Evento L’Oreal 12 e 13 Febbraio 2011

Evento L’Oreal 12 e 13 Febbraio 2011

La divisione Cosmétique Active del gruppo L’Oreal ci ha invitato a un evento splendido, di un intero weekend, in una Spa di montagna vicino Bergamo, a Bratto.

Probabilmente questo sarà il primo di una serie di eventi simili a cui sono sicura che, dopo il trattamento ricevuto, parteciperemo tutte con il massimo entusiasmo e la massima attenzione.

E’ stato un evento di due giorni, sarà difficile quindi raccontarvi tutto nei dettagli, ma vi presento un po’ il mio “diario” di queste due gironate stupende!

Sabato 12 Febbraio – Ore 10.30:

L’appuntamento è stato alle 10.30 alla sede L’Oreal dove tutte ci siamo ritrovate in attesa della partenza!

Sin dai primi momenti del nostro incontro con L’Oreal ci siamo resi conto dell’incredibile cura dei dettagli: il Team della divisione Cosmétique Active ha pensato a tutto!

Mi sono però resa conto che non è semplice sapere quali marchi si nascondono dietro a ogni divisione di L’Oreal e allora eccovi l’elenco di quelli che hanno partecipato a questo evento: Vichy, La Roche Posey, Sanaflore, Inneov, Skinseuticals, Rogert et Gallet.

Il viaggio in autobus e la prima parte della giornata sono serviti soprattutto a conoscerci tra di noi per assicurare un’atmosfera il più possibile piacevole per tutte.

Dopo un’oretta di viaggio siamo arrivate a Bratto e precisamente nell’Hotel Milano, una splendida Spa di montagna lussuosa senza essere fredda, ma al contrario accogliente e confortevole.

All’arrivo in camera abbiamo trovato la prima sorpresa: una buonissima marmellata che ancora allieta le mie colazioni!

Il pranzo è stato un primo momento di dialogo e confronto con i responsabili di Brand e di prodotto dei vari marchi presenti all’evento, al mio tavolo c’era Antonio, capo prodotto La Roche Posay, che ci ha fatto alcune domande e ha risposto a tutte le nostre curiosità tra un boccone e l’altro del gustosissimo pranzo che ci hanno offerto.

Dopo il pranzo c’è stato il primo meeting formale nella sala Azalea dell’Hotel Milano per poter parlare soprattutto di Vichy e di La Roche Posey.

I prodotti su cui si è incentrata l’attenzione il primo giorno sono stati due: la nuova crema Vichy Lif Active Derm Source e la nuovissima formula della crema per pelli sensibili Toleriane Ultra O di La Roche Posey (di entrambi i prodotti seguiranno le recensioni).

Al di là della presentazione dei prodotti, l’incontro è stato interessantissimo per la presenza di Alessandra, una dermatologa a cui è stato possibile porre molte domande e che ci ha spiegato ciò che accade alla pelle quando è infiammata, irritata o allergica, ma anche quando l’invecchiamento inizia a rovinarla e cosa è possibile fare per intervenire.

Abbiamo avuto il privilegio di essere state inserite in un test di autovalutazione effettuato su 500 farmaciste in giro per l’Italia per la nuova Vichy LiftActive Derm Source (il test si concluderà nella metà di marzo circa e in quel periodo vi dirò cosa penso di questo trattamento). Vi anticipo comunque che questa novità di Vichy è coperta da 7 innovativi brevetti che sono stati depositati a conclusione di 10 anni di studio. Gli esperimenti fatti in questo lungo periodo ne hanno dimostrato l’efficacia sul miglioramento di tono della pelle del viso.

Per quanto riguarda il marchio di farmacia per antonomasia, La Roche Posay, abbiamo potuto testare la muova Toleriane Ultra 0: ogni orpello inutile è stato eliminato dalla formulazione di questa crema che, testata su soggetti allergici almeno a 2 allergeni si è dimostrata un’arma vincente contro la Sostanza P, la sostanza responsabile di arrossamenti e irritazioni dell’epidermide.

Nel corso di questo incontro, sotto la guida di Giulia, responsabile formazione Vichy, abbiamo effettuato dei blind test (ci hanno presentato i prodotti senza etichette e senza confezioni) in cui abbiamo potuto confrontare varie texture di prodotti, indovinare quali prodotti fossero e toccare con mano la leggerezza e il confrot delle nuove creme.


Finito l’evento, dopo un coffee Break e un ulteriore scambio di opinioni tra noi partecipanti e lo staff, ci siamo dedicate alla Spa!

Munite di costumi, ciabattine e accappatoio, siamo andate nella SPA dell’albergo per rilassarci e per sottoporci al test della pelle effettuato da Elisa con un innovativo strumento ideato da Vichy e per imparare l’arte del massaggio anti cellulite grazie all’aiuto di Giulia.

Al ritorno in camera ho trovato questo splendido pensiero:

La sera ci siamo dedicati a una cena luculliana a base di raclette e alle degustazioni di champagne e brandy, la serata si è conclusa con canzoni e trenini degni di una festa di persone che si conoscono da anni. Nonostante il clima fosse dei più festosi, non abbiamo dimenticato di pensare alla bellezza e ai prodotti L’Oreal: Alessandro ci ha accompagnato nell’universo Roger Et Gallet facendoci sentire tutte le fragranze disponibili:


Domenica 13 Febbraio ore 8.30:

Svegliarsi dopo la notte passata a divertirsi è stato duro, ma eravamo ansiose di continuare questo percorso di relax e bellezza. La giornata è iniziata con un Saluto al Sole Yoga, che non ci ha portato troppo bene a giudicare dal risultato:

Il secondo meeting è stato dedicato ai prodotti Inneov che ci sono stati presentati da Elisa.

Questi integratori cosmetici ideati in collaborazione con Nestlé sono da utilizzare in abbinamento con una dieta equilibrata e sono consigliati a persone in un ottimo stato di salute, ma possono aiutarci a rendere più luminosi i nostri capelli, a disintossicare l’organismo migliorando lo stato della nostra pelle o a rallentare l’invecchiamento della pelle dall’interno. Da non confondere con dei farmaci (ma da utilizzare con attenzione e dopo aver chiesto consiglio a un esperto), questi integratori sono simili a quei prodotti da supermercato che suppliscono a delle carenze nell’alimentazione o danno un aiuto in più in momenti di stress, ma, ripeto, sono adatti esclusivamente a persone che stanno bene. Ho avuto da testare Inneov D-Tox, vi farò conoscere il risultato tra qualche settimana, gli effetti non sono immediati perché sono profondi e necessitano un lento cambiamento, quindi vi farò sapere al termine della prima scatola come va.

Ci siamo salutati con un buon pranzo al buffet e ci siamo lasciati tutti alla Stazione Centrale di Milano dove ognuna di noi ha preso il treno per tornare a casa.

E’ stata un’esperienza non solo interessante, ma umanamente importante. Le persone incontrate hanno dimostrato oltre a un’incredibile professionalità, anche simpatia, gentilezza e ospitalità.

Grazie L’Oreal!

Categorie Eventi, L'Oreal

Cristina Fontanarosa

Autrice di Makeupworld. Non sapendo più quale tecnica utilizzare per trattenersi dal comprare tutti i prodotti cosmetici passati anche solo di sfuggita sotto ai suoi occhi, ha deciso di entrare a far parte dello staff di Makeupworld per condividere le sue scoperte con altre appassionate di maquillage! Sogna di passare 3 mesi all'anno in Grecia insieme ai suoi felini preferiti, ma si trova a suo agio anche nel caos cittadino insieme ai suoi amici di sempre.

Commenti

Facci sapere la tua opinione!

2 Commenti

  1. Claudia Moscardelli
    Rispondi febbraio 26, 18:58 #1 Claudia Moscardelli

    posso sapere dov’è la sede l’Oreal in italia per favore?

  2. Amelie in Beauty
    Rispondi febbraio 28, 20:46 #2 Amelie in Beauty

    Io c’ero carissima, e abbiamo condiviso una serata canterina :)))) Amelie

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *