Kiko Struccante Eyes & Lips

Kiko Struccante Eyes & Lips

Ho usato per anni sempre lo stesso struccante perchè ogni volta che ne provavo uno nuovo scoprivo che mi bruciava gli occhi, così per non rischiare avevo deciso di non cambiare più. Dopo tanto tempo però la curiosità ha avuto di nuovo la meglio e ho deciso di dare una chance a questo struccante Kiko. Per fortuna non ho avuto alcun problema, anzi, ho addirittura cambiato abitudini ed ora lo utilizzo ormai da quasi un anno.

Si tratta di uno struccante bifasico e come tale si compone di una parte acquosa ed una grassa, per essere efficace anche con il trucco waterproof. Prima dell’uso va quindi agitato bene in modo da miscelare le due parti.

Ricordo che all’inizio ero un po’ preoccupata perchè la parte grassa lo rende, naturalmente, un po’ untuoso e temevo spiacevoli conseguenze sulla mia pelle mista. In realtà non ho avuto alcun problema, anche perchè pensandoci bene, basta risciacquare!

Io lo trovo efficace e delicato, non mi ha mai dato alcun tipo di irritazione, nè agli occhi, nè alle labbra. Ogni volta che passo il dischetto di cotone lo sento morbido e confortevole.

[ad#syd250]

Devo dire però che alcuni prodotti fa un po’ fatica a rimuoverli. Succede soprattutto con certi mascara (anche non waterproof), e in quel caso devo perderci un po’ di tempo in più. Per essere un bifasico dovrebbe essere efficace su tutto, o sbaglio? Comunque capita solo ogni tanto, in generale la sua azione struccante mi soddisfa.

Dato che non avevo mai usato struccanti bifasici prima di questo, ho avuto modo di notare che nel correggere gli errori non è proprio l’ideale. Se sbavo con l’eyeliner o macchio la palpebra con il mascara, con questo struccante riesco a rimediare all’errore molto bene e subito, solo che rimane quel leggero velo di untuosità che va a guastare un po’ il tutto. Diventa difficile, per esempio, ripassarci su un ombretto, perchè non attacca bene.

Il flacone è fatto di una plastica leggermente opaca e antiscivolo e si completa con un tappo solido tappo a vite. Mi piace molto la sua forma a cilindro perchè è comodissimo da prendere e tenere in mano. L’imboccatura è quella classica degli struccanti per occhi, un foro stretto per un dosaggio quasi goccia a goccia.

Il suo prezzo, 5,90 €, è così abbordabile che merita sicuramente una possibilità. Come vi dicevo, è diventato il mio nuovo struccante preferito. Riuscirà in futuro un altro struccante a prendere il suo posto? Chissà!

INCI: AQUA, CYCLOPENTASILOXANE, C12-15 ALKYL BENZOATE, PROPYLENE GLYCOL, ROSA DAMASCENA FLOWER WATERPHENOXYETHANOLSODIUM CHLORIDE, POTASSIUM SORBATEMETHYLPARABEN, PANTHENOL, POTASSIUM CHLORIDE, TETRASODIUM EDTA, ETHYLPARABENBISABOLOL, PROPYLPARABEN, CITRIC ACID, BUTYLPARABEN, ISOBUTYLPARABEN, CI 42090.

Categorie KIKO, Pulizia

Laura C. Iotti

Author di MakeUpWorld.it.. Stregona del makeup, affronta con coraggio ogni seduta davanti allo specchio seguendo il proprio istinto e adottando tecniche talvolta improbabili (ma efficaci). Curiosa, imprevedibile e con una spiccata predisposizione a sognare, convive con una mente razionale e l'interesse per tutte le forme d'arte.

Commenti

Facci sapere la tua opinione!

4 Commenti

  1. Violachiaro
    Rispondi febbraio 03, 17:44 #1 Violachiaro

    con che logica alcuni ingredienti dell’ INCI sono stati colorati di verde o giallo? perchè controllando sul biodizionario non sono esattamente così. Grazie

  2. SimonaF
    Rispondi febbraio 03, 22:23 #2 SimonaF

    Questo è lo struccante della mia vita finalmente un prodotto che non brucia gli occhi non credo che lo cambierò più 😀

  3. Kira
    Rispondi febbraio 04, 14:00 #3 Kira

    Compratevi un olio da cucina qualsiasi. Costa di meno, strucca bene e ci guadagnate in salute.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *