Elf Beauty Encyclopedia Sparkle Eyes – by Silviafisher – Autrice per un Giorno!

La Beauty Encyclopedia di e.l.f., edizione ‘Sparkle Eyes’, si trova a 6.80 euro sul sito stesso.

Il prezzo, per 14 ombretti, un pennello, una matita, e una confezione esteticamente “simpatica” è effettivamente basso. Il rapporto qualità/prezzo è ottimo per questa palette che ovviamente ha dei pro e dei contro.

La parte che mi ha un po’ deluso della palette sono gli ombretti in crema. La Sparkle Eyes ne contiene uno rosa e uno bianco, che però non sono molto differenti tra loro una volta stesi. Perdono un po’ del loro colore, tendono a diventare trasparenti, e non possono essere utilizzati come basi, perchè purtroppo vanno a finire nelle pieghette.

E’ presente una matita marrone che al tratto è abbastanza dura e non sono proprio riuscita a farla scrivere nella rima interna dell’occhio!

Nella Beauty Encyclopedia c’è anche un piccolo pennellino formato da una parte classica a spugna, e da un’altra parte di setole, che può sempre tornare utile.

Gli ombretti presenti vanno analizzati singolarmente.

Prima Riga

Seconda Riga

Terza Riga

Quarta Riga

  • Il primo e il terzo della prima riga, e il primo dell’ultima sono rispettivamente un bianco, un lilla e un argento shimmer. Sono molto leggeri e non scrivono ma lasciano solo una nuvola di glitter. Ho ottenuto lo stesso risultato anche usandoli bagnati (con l’acqua, almeno: probabilmente con un prodotto apposito scriverebbero meglio).
  • Il secondo e il quarto della prima riga, e il secondo e il terzo della seconda riga, rispettivamente un marroncino chiaro, un marrone un po’ più scuro, un verde scuro e un blu, tutti shimmer. Sono pigmentati e scriventi, ma c’è questo piccolo inconveniente che lasciano residui. Basta però fare attenzione nell’uso: le tonalità sono molto belle.
  • Gli ombretti rimanenti sono i tre matte (marrone, viola, bordeaux) e il nero, a parer mio uno dei migliori della palette. Il nero, l’ultimo dell’ultima riga, è intensissimo e ricoperto di brillantini, più che glitter, argentati. Insieme agli altri tre ha i pregi di essere pigmentato ma non farinoso. Il colore è omogeneo e intenso.

Insomma una palette con pro e contro, con tanti prodotti di qualità diverse.

Il packaging è particolare e attraente: sulla “copertina” dell’enciclopedia c’è il lemma della parola “eye”, e all’interno una guida con 5 step su come utilizzare al meglio gli ombretti e la matita per valorizzare gli occhi. I colori, come già detto, sono vari: abbiamo marroni e beige, un nero, colori chiari e tonalità meno neutre, per questo la palette può andare bene per qualsiasi colore di occhi.

Categorie Elf, Palette

silviafisher

Autrice per un Giorno!

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *