Lush: la filosofia degli shampoo solidi

lush

Vi ho già parlato dello shampoo solido Ultimate Shine qualche giorno fa ma adesso vorrei condividere con voi la vera filosofia che sta dietro alla creazione di queste saponette lush-solid-shampooshampoo.

Perchè sono così convenienti? Perchè Lush si è inventata un’idea così ingegnosa?

Ovviamente il perchè è la cura dell’ambiente. Una delle cose che adoro di più di questa marca è proprio la totale attenzione che hanno in ogni fase della creazione dei loro prodotti per la natura che ci circonda.

Una barretta di shampoo solido pesa 55g e da lo stesso numero di lavaggi di 3 bottiglie di shampoo liquido da 250g.

Gli ingredienti vengono mescolati a mano e poi pressati con un processo artigianale che consuma poca energia. Queste barrette arrivano nei negozi in una scatolina di cartone riciclato protetti con della carta oleata. Nelle botteghe Lush sono esposti nudi e potete portarli a casa nella scatolina di metallo riutilizzabile o in un sacchettino di carta riciclata. Zero spreco.

L’anno scorso sono stati venduti 1,8 milioni di shampoo solidi. Vuol dire che sono stati risparmiati all’ambiente gli effetti della produzione, trasporto e smaltimento di 5,4 milioni di bottiglie di plastica.

Ma per essere ancora più precisi facciamo un esempio pratico:
Prendiamo in considerazione un camion pieno di shampoo solidi. In proporzione servirebbero 15 camion di shampoo liquidi per dare lo stesso numero di lavaggi.
Quindi durante il trasporto si consuma 1/15 di energia e si emette 1/15 di anidride carbonica.

Acquistando prodotti senza packaging quando questo non è necessario facciamo un vero regalo all’ambiente!

Probabilmente molte di voi hanno già letto queste informazioni sul loro catalogo, ma ho voluto condividerlo anche con tutte le altre che purtroppo non hanno un negozio Lush nella propria città.

Cosa ne pensate?

Categorie Lush

Sara Burresi

Giornalista Pubblicista. Creatrice e Amministratrice di MakeUpWorld.it. La sua passione per i trucchi pareggia quasi quella per il rosa. Si districa tra mille interessi e passioni, lavora nel campo medico, scrive per Android Magazine e segue corsi di canto. La sua parola d'ordine? Se vuoi, puoi!

Commenti

Facci sapere la tua opinione!

9 Commenti

  1. Mary
    Rispondi marzo 27, 14:44 #1 Mary

    Io ho provato ultimate shine… veramente ottimo!

  2. Angelica Barletta
    Rispondi marzo 27, 14:48 #2 Angelica Barletta

    non le ho mai provate..
    per capelli lunghi, castani e lisci.. quale mi consigliate?

    • Naryalin
      Rispondi marzo 27, 15:05 Naryalin Autore

      Ciao Angelica!
      hai qualche caratteristica particolare della cute? Secca o grassa?

      Io ti direi di provare l’ultimate shine proprio perchè io mi sono trovata veramente bene.

      Facci sapere qualcosa in più così possiamo consigliarti meglio 🙂

      Sara
      Staff di MakeUpWorld.it

      • Angelica Barletta
        aprile 01, 14:13 Angelica Barletta

        ciao Naryalin!
        ho capelli lunghi fino a mezza schiena.. cute un po’ grassa ma lunghezze normali

        grazie per i consigli 🙂

    • Naryalin
      Rispondi aprile 01, 15:27 Naryalin Autore

      Allora Angelica,
      premetto che non ho provato tutti gli shampoo solidi Lush ma solamente due.
      Però anche io come te ho la cute un po’ grassa e le lunghezze normali.
      Mi sono trovata benissimo con lo shampoo Ultimate Shine come ti avevo già detto, di base è uno shampoo lucidante ma al negozio mi hanno detto che scioglie anche il grasso della cute.
      Qua c’è la mia recensione di questo shampoo:
      http://www.makeupworld.it/2010/03/20/lush-shampoo-solido-ultimate-shine/

      Per iniziare ti direi quindi di provare questo, unito comunque a un balsamo, io sto provando il balsamo solido Jungle.
      Lo devi applicare prima si sciacquare lo shampoo, passalo su tutte le lunghezze.
      Comunque presto ne farò una recensione 🙂

      Spero di averti aiutato!
      In ogni caso le cose Lush vanno provate su di se per sapere se sono realmente adatte.
      Facci poi sapere come ti trovi!

  3. Ilenia
    Rispondi marzo 27, 15:20 #3 Ilenia

    peccato che siano parecchio aggressive come formule perchè sono veramente un’ottima idea questi shampoo in confetto!

    • Mary
      Rispondi marzo 28, 12:58 Mary

      Questi in confetto sono formule nuove, meno aggressive degli shampoo che si vendevano al taglio (qualcuno ancora lo vendono) Io ho i capelli secchi e la cute che tende a irritarsi eppure ho provato ultimate shine e non mi da nessun problema anzi fa una schiuma morbidissima meglio di molti altri shampoo in bottiglia e pulisce benissimo i capelli, rimangono puliti a lungo! Dopo bisogna sempre mettere un balsamo ma già al risciacquo i capelli rimangono morbidi. Con altri shampoo in bottiglia invece mi è capitato che, appena sciacquati sentissi i capelli tipo stoppa e poi dovevo ammorbidirli con un kilo di balsamo 🙂

  4. Paperabontina
    Rispondi marzo 27, 17:25 #4 Paperabontina

    credo che Ilenia abbia ragione…io uso ormai da dicembre lo schampoo capoverde x la cute grassa abbinato a Senza,l’olio solido antiforfora e mi sembra che il problema si sia intensificato…anche perchè,oltretutto, mi si sono seccate veramente troppo le lunghezze…ummm…cmq la loro idea di rispetto dell’ambiente è grandiosa , ma forse x alcuni prodotti e per alcuni tipi di cute e capelli non è indicata. 🙂

    • lauralalla85
      Rispondi marzo 28, 03:02 lauralalla85

      Io ho provato vari shampoo solidi della Lush. Uno dei miei preferiti è NEW, anche se l’odore non mi entusiasma moltissimo. Ha il tipico odore dei negozi etnici.
      Io non uso sempre lo shampoo lush, ma lo alterno ad uno shampoo normale, altrimenti tende a seccarmi troppo i capelli. In ogni caso, prima di usarlo faccio sempre una maschera nutriente e, dopo averlo usato, metto sempre il balsamo.
      Io ho la cute grassa ma le lunghezze secche ed in questo modo mi trovo benissimo!!!

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *