Cargo Blu_Ray Concealer

Cargo Blu_Ray Concealer

Quali sono i risultati che ci aspettiamo da un correttore? Innanzitutto che nasconda i nostri difetti, ovviamente, ma che dia anche un effetto naturale e duri a lungo. Tutto questo (e anche di più!) lo troviamo nel correttore Blu_ray, che Cargo Cosmetics mi ha gentilmente inviato.

E’ stato studiato per nascondere le imperfezioni e al tempo stesso levigare la pelle, per un risultato impeccabile sotto ogni luce. Io lo trovo particolarmente adatto per correggere le occhiaie, perchè dona uno sguardo luminoso e riposato. Praticamente lo uso solo in questa zona del viso.

La sua consistenza è fluida e leggera, molto confortevole.  Una volta steso diventa un tutt’uno con la pelle, dando un effetto molto naturale. Non mi sembra abbia un’alta coprenza, ma per le mie esigenze va benissimo, anche perchè spesso il fondotinta mi basta a nascondere le imperfezioni. Con l’aggiunta del correttore Cargo però, noto che lo sguardo acquista quel qualcosa in più.

Il merito va senz’altro alla formula di questo correttore, fatta di pigmenti che diffondono la luce. Le imperfezioni non vengono coperte, ma nascoste, mimetizzate, per questo non si percepisce alcun senso di pesantezza. Proprio per questa sua caratteristica, è bene stenderlo dopo il fondotinta, altrimenti si andrebbe a coprire e perderebbe la sua efficacia.

Viso struccato

Solo fondotinta

Aggiunto correttore Cargo

[ad#syd250]

La differenza fra il prima e il dopo direi che è notevole! Completando la base con il correttore, l’occhiaia è più nascosta ma il finish, contrariamente a quanto ci si può aspettare, è più naturale.

Non vi ho ancora detto com’è fatto… provvedo subito! E’ una penna con applicatore rigido a beccuccio dotato di forellini, per utilizzarlo bisogna ruotare la parte centrale della penna finchè il prodotto non fuoriesce dai forellini. Al primo utilizzo sarà necessario ruotare parecchie volte prima che esca qualcosa, le volte successive invece sarà sufficiente ruotare un poco e il vostro correttore sarà subito erogato.

La punta è rivestita di un materiale vellutato. Sul viso risulta morbida e delicata ed è in grado di stendere il correttore in maniera uniforme. Volendo si può far senza pennello, tuttavia io preferisco usarlo perchè la stesura mi riesce più precisa. Inoltre il pennello si rivela molto utile quando scappa una dose eccessiva di prodotto dall’erogatore.

La sua durata più che ottima, è super resistente e dopo un’intera giornata continua a mantenere cammuffate le occhiaie rimanendo intatto. Trovo però che la sua capacità riflettente si riduca, facendo apparire un po’ più stanco lo sguardo, ma d’altra parte, se è passata un’intera giornata è anche fisiologico che lo sia!

Unica nota stonata, l’odore poco invitante. In un primo momento si continua a sentire anche sul viso, dopo l’applicazione, ma tempo qualche minuto e si volatilizza.

Due le tonalità disponibili: Light / Medium e Medium / Dark. Io ho provato la prima, la più chiara.

Da Sephora ho visto che costa 24 €, un prezzo piuttosto alto… Ammetto che personalmente farei fatica a spendere una cifra così per un correttore. Certo però che la qualità è ottima, non credo di esagerare nel dire che è il miglior correttore che abbia mai provato. In poche parole: finish mat assolutamente naturale, impercettibile sulla pelle e lunghissima durata. Lo consiglio senza alcun dubbio!

Categorie Cargo, Correttore

Laura C. Iotti

Author di MakeUpWorld.it.. Stregona del makeup, affronta con coraggio ogni seduta davanti allo specchio seguendo il proprio istinto e adottando tecniche talvolta improbabili (ma efficaci). Curiosa, imprevedibile e con una spiccata predisposizione a sognare, convive con una mente razionale e l'interesse per tutte le forme d'arte.

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *