In&Out di maggio: Dicci la tua!

In&Out di maggio: Dicci la tua!


Il mese di Maggio è appena terminato ma noi di MakeUpWorld siamo già pronte a segnalarvi i prodotti che abbiamo preferito e quelli che, ahimè, non hanno soddisfatto le nostre aspettative.

  Sara ha provato lo smalto We’ll always have Paris Suede di OPI, rimanendone entusiasta.

“La collezione Suede di cui voglio parlarvi è un’ottima alternativa se siete incuriosite dagli smalti matte ma volete un tocco speciale per la vostra manicure. OPI offre già una scelta di tonalità con lucentezza matte con ben 7 tonalità diverse che vanno dal bianco a colori molto scuri come blu, nero e viola. Ma con la collezione Suede ha voluto offrirci un effetto sicuramente originale che non può passare inosservato.Gli smalti Suede sono caratterizzati dalla presenza al loro interno di glitter argentati, ma si differenziano profondamente dai soliti smalti perchè oltre ai glitter, una volta asciugati diventeranno completamente matte“.

Leggete qui per scoprire l’intera collezione!

 L’ Oréal Paris Color Infaillible indefectible 004 La nostra Silvia è tornata in profumeria ed ha fatto di nuovo incetta degli ombretti Color Infaillible di L’Oréal Paris.

“(…)Mi sono piaciuti talmente tanto che, dopo aver acquistato anche il magnifico Hourglass Beige, ho acquistato altri due colori secondo me molto attuali per la primavera/estate 2011: lo 004 Forever Pink e lo 009 Permanent Kaki.
Entrambi gli ombretti sono waterproof, resistono per tantissime ore, sono caratterizzati da una texture ultra vellutata e possono essere applicati sia con le dita che con i pennelli. La particolare consistenza di cui sono dotati – a metà tra un ombretto in polvere e uno in crema – facilita di molto l’applicazione con le dita, che io consiglio vivamente per ottenere un effetto più intenso e luminoso”.

Trovate la recensione completa qui.

Ilaria ha provato per voi il Black Mania Carbon Black Liquid Eyeliner di Essence, rimanendone piacevolmente soddisfatta.

“Premetto subito che per me l’eyeliner è uno “strumento” fondamentale della mia personale collezione make-up, decisamente un must have in quanto lo uso molto spesso nei miei trucchi serali.
(…)La consistenza è liquida, potreste pensare che ciò costituisca una nota negativa ma la mia personale esperienza mi porta a tranquillizzarvi, in quanto il prodotto non tende a disperdersi per l’occhio o a gocciolare in alcun modo, garantisce invece un tratto deciso ed uniforme con una sola passata”.

Se volete saperne di più cliccate qui.

  A Tonia è piaciuto moltissimo l’ombretto White Bunny di Neve Cosmetics, anche per via della sua multifunzionalità.

“Sebbene il colore sia apparentemente un bianco gesso, la texture è sofficissima, vellutata e setosa. E, anche il prodotto, una volta applicato, dona una luminosità discreta ed elegante. Anche la pigmentazione è alta, molto concentrata ed evidente, e questo permette di sfruttare benissimo i 2 grammi del cofanetto”.

 Ecco qui il resto della review.


Syd ha comprato lo struccante La Via Lattea di Lush, ripromettendosi di ricomprarlo in un formato più grande.

“Alcuni mesi fa ho poi scoperto che Lush aveva lanciato un nuovo struccante, un latte detergente che meglio incontrava il mio gusto. Inutile dirvi che l’ho comprato subito!
La Via Lattea è un fluido leggero leggero dal delicato profumo all’0rchidea, adatto a tutti i tipi di pelle. Può essere usato sia al mattino, come normale detergente, sia la sera per rimuovere il trucco.
Si usa spalmandolo su tutto il viso e massaggiando con movimenti circolari per favorire la rimozione di trucco e impurità. Si rimuove poi il tutto con un dischetto di cotone, eventualmente imbevuto del tonico Lush che siete abituate ad usare, per detergere e tonificare in un unico gesto”.

Questo breve riepilogo vi ha incuriosito? Leggete qui!

Spronata da una prova fatta in negozio, Syd ha comprato il Mat Fluid di Kiko. Tuttavia, una volta a casa, il prodotto le ha dato qualche problema.

Testandola in negozio sul dorso della mano ho subito constatato quanto fosse leggera, profumata, ma soprattutto molto opacizzante. Questa prima impressione mi ha convinta all’acquisto, complice anche il suo prezzo accettabile. Purtroppo la mia esperienza non si è rivelata delle migliori e fra poco scoprirete il perchè.
La texture di Mat Fluid mi è piaciuta molto, è fluida al punto giusto, fresca, e si assorbe velocemente.
Opacizza? Assolutamente sì, la pelle è subito liscia, levigata ed opaca e conserva questo aspetto per molte ore“.

Volete scoprire cosa non ha convinto Syd? cliccate qui.



Laura (cioè io) ha testato la matita con sfumino con cera d’api e vitamina E di Bottega Verde ma, seppur scrivente, è rimasta delusa dalla sua durata. 

“(…)La matita ha un tratto molto morbido ma deciso e la pigmentazione è davvero soddisfacente. Inoltre scrive benissimo anche nella rima interna dell’occhio!
Dal momento che considerata a lunga tenuta, la durata non è certo tra i suoi punti di forza. Se utilizzata normalmente resiste abbastanza bene per tutto il giorno, ma se sfumata, tende a sbiadire sempre di più con il passare delle ore fino a ritrovarvi con un leggerissimo alone grigiastro sulle palpebre”.

Leggete qui se volete saperne di più!

Tonia ha deciso di inserire tra gli out di questo mese il Photoready Concealer di Revlon perchè diversi aspetti di questo prodotto si adattavano poco alle sue esigenze.

“(…)Ci sono state alcune caratteristiche che mi hanno lasciato un pò perplessa: innanzitutto c’è da dire che nonostante sia un correttore in stick, si stende con molta facilità, però la texture possiede dei micro (veramente piccoli) glitter che, anche se non molto evidenti, nella bella stagione si notano di più e non mi hanno attratto tantissimo. Inoltre, il colore steso, è in definitiva molto più scuro di come appare dallo stesso stick, dunque ho fatto molta fatica a provarlo per recensirlo, poiché non era adatto alla mia pelle e, passato un certo periodo determinante per fornirvi queste informazioni, non vi nascondo che l’ho utilizzato miscelandolo ad altri correttori liquidi e più chiari”.

Potete leggete l’intera review qui

 

La rubrica è volta al termine e non mi resta che darvi appuntamento al prossimo mese. 

Siamo tuttavia curiose di sapere quali sono i vostri in&out! Quindi scrivete, scrivete, scrivete…

Categorie In&Out

Laura Floriddia

Author per MakeUpWorld. La sua passione per il make-up è nata per caso, guardando video in inglese su youtube per migliorare ulteriormente il suo ascolto ed il suo lessico. Da allora il suo portafoglio non ha avuto tregua! Ama vivere a pieno le sue giornate e collezionare sempre nuove esperienze. Inguaribile sognatrice e romantica, ha finalmente iniziato i preparativi per il suo "grande giorno". Il suo motto? "Love life and live for love".

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *