Guida al trucco minerale

make up minerale

Trucco minerale, chi non ne ha sentito parlare? E’ uno degli argomenti più in voga negli ultimi tempi e molte di voi sicuramente sanno cos’è e l’hanno già provato… Molte, ma non tutte! Così ho pensato a questa guida, per tutte coloro che ancora non conoscono le caratteristiche delle straordinarie polveri minerali!

COS’E’ IL TRUCCO MINERALE

Il trucco minerale è un prodotto composto unicamente da polveri ottenute dalla polverizzazione e micronizzazione di pietre e/o terre minerali. Grazie a particolari processi tecnologici queste polveri vengono ridotte a microscopici cristalli piatti che aderiscono alla pelle in maniera tale da poter, tra l’altro, filtrare i raggi UV lasciandola respirare perfettamente.

VANTAGGI PER LA PELLE

Basta pochissimo prodotto per coprire le imperfezioni e si ha la sensazione di non avere nulla in faccia: l’epidermide respira, non tira e non si lucida. La formulazione in polvere consente diversi metodi di applicazione a seconda delle preferenze e delle esigenze: a secco, liquida o cremosa, tramite spugnetta, pennello, sfumino, ecc. Mescolando le polveri tra di loro si possono ottenere colori personalizzati e unici.

Il trucco minerale è perfetto per la pelle con problemi perchè contiene ossido di zinco noto per le sue proprietà lenitive e cicatrizzanti. E’ adatto anche alle pelli più sensibili perchè le formulazioni sono semplicissime (mediamente non più di 5 ingredienti per prodotto) per ridurre al minimo la possibilità di reazioni allergiche. Niente nickel, parabeni, profumo, alcool, siliconi o allergeni simili. Essendo i minerali per loro natura inerti non scatenano reazioni chimiche e non si alterano.

[ad#syd250]

VANTAGGI PER L’AMBIENTE

I prodotti minerali non contengono alcuna sostanza inquinante e nessun componente di origine animale (nè vegetale, per altro). L’unica eccezione possono essere coloranti alimentari. Le confezioni possono essere riciclate. I minerali sono usati in cosmetica da sempre perciò non è necessario nessun test sugli animali per la formulazione di questi prodotti.

ATTENTE AL “FINTO” MINERALE!

Visto l’aumento dell’interesse per il trucco minerale e della sua diffusione, molte case cosmetiche hanno pensato bene di cavalcare l’onda e mettere in commercio prodotti “mineral” che però di minerale hanno molto poco. Per non rischiare di prendere lucciole per lanterne leggete bene l’INCI (elenco ingredienti) del prodotto! Il vero trucco minerale è composto solo da minerali come: Mica, Titanium Dioxide, Zinc Oxide, Iron Oxides, Ultramarines, Kaolin Clay, Manganese Violet, Silica, Ferric Ferrocyanide, Chromium Oxides.

Nei finti prodotti minerali troviamo invece ingredienti aggiuntivi in cui i minerali sono inglobati. Si tratta di siliconi, parabeni, riempitivi, emulsionanti, derivati del petrolio e grassi animali. Se nell’INCI leggete uno dei seguenti: dimethicone, carnauba wax, cetyl dimethicone, trimethylsiloxylicate, triisocetyl citrate, tocopherol, panthenol, ecc… non vi trovate di fronte ad un vero prodotto minerale.

I PRODOTTI CHE POSSIAMO TROVARE

L’uomo usa i minerali in cosmetica fin dai tempi preistorici ma recentemente una casa cosmetica americana ha “re-inventato” questo tipo di trucco creando un fondotinta per pelli ultrasensibili. Eliminati tutti quegli ingredienti che non fossero necessari e sicuri sono rimasti solo i minerali, ed è nato così il primo mineral makeup! Sono poi nati ciprie, correttori, fard e ombretti. Non esiste invece un rossetto vero e proprio completamente minerale in quanto la sua caratteristica è la formulazione in polvere. Tuttavia si possono creare rossetti personalizzati miscelando alcune polveri minerali (per esempio i blush) con lucidalabbra o burrocacao.

DOVE ACQUISTARE IL MAKEUP MINERALE

In Italia il trucco minerale (quello vero) ha ancora scarsa reperibilità nei negozi. Possiamo trovarlo per esempio da Sephora (con il marchio bareMinerals) o nei negozi The Body Shop. Se invece ci orientiamo verso l’acquisto online non c’è che l’imbarazzo della scelta. Un’ottima risorsa in Italia è Neve Cosmetics, che offre un’ampio assortimento di prodotti. Fuori dall’Italia e soprattutto fuori dall’Europa le alternative sono tantissime (se acquistate dagli USA mettete  in conto complicazioni con la dogana). Nel forum Mineral Makeup potete trovare un elenco dei siti più noti e sicuri e tante utili informazioni sugli acquisti online.

Fonte: truccominerale.it


Laura C. Iotti

Author di MakeUpWorld.it.. Stregona del makeup, affronta con coraggio ogni seduta davanti allo specchio seguendo il proprio istinto e adottando tecniche talvolta improbabili (ma efficaci). Curiosa, imprevedibile e con una spiccata predisposizione a sognare, convive con una mente razionale e l'interesse per tutte le forme d'arte.

Commenti

Facci sapere la tua opinione!
Non sono presenti commenti Lascia un commento! Scrivi la tua opinione su questo articolo.

I tuoi dati sono al sicuro! Il tuo indirizzo mail non sarà reso pubblico e i tuoi dati non verranno condivisi con terzi. Campi obbligatori *