L’Erbolario Maschera all’Argilla e alla Propoli – by Giulietta79 – Autrice per un Giorno!

L’Erbolario Maschera all’Argilla e alla Propoli – by Giulietta79 – Autrice per un Giorno!

Rimuove le cellule desquamanti e le impurità; riequilibra con un azione delicata ma efficace le pelli grassi e miste, riducendo gli inestestismi cutanei (comedoni e pori dilatati)

Mi ha subito incuriosita. Quanto può essere delicata una crema per il viso all’argilla?

Da quando sono entrata nell’adolescenza ho un grandissimo problema con la mia pelle grassa. Con gli anni è scomparsa la metà degli acne, ma la mia pelle è rimasta un’odiosissima “pelle mista”.

Inutile dire che le ho provate tutte con scarsi risultati.

Immagino che molte di voi, come me, abbiano investito molti dei propri soldi in maschere all’argilla, astringenti, purificanti e chi più ne ha, più ne metta!

Una volta ogni 2 settimane mi spalmavo queste creme collose che cominciavano a pietrificarsi. E asciugando cominciava a venire un odioso prurito, per non parlare di quella sensazione di bruciore. Difficili da togliere cominciavo a grattare, e alla fine mi ritrovavo una pelle arrossata che tirava. Il giorno dopo avevo il doppio dei foruncoli e punti neri 🙁
Ho smesso per anni di usarle.

Ma quando la “vicina” di negozio (lavoro in un centro commerciale) mi ha regalato un pò di campioncini, tra cui questa maschera, ho pensato di provarci, tanto per cambiare un pomeriggio a casa.

Il risultato è stato sorprendente!

Innanzitutto la consistenza è quasi come quella di una crema per il viso, si applica molto facilmente e con la stessa semplicità si toglie.

Si spalma massaggiando delicatamente la pelle, e la si lascia in posa per 15 minuti; infine si risciaqua con abbondante acqua e si può completare passando sul viso un cotoncino imbevuto in un tonico (ma non ho mai provato).

L’effetto sulla pelle è sorprendente: delicata e fresca, ha un profumo piacevole. Senti la pelle stringersi sotto la solidificazione della crema, ma non brucia e non pizzica! Quando la togli senti la pelle morbida e distesa, e col tempo si può notare come si illumini, perdendo quella tonalità spenta e lucida.

È così delicata che, al contrario di altre creme all’argilla, si può usare 2 volte a settimana senza rischiare di rovinarsi la pelle.

Il perchè è molto semplice: le pelli miste sono pelli molto delicate, che si disidratano facilmente, e per riequilibrire la secchezza producono sebo per proteggersi, ed ecco quindi nascere l’untuosità della pelle, dei punti neri e foruncoli. È quindi assolutamente sconsigliato lavarle con saponi troppo aggressivi o usare creme massacranti che oltre il sebo si potano via l’acqua della nostra pelle.

Ogni pelle va coccolata, e questa crema è davvero l’ideale per chi ha pelli miste, accostata ai trattamenti quotidiani che già usiamo.

Vi asicuro che la soddisfazione è grande! Vedere quegli odiosi pori rimpicciolirsi, non avere più quelle fossettine sul naso quando metti il fondotinta, è una vera goduria!!!!

Categorie L'Erbolario, Maschera, Viso

Giulietta79

Autrice per un Giorno!

Commenti

Facci sapere la tua opinione!

2 Commenti

  1. Barbara Palumbo
    Rispondi luglio 18, 10:13 #1 Barbara Palumbo

    Ecco, dovrà essere mia… consiglio a tutte L'erbolario Crema Viso al Ginkgo Biloba & alla Vite Rossa, per pelli sensibili, è l'unica che davvero funzioni con me che sono delicatissima.

  2. Miwako
    Rispondi ottobre 05, 15:37 #2 Miwako

    l'ho vista in vetrina e mi sono detta: questa fa per me!! ho visto k nn ha neanke un prezzo tanto proibitivo: 12 euro cca!!

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *