Rimedi anti-cellulite fai da te!

Rimedi anti-cellulite fai da te!

Tutte noi siamo ossessionate o quasi da questa patologia sottocutanea, che tanto odiamo e che combattiamo costantemente. Chi con lo sport e un’alimentazione corretta, chi con creme e cremine, chi con trattamenti specifici e chi, con tutti e tre i metodi combinati.

Molte volte non ci sentiamo soddisfatte, oppure non ci fidiamo completamente delle creme che si trovano in commercio, vuoi per i prezzi alti, vuoi per gli ingredienti che possono contenere.

Così, presa dalla curiosità di provare qualche metodo fai da te, ho trovato un sito interessante all’interno del quale sono descritti vari metodi casalinghi per combattere il nemico numero uno delle donne.

Ecco a voi un elenco di “ricette” e preparati con ingredienti naturali:

La partenza iniziale ideale per predisporre la pelle al trattamento anti-cellulite è rappresentato da uno scrub levigante che elimina le cellule morte superficiali, stimola il microcircolo e riattiva la circolazione superficiale.
Si consiglia di seguire i consigli per un periodo di 1-2 mesi.

Scrub al sale
Ingredienti: sale marino grosso integrale, olio essenziale di limone, una pezza di lino a trama larga.
Al centro della pezza si dispongono 3-4 cucchiaini di sale e 5-6 gocce di olio essenziale di limone. Si uniscono i quattro lati per facilitare la presa, si bagna e si passa sulla pelle inumidita delle gambe con un leggero sfregamento.

Impacco alla betulla per drenare e favorire la stimolazione dei liquidi accumulati
Ingredienti: 4 cucchiai di argilla bianca
betulla estratto fluido q.b.
2 cucchiai di olio di lino (facoltativo se la pelle è secca)
5 gocce di olio essenziale di limone
5 gocce di olio essenziale di mirto
5 gocce di olio essenziale di finocchio
un rotolo di pellicola trasparente.

Si unisce l’estratto fluido di betulla all’argilla, ed eventualmente olio di lino, mescolando velocemente fino ad ottenere una pasta omogenea spalmabile.In ultimo si aggiungono gli oli essenziali. Si stende il composto sulle zone interessate poi avvolte con la pellicola trasparente. La posa è di almeno mezz’ora. Infine si rimuove l’impacco con l’acqua e si inizia un massaggio circolare sulla pelle con una leggerissima pressione a partire dalla caviglia: eseguire una sorte di spirale di risalita nelle gambe, in quella destra seguendo il senso orario, mentre nella sinistra l’antiorario. Si ripete due volte e si risciacqua. Consigliabile 2-3 volte la settimana per almeno un mese.

Bagno coadiuvante dei trattamenti per la cellulite
Ingredienti: 2 kg di sale integrale
4 cucchiai di betulla
4 cucchiai di fucus vescicolosus
4 cucchiai di edera
2 litri di acqua

Si prepara un infuso con le erbe lasciandole in infusione diverse ore. Filtrare e aggiungere l’infuso concentrato nell’acqua tiepida della vasca da bagno, assieme al sale.

Fluido concentrato per la cellulite ad azione drenante e stimolante
Ingredienti: 50 ml di fucus vescicolosus (tintura madre)
50 ml di linfa di betulla (tintura madre)
30 gocce di olio essenziale di limone
30 gocce di olio essenziale di lavanda

Si miscelano tutti gli ingredienti in una bottiglietta di vetro scuro. Stendere sulle zone da trattare a giorni alterni. Ha un assorbimento rapido e non lascia traccia. Agitare bene prima dell’uso.

[ad#maqueen]

Proverete alcuni di questi trattamenti naturali? Io credo che con penna e foglio alla mano prenderò queste istruzioni e farò una visitina all’erboristeria più vicina, alla prossima 😉

Fonte: anti-cellulite.it


Tonia C.

Author di Makeupworld. Spiccata sensibilità artistica, coltiva le sue più grandi passioni: il make up ed il canto, a cui si dedica con la stessa determinazione. Estimatrice assoluta di musica jazz e americana in generale. Grande spirito di iniziativa, dà il meglio di sè in condizioni che possano consentirle opportunità comunicative illimitate. Permalosa, testarda, perfezionista, sincera. Tre i valori che la contraddistinguono: "Libertà, flessibilità ed espressione".

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *