Il MakeOver di Sara

Il MakeOver di Sara

Care MakeUpWorldine,

questo racconto di MakeOver sarà avvincente proprio come gli altri due che lo hanno preceduto!

Quante di voi si rivedranno in Sara? Quante di voi si accorgeranno che basta poco per riscoprire la Lei da troppo tempo nascosta? 😉

Sara è stata la prima partecipante che materialmente dopo circa mezz’ ora dal lancio del Contest ha inviato il suo video di partecipazione! Ci ha stupito e al tempo stesso ci è piaciuta subito, per la sua grinta, la sua semplicità e la sua voglia di scoprirsi.

Ma conosciamola meglio, ecco una sorta di Carta d’ Identità del Before MakeOver:

Nome: Sara

Età: 28

Città: Cagliari

Professione: Geometra

Before: il ‘caschetto banana’

After: una ragazza ‘tutta occhi’

[ad#dublina]

Simone Belli ha studiato attentamente il look più adatto a lei, in base al tipo di pelle e alla struttura del suo viso.

Per lei gli obiettivi fondamentali sono due:

1) ottenere una pelle dall’ aspetto più curato e più bello ma senza eccedere con la quantità applicata di prodotti, si compatta dunque la pelle;

2) per Sara si dà risalto agli occhi.

VISO

Per ricreare una base impeccabile, la cosa più importante è la cura della pelle del viso tutti i giorni, con l’ uso di Latte Detergente, Tonico e Crema, mattina e sera, sempre. In questo modo la pelle sarà naturalmente più nutrita e luminosa e ricreare una base con il trucco sarà ancora più facile!

Su Sara è stata realizzata la base con una Crema idratante L’ Oréal Paris della linea Attiva.

Si è applicato poi il Primer Viso Studio Secrets Base Levigante Rinnovatrice, che riempie le rughe e le irregolarità della pelle.

Il fondotinta applicato è la nuova mousse L’ Oréal Paris Mat Morphose, un fondotinta leggero ma coprente con un effetto incredibilmente mat e che elimina la lucidità della pelle. Sara ha in particolare il problema dei pori dilatati e questo fondotinta è particolarmente indicato per chi, come lei, ha questo problema, proprio perchè i pori risultano attenuati moltissimo, quasi cancellati.

Dopo il fondotinta, Simone ha utilizzato in alcune zone critiche il L’ Oréal Paris Infaillible Correttore Concentrato Multi – Usage.

Per dare luce, o meglio per creare punti luce Simone ha utilizzato il L’ Oréal Paris Correttore Touche Magique.

Infine, per fissare la base ha applicato la L’ Oréal Paris Cipria Accord Perfect: cipria da applicare tendenzialmente solo lì dove si forma il lucido, altrove non è necessario dato che è stato applicato già il Mat Morphose il cui effetto è già simile a una base fissata.

Altre due tips importanti che Simone ha dato a Sara, ma un pò a tutte, è averci spiegato la differenza tra la terra e il blush: mentre la terra serve più che altro a scolpire il viso, il blush serve per lo più ad illuminarlo. Ed è proprio quello che ha fatto su Sara, utilizzando lo Studio Secrets Duo Blush Scultore: che contiene terra e blush, dunque comodissimo!

Avendo Sara poi un viso verticale, in questi casi – ha spiegato Simone – il blush va applicato sulla parte alta della guancia (e ricordatevi di sorridere durante questa operazione! eheh 😉 ).

OCCHI

E’ stato realizzato su Sara uno smoky scuro, con matita scura all’ interno dell’ occhio e tra le ciglia, e una matita scura all’ esterno sfumata: non bisogna mai lasciare delle linee nette. E’ stata applicata poi una matita scura sulla rima cigliare superiore come bordatura infracigliare, sempre rigorosamente sfumata.

Ombretto scuro dal centro verso l’ interno e verso l’ alto, il L’ Oréal Paris Color Infaillible, di cui abbiamo parlato qui. Si applica poi un ombretto più scuro dal centro alla piega dell’ occhio, sempre della stessa linea.

Infine per dare profondità allo sguardo, si applica il L’ Oréal Paris Mascara Volume Millions de Cils.

Come tocco finale, utilizzando il pennello sporco dell’ ombretto più scuro, Simone ha riempito leggermente le sopracciglia!

LABBRA

Le labbra sono nude, Simone ha applicato il L’ Oréal Color Riche Siero Anti – Età, di cui abbiamo parlato qui. E poi dopo il rossetto, il gloss solo al centro delle labbra, il L’ Oréal Paris Gloss Glam Shine 6H.

Guardate la differenza tra la metà truccata da Simone e il viso naturale! Stupefacente! 🙂

Passiamo poi alla rivoluzione dei capelli di Sara! Dedé le ha fatto scoprire la bellezza di un taglio corto che con il rosso scuro dei suoi capelli le dà un aspetto davvero grintoso, proprio come la grinta che avevamo notato nel video di partecipazione!

Per esaltare la sua silhouette, la bravissima Monica Franceschi le ha consigliato un abito morbido che modella le sue linee e un accessorio semplice ma azzeccatissimo, una deliziosa collana di perle che fa molto anni ’20!

Sara ha scoperto una nuova ragazza, e ha imparato a farla uscire fuori! Come vi avevamo premesso, non è stata stravolta ma semplicemente esaltata.

Chiudo questo articolo lasciando la parola alla protagonista: Sara 😉

La giornata di martedì all’ Accademia di Simone Belli, è stata una giornata stupenda, entusiasmante ed intensa, dove sono stata trattata come una vera star, ma ho anche imparato tanto.
Ho ascoltato attentamente tutti i consigli di Simone e sono rimasta affascinata quando l’ ho visto all’ opera, prima sulla metà del mio viso e poi sul resto, quasi non ci credevo!
Con pochi gesti il mio volto appariva luminoso, disteso, sollevato, i miei occhi profondi e ammalianti.
Poi sono passata nelle magiche mani di Dedé, che ha pensato per me un taglio veramente bello, creativo e che adoro, non avevo mai pensato che un taglio corto mi potesse stare bene, ci voleva lui per farmi cambiare idea!
Infine Monica, con un vestitino, una magnifica collana di perle anni ’20 e tante dritte e consigli ha completato il mio look, mi ha fatto capire le parti del corpo da mettere in risalto e l’ importanza che hanno gli accessori!
Grazie a tutti loro e ai loro consigli ho riscoperto una nuova Sara, ma non diversa, sono riusciti a tirare fuori quello che io ho sempre tenuto dentro.
Ringrazio tantissimo Simone, Dedè, Monica e tutte voi ragazze per questa incredibile esperienza!

Sara

Categorie Eventi, L'Oreal

Silvia Raffa

PR, Editor e Author per MakeUpWorld.it. La passione per il Make Up è seconda solo alla sua naturale inclinazione gestionale e oganizzativa. Ex mora, nera e rossa, polemica, determinata, idealista, telefilmicamente onnivora. Dipendente dalla dinamicità: sport, viaggi ed ecletticità intellettuale. Per superare le avversità si ripete: "Se insisti e resisti, raggiungi e conquisti!

Commenti

Facci sapere la tua opinione!

1 Commento

  1. sara polese
    Rispondi gennaio 06, 09:27 #1 sara polese

    bellissimo articolo, giornata indimenticabile grazie!!!!! 😀

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *