Tutorial Marble Nail Art…une decorazione semplice, ma d’effetto!

Tutorial Marble Nail Art…une decorazione semplice, ma d’effetto!

Ciao Ragazze…questa volta vi propongo un effetto particolare che sicuramente conoscerete già. Parlo della Marble Nail Art.

Nel tutorial vi mostro quali sono i passaggi ed i piccoli segreti per poterla realizzare.

Potete ricreare questa nail art sulle vostre unghie con i vostri smalti preferiti o in alternativa su tips o anche unghie artificiali, che potrete poi tranquillamente indossare per occasioni speciali..party..ecc.

Seguitemi…..:-)

Step 1

Step 1): Riempite un bicchierino di vetro con dell’acqua e lasciate cadere sulla sua superficie alcune gocce degli smalti che avete scelto. Date il tempo allo smalto di spandersi sulla superficie.

Step 2

Step 2): Con uno spot appuntito o un bastoncino di legno d’arancio andate a tirare il colore dall’interno verso l’esterno lavorando sempre sulla superficie dell’acqua. Create il disegno che più vi piace.

Step 2...creiamo il disegno...

Step 3

Step 3): Appoggiate delicatamente la tip, che avrete precedentemente fissato con un bastoncino di legno d’arancio, sulla superficie dell’acqua, per evitare che si formino bolle d’aria, e quindi immergetela completamente; in questo modo la patina di smalto sulla quale avete creato il vostro disegno si attaccherà sulla tip. Poi con l’aiuto di un altro bastoncino o di uno spot, prima di tirar fuori la tip, andrete ad eliminare il resto della patina rimasto in superficie

Step 3...eliminiamo i residui della patina...

Step 4

Step 4): A questo punto la vostra decorazione è pronta; potete decidere di lasciarla così com’è oppure impreziosirla con swaroski, scaglie di madreperla, glitter, adesivi…..insomma, date libero sfogo alla vostra fantasia…e buon divertimento!!!!

...potete creare tutte le sfumature che volete....

Qualche consiglio in più:  per questo effetto marmorizzato potete usare i colori che più vi piacciono, chiari, scuri, con i glitter.

Cercate però di non usare più di due o tre colori;  perché usando tanti colori insieme, quando andrete poi a creare il disegno, i colori si misceleranno tra di loro dando come risultato una tonalità tendente al nero o al marrone.

Rischiate così di rovinare l’effetto!


Questa nail art punta molto sul contrasto tra i colori; per accentuare l’effetto è consigliabile usare in alternanza ai colori scelti un bianco o un nero.

Categorie Tutorial Nail Art

Commenti

Facci sapere la tua opinione!

10 Commenti

  1. matilde
    Rispondi settembre 23, 15:10 #1 matilde

    stupendo ma può essere usato solo sulle tip ovviamente, sulla unghie naturali no 🙁

    • lauralalla85
      Rispondi settembre 23, 16:02 lauralalla85

      Sì Matilde, puoi ricreare questo effetto anche sulle tue unghie naturali. Lo dice l'articolo all'inizio 😉

  2. Alessandra
    Rispondi settembre 23, 16:05 #2 Alessandra

    E come fare per farlo sull unghia naturale?

  3. Denise
    Rispondi settembre 23, 16:32 #3 Denise

    Ciao…eccomi qui..allora è molto semplice!!!
    uba volta creato il disengo (step 2 ) inserite il dito "capovolto", con l'unghia a contatto con il disegno, nel bicchierino d'acqua…e poi procedete esattamente come spiegato dopo.
    Avete ragione…sarebbe molto meglio vederlo: prometto che tra breve vi metterò una dimostrazione pratica…così che potete capire meglio!!!…Se avete altre domande..sono qui a vostra disposizione…un bacione, a prestooooo!!!!!!!

    • carmy calarco
      Rispondi novembre 13, 20:36 carmy calarco

      io ho provato diverse volte ma nn mi è uscito ntn…la prima volta ho preso una ciotola di acqua e ho messo lo smalto si e allargato un po cmq il disegno mi usciva sull’unghia uno schifo e ho mollato. la mia domanda e che tipi di smalto usi…come appoggiare l’unghia allo smalto…e come fare nei minimi particolari…grz un bacio asp tue risp…:)

  4. Silvia
    Rispondi settembre 24, 22:10 #4 Silvia

    ciao!io avevo provato a farla una volta ma non mi era venuta molto bene!adesso riproverò a farla visto che ci sono degli accorgimenti che prima non avevo fatto!

  5. Sekerlina
    Rispondi settembre 28, 11:41 #5 Sekerlina

    anche io l'avevo provata!! con lo smalto rosa e viola..la prima unghia è venuta BENISSIMO un disegno stupendo…le altre invece uno schifo 🙁 ho tolto tutto e basta -_- la prossima volta farò del mio meglio..se poi non uscirà ancora bene aspetterò per fare la ricostruzione e via -_- o una bella passata di gel rinforzante..ah qualcuna di voi conosce qualche estetista che fa SOLO passate di gel a prezzi buoni? che poi sopra il gel posso metterci lo smalto che voglio,e poi vabè dopo i soliti 30 giorni si deve rifare (lo so che è + "debole" della ricostruzione,ma non ce la faccio + con queste unghie che si spezzano anche se metto l'indurente è_é!!!!)

  6. Denise
    Rispondi novembre 04, 16:57 #6 Denise

    Ciao Sekerlina, magari non hai trovato l'indurente che fa al caso tuo! In commercio ce ne sono tantissimi..e di tutti i tipi, per ogni tipologia di unghia! Prova a cercare!!! Bacioniii!!!!

  7. $onY
    Rispondi novembre 10, 23:41 #7 $onY

    ciao potete consigliarmi degli smalti adatti alla tecnica marble?=)

  8. Rizzy
    Rispondi novembre 24, 14:25 #8 Rizzy

    ciao..io l’ho fatto molte volte e alcune unghie nn vengono bene..un ottimo consiglio è usare l’acqua distillata,cioè per il ferro da stiro,la trovate al supermercato…baci  🙂

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *