non li faccia venire anche agli altri (e se dai un’occhiata alle immagini sul web puoi benissimo rendertene conto)!
      Ci sono persone, purtroppo, che presentano comedoni anche su schiena e gambe…
      Quanto al discorso sui siliconi, ti rimando ad un post di Lola, in cui conferma che di norma i siliconi sono considerati traspiranti. Ovviamente ci sono casi e casi (io sono la prima ad evitarli, ad esempio), ma purtroppo è questo il motivo per cui trovi la bella faccina verde.
      Eccoti il link per documentarti in materia: http://lola.mondoweb.net/viewtopic.php?f=22&t=1009

      Per eventuali dubbi, sono a tua disposizione 🙂

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *