La pelle va in vacanza!

La pelle va in vacanza!

L’abbronzatura? Non sarà più il tema scottante della tua estate. Le nuove protezioni dei solari, infatti, si avvalgono di formule rivoluzionarie che si modulano a seconda dell’intensità dei raggi. In tema di sunscreen arrivano anche t-shirt e bikini in tessuto SunSoul con SPF 50+ e orologi intelligenti, come il Konus Treakman UV, che ti avvisano se la pelle brucia. E fino al 30 settembre Dove offre la consulenza gratuita di uno specialista dell’epidermide. Basta chiamare il n.verde 800/974223 ogni lunedì dalle 12 alle 13.

Ma tu, che tipo sei in spiaggia? Scopri come abbronzarti seguendo le tue caratteristiche!

[ad#maqueen]

Sempre al sole come una LUCERTOLA

Se vuoi ottenere una tintarella wild , gli ingredienti sono un lettino, l’iPod, l’ultimo Cosmo e un vicino d’ombrellone all’altezza per farti spalmare la crema. Ma non solo. Per centrare il risultato e ottenere una pelle color bronzo, levigata e senza macchie, serve anche un minimo di strategia. Un mese prima dell’esposizione assumi due capsule al giorno di un integratore a base di beta-carotene e vitamina E e C. A pranzo non farti mancare un centrifugato di frutta e verdura che compensi la disidratazione e integri sali minerali e vitamine. Per evitare gli eritemi, scegli protezioni medio-alte in versione gel o vapo e rinnova l’applicazione almeno ogni ora. A fine giornata poi, spruzza sul corpo un olio pailleté dopo la classica doccia refresh: è il segreto per un’abbronzatura luminosa a lungo.

Rincorri i raggi come una SUPERSPORTIVA

Certo è difficile darti un appuntamento sotto l’ombrellone, presa come sei con il jogging in spiaggia, le partite di beach volley, il windsurf, le nuotate e gli spostamenti in bici. Attenta però alle scottature più brucianti: muovendoti non ti accorgi del sole che picchia su spalle e gambe e, tra le onde, è difficile ragionare sul fatto di  essere come sotto una lente d’ingrandimento per gli UVA. Il consiglio? Mai abbassare la guardia con solari inferiori all’spf 15 e assicurati che contengano sostanze filtranti micronizzate che resistano al sudore e all’acqua, meglio se in formule spray e non grasse ch ti consentano presa e attrito. A questi, aggiungi integratori alimentari con collagene e beta-carotene da mescolare all’acqua per un’idratazione più immediata.

Colore al largo a VELE SPIEGATE

In alto mare, con il vento tra i capelli e un trikini ultraglam. Questo look da sirena è sexy solo senza segni e rughe da marinaio di lungo corso. Per centrare l’obiettivo, impara a stendere correttamente il sunscreen. Applicalo in strato sottile, ma senza massaggiare, almeno mezz’ora prima di salire sul ponte: solo così otterrai un vero risultato filtrante. Scegli prodotti waterproof e con una texture oil free per evitare scivoloni in barca. In più, non sottovalutare il vento e il riverbero dell’acqua: tieni sempre a portata di mano uno stick a schermo totale per i ritocchi. Al tramonto fai la doccia con acqua dolce, poi, un impacco generoso di doposole all’aloe che rigenera, calma la pelle dopo l’esposizione ai raggi solari e al vento.

In quale di queste descrizioni ti identifichi? Faccelo sapere nei commenti! Alla prossima 😉

Fonte: Cosmopolitan Luglio 2010

Categorie Solari

Tonia C.

Author di Makeupworld. Spiccata sensibilità artistica, coltiva le sue più grandi passioni: il make up ed il canto, a cui si dedica con la stessa determinazione. Estimatrice assoluta di musica jazz e americana in generale. Grande spirito di iniziativa, dà il meglio di sè in condizioni che possano consentirle opportunità comunicative illimitate. Permalosa, testarda, perfezionista, sincera. Tre i valori che la contraddistinguono: "Libertà, flessibilità ed espressione".

Commenti

Facci sapere la tua opinione!

1 Commento

  1. Nicole Greco
    Rispondi luglio 26, 15:32 #1 Nicole Greco

    Sicuramente il profilo B, soprattutto per le partite a beach!
    Terrò a mente i vostri consigli 🙂

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *