KIKO Signs Rescue: le prime impressioni

KIKO Signs Rescue: le prime impressioni

Due settimane fa, se vi ricordate, è iniziata la mia missione anti-smagliature con il trattamento Sings Rescue di KIKO (cliccate qui per l’articolo). Come promesso, eccomi dunque a parlarvi delle mie prime impressioni su questo prodotto.

Anni fa provai una crema anti-smagliature di un’altra marca e quando ho iniziato il trattamento con Signs Rescue non ho potuto fare a meno di metterle a confronto. Della “vecchia crema” non potei testare l’efficacia perchè non la applicavo con costanza, ma ricordo che non mi piacque particolarmente: era un po’ grassa e pesante e nemmeno il profumo mi faceva impazzire.

Signs Rescue è tutta un’altra cosa! La sua consistenza è ricca e corposa ma immediatamente fondente: con pochi gesti viene assorbita dalla pelle e scompare sotto i vostri occhi. Perchè si asciughi completamente, però, sarà necessario continuare a massaggiare ancora un po’. Per darvi un’idea dei tempi necessari, vi posso dire che per l’applicazione su glutei, cosce e polpacci impiego in tutto meno di 10 minuti.

La crema va applicata almeno una volta al giorno sui punti in cui sono presenti le smagliature e nelle zone circostanti, eseguendo delicati massaggi circolari. Secondo le istruzioni, è necessario eseguire il trattamento con costanza per almeno un mese.

Una volta che la crema è stata assorbita completamente, la pelle risulta perfettamente asciutta e da subito diversa. Ecco, questo proprio non me l’aspettavo! Già dalla prima applicazione l’ho sentita liscia e distesa, come se avesse subito un lifting. Il bello è che l’effetto non è solamente momentaneo ma dura fino al giorno dopo, quando vado poi ad eseguire una nuova applicazione.

Ho quindi constatato via via un miglioramento nell’elasticità e nella compattezza della mia pelle, mentre per quanto riguarda le smagliature già presenti, al momento non riscontro ancora cambiamenti. Se non altro, però, non se ne sono formate di nuove!

Una nota positiva va anche al suo profumo: Signs Rescue sa di… eau de toilette! Mi ricorda il profumo Laura di Laura Biagiotti. Seppur delicato, è persistente, resta sulla pelle per alcune ore. Certo, per me è un piacere, ma alle ragazze dal naso più sensibile alla lunga potrebbe dare un po’ noia.

Sicuramente 15 giorni sono pochi per poter riscontrare tutti i risultati promessi. Arriveranno in un mese? Lo scopriremo presto!

Il trattamento continua…



Laura C. Iotti

Author di MakeUpWorld.it.. Stregona del makeup, affronta con coraggio ogni seduta davanti allo specchio seguendo il proprio istinto e adottando tecniche talvolta improbabili (ma efficaci). Curiosa, imprevedibile e con una spiccata predisposizione a sognare, convive con una mente razionale e l'interesse per tutte le forme d'arte.

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *