Kiehl’s e Orto Botanico di Brera insieme per la Giornata Mondiale della Terra

In occasione della Giornata Mondiale della Terra di domani, 22 Aprile 2011, a Milano, Kiehl’s dimostra ancora una volta la sua massima attenzione verso la salvaguardia del nostro pianeta “alleandosi” con l’Orto Botanico di Brera, suggestivo ed antichissimo giardino nel centro storico della città che offre attività didattiche per promuovere la difesa dell’Ambiente.

Il brand newyorkese scende in campo mettendo a disposizione una somma a favore del meraviglioso polmone verde incastonato nel celebre palazzo di Brera, per regalare alla città di Milano suggestivi scenari botanici, simbolo di amore e protezione della Terra fin dal 19° secolo.

Ma questo non è certo il primo passo di Kiehl’s in questa direzione: il prestigioso marchio produce prodotti di alta qualità per il trattamento della pelle e dei capelli che presentano formule con un’alta concentrazione di ingredienti di origine naturale combinati con innovazioni scientifiche.

Ne sono un esempio la gamma di prodotti antiossidanti Açaí per la cura della pelle, efficace (dimostrato da molti test clinici) e al 100% di origine naturale certificata ECOCERT, una società francese che certifica i prodotti naturali e biologici, tra cui i prodotti per l’igiene personale e i cosmetici; nonchè la prima gamma di skincare certificata Gold Cradle to Cradle, il quale indica che tutti e quattro i prodotti della linea sono stati formulati per avere un impatto ambientale minimo e un riutilizzo massimo.

Kiehl’s si distingue quindi per aver creato un prodotto “eco-efficace”.
Categorie Eventi, Kiehl's

Ilaria Giannino

Autrice di Makeupworld, entusiasta di poter conciliare due delle sue passioni: il beauty e la scrittura! La sua curiosità la spinge a voler sperimentare su di sé quanto questo mondo ha da offrire per valorizzare la naturale bellezza del viso e del corpo, per poi prestare consulenza ad amiche e colleghe in cerca di consigli. Laureata in Marketing e Comunicazione d'impresa, affascinata dunque anche da ciò che si cela dietro uno stand di make up, dalla scelta del packaging al modo in cui il brand comunica la propria identità.

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *